Filmora per mobile

App di Montaggio Video, Facile da Usare

appstore
Scarica dall'App Store
Scaricalo su Google Play
Wondershare Filmora
Il Miglior Software di Editing Video per Principianti
  • Editor video facile da usare con strumenti professionali
  • Migliora i video con oltre 300 effetti straordinari
  • Più di 50 effetti audio e musica royalty-free

Come Tagliare i Video con iMovie per Mac

Aggiornato il 26/04/2024• Soluzioni comprovate

La creazione di video sta acquisendo un'importanza sempre maggiore nella vita delle persone, specialmente degli influencer social, che si trovano ad aver bisogno di affidarsi a software professionali per la produzione di video di qualità, che possano distinguersi dalla massa. Uno dei più usati è iMovie, un prodotto Apple compatibile con dispositivi macOS e iOS. Usando quest'app è possibile tagliare i video con una facilità incredibile, tutto grazie a un pratico strumento integrato. In questo articolo vi spiegheremo come effettuare questa operazione. Siete curiosi? Allora continuate a leggere per imparare a tagliare i video con iMovie!

Prima Parte: Come Tagliare Parti dei Video con iMovie per Mac

iMovie permette a qualsiasi utente Mac di creare e montare video in modo decisamente semplice. Per farlo basta seguire le istruzioni delineate in basso. L'applicazione è caratterizzata da un'interfaccia utente intuitiva, che agevola l'esecuzione di qualsiasi tipo di operazione. Poiché è utilizzato da moltissimi creatori e creatrici professionisti di video, iMovie è considerato una delle soluzioni migliori per tagliare o rimuovere parti specifiche dei video. Il fatto che sia completamente gratis e già integrato sul Mac non fa che rendere le cose più semplici e pratiche, giacché non serve scaricare nulla né registrarsi.

Primo Passaggio. Apertura dell'applicazione sul computer

L'icona di iMovie è di colore viola con una stella bianca al cui interno è situata una videocamera. Cliccateci su due volte per aprire il software e trovarvi catapultati nella schermata principale.

Secondo Passaggio. Selezione del video da tagliare

Cliccate sul menu "Progetto" per importare la clip o il video che desiderate tagliare. Cliccate due volte sul file selezionato per vederlo comparire nella finestra di editing dell'applicazione. Fatto ciò, è il momento di passare al cuore dell'operazione.

Terzo Passaggio. Selezione della parte del video da tagliare

Riproducete il video che volete tagliare. Per portare a termine questa procedura con iMovie è importante fermare la riproduzione nel punto esatto in cui volete effettuare il taglio.

  • Non appena avrete caricato il video, comparirà una timeline nella parte inferiore dello schermo, sotto al video stesso.
  • Cliccando direttamente sulla timeline, potrete raggiungere qualsiasi parte del video importato.
  • Posizionate la barra verticale nel punto esatto in cui volete applicare il taglio al video.
  • In alternativa, potete utilizzare la barra spaziatrice per riprodurre e mettere in pausa il video.
  • Ancora, potete fare uso delle frecce verso destra e verso sinistra della tastiera per muovervi avanti e indietro nel video importato.

Quarto Passaggio. Pressione dei tasti Comando + B sulla tastiera

Questa combinazione di tasti permette di eseguire la divisione del video in due segmenti, in corrispondenza del punto in cui avete posizionato l'indicatore di riproduzione. Una volta separato il video in due parti, potrete scegliere quale delle due eliminare (tagliare). Per eseguire la rimozione, selezionate il segmento che non vi serve e premete il tasto Canc sulla tastiera. Complimenti. Siete riusciti a tagliare il video!

Quinto Passaggio. Control-click sul punto di ritaglio del video

Nel caso in cui, per qualsiasi ragione, non vogliate avvalervi della scorciatoia di tastiera, potete fare control-click sull'area del video in cui volete operare il taglio. Successivamente, potrete selezionare il segmento da rimuovere.

Sesto Passaggio. Selezione della clip da rimuovere dal menu

Esattamente come la scorciatoia di tastiera, anche questa opzione vi permetterà di tagliare la parte del video che volete eliminare. Non è che un'ulteriore modalità per raggiungere lo stesso identico scopo.

Settimo Passaggio. Click sul segmento del video da rimuovere

Un'ulteriore alternativa consiste nel cliccare sul punto del video (sulla timeline) in cui volete operare il taglio. Il click comporterà la comparsa della barra verticale proprio in quel punto. Fatto ciò, non vi resterà fare altro che tagliare il video e rimuovere il segmento indesiderato. È davvero molto semplice.

Ottavo Passaggio. Selezione dell'opzione di modifica

Selezionate l'opzione di modifica per ottenere accesso a un elenco di opzioni e strumenti utilizzabili per perfezionare i contenuti in modo da soddisfare appieno le vostre esigenze.

Nono Passaggio. Selezione dell'opzione Dividi Clip dal menu

Anche questa operazione vi consentirà di rimuovere facilmente la parte del video che volete tagliare via. Per eseguirla, non dovete fare altro che cliccare sul punto del video in cui volete eseguire il taglio, quindi selezionare l'opzione Dividi Clip.

Seconda Parte: Come Tagliare Parti dei Video con iMovie per iPhone

Oltre che per Mac, iMovie è disponibile anche in versione mobile, per tutti i dispositivi iOS (iPhone, iPad, ecc.). A seguire, vedremo insieme come effettuare il taglio dei video con iMovie per iPhone. L'esistenza di questa versione dell'applicazione consente anche agli utenti che non hanno la fortuna di possedere un MacBook di creare e modificare video in modo intuitivo e semplice, direttamente con il proprio iPhone. Una bella comodità. La pletora di funzionalità e strumenti avanzati offerti da iMovie per iPhone permette di portare a termine tantissime operazioni differenti, incluso il taglio dei video. Continuate a leggere per saperne di più.

Come Tagliare Video con iMovie per iPhone:

Primo Passaggio: Apertura dell'applicazione su iPhone

L'icona di iMovie è caratterizzata da uno sfondo viola con sopra una stella, all'interno della quale è posizionata una videocamera. Non dovreste faticare a trovarla sulla Home dell'iPhone o nella cartella delle applicazioni.

Secondo Passaggio: Apertura del video da modificare

Selezionate l'opzione Aggiungi Progetto, quindi premete sull'icona a forma di "+" per caricare il video o il filmato che avete bisogno di tagliare.

Terzo Passaggio: Selezione della Funzione "Modifica"

Individuate il pulsante "Modifica" sullo schermo. Dovreste vederlo sotto al titolo e all'anteprima del video. È sufficiente premerci su per aprire il video o il filmato importato.

Quarto Passaggio: Posizionamento dell'indicatore di riproduzione

Dopo aver aggiunto la clip video alla timeline del progetto, potrete allungarla o accorciarla, cambiare la sequenza ed eseguire la divisione in due segmenti separati. Per procedere con l'operazione di ritaglio, che è quella che ci interessa, posizionate l'indicatore di riproduzione (la barra verticale bianca) nella posizione in cui volete operare il taglio del video.

Quinto Passaggio: Selezione dalla timeline

Con il progetto aperto, toccate la clip video posizionata sulla timeline. Vedrete un'evidenziazione gialla apparire intorno alla clip, mentre gli strumenti di editing compariranno nella parte inferiore dello schermo.

Sesto Passaggio: Accesso agli strumenti di editing

Selezionate la barra degli strumenti comprendente l'icona a forma di formici, quella necessaria per tagliare il video.

Settimo Passaggio: Selezione della funzione di ritaglio

Premete sul pulsante di divisione per tagliare la parte del video in corrispondenza della posizione dell'indicatore di riproduzione verticale bianco.

Terza Parte: Consigli per il Taglio dei Video

Vi abbiamo spiegato come eseguire il taglio dei video utilizzando l'ottimo iMovie sia su Mac che su iPhone. Tuttavia, esistono moltissime altre applicazioni che possono essere usate per eseguire la stessa operazione. Quella che ci sentiamo di consigliarvi è Wondershare Filmora per Mac, una soluzione professionale ma semplice da usare, che permette di creare e montare video di ogni genere, con la massima agevolezza. Una volta completate le modifiche, Filmora permette anche di pubblicare i propri video online, in modo diretto.

L'applicazione è piena zeppa di strumenti e funzionalità di livello base e avanzato. Ben più di quanto offerto da iMovie. Utilizzando Wondershare Filmora per Mac potrete registrare lo schermo, applicare filigrane personalizzate e montare video avvalendovi di strumenti professionali.

Differenze tra Filmora per Mac e iMovie:

  • Filmora è un'applicazione multi-piattaforma, compatibile con Windows, Linux, Mac e dispositivi mobili. Al contrario, iMovie può essere usato solamente da utenti Mac o possessori di iPhone e altri dispositivi iOS. Decisamente un limite.
  • Semplicità di utilizzo: iMovie è indiscutibilmente dotato di un'interfaccia intuitiva che rende l'utilizzo semplice per qualsiasi tipo di utente. Ciononostante, Wondershare Filmora per Mac non è affatto da meno, e si connota come una soluzione alla portata di chiunque, nonostante la ricchezza di funzioni.
  • Effetti: Filmora mette a disposizione una vastissima gamma di effetti, filtri ed elementi da aggiungere alle proprie creazioni video. In aggiunta, l'applicazione permette di personalizzare i video nei minimi dettagli, finanche nel comparto audio, senza limite alcuno. Non manca proprio niente.
  • Prezzo: Come già accennato, iMovie è un software Apple completamente gratuito e già integrato sui dispositivi iOS e macOS. Al contrario, Wondershare Filmora per Mac è acquistabile con un pagamento unico di 69$.

Conclusioni:

Siamo giunti alla fine dell'articolo. Ci auguriamo che le istruzioni che vi abbiamo fornito possano aiutarvi a tagliare i vostri video in modo semplice e veloce, utilizzando iMovie per Mac e iOS. Il vantaggio maggiore di affidarsi a iMovie è costituito dal fatto che l'applicazione è completamente gratuita e dunque non serve spendere neppure un centesimo per modificare le proprie clip. Se però siete alla ricerca di una soluzione maggiormente ricca e professionale per tagliare i vostri video, vi consigliamo caldamente di provare Wondershare Filmora per Mac. Siamo sicuri che l'impressionante pletora di strumenti e funzionalità integrati (assenti in iMovie) non vi deluderà.

Gianni
Gianni is a writer and a lover of all things video.