Safari 10 disattiverà Flash di default in Mac OS sierra

Wondershare Editor Da Oct 25,2016 16:30 pm

Safari 10, la nuova versione del browser di Macintosh, è impostato per attivarsi immediatamente con il rilascio di Mac OS Sierra. La nuova versione del sistema operativo sta per snellire e potenzialmente disabilitare alcuni dei plug-in più comuni che sono disponibili nella versione precedente del sistema operativo. Safari 10 sarà effettivamente invalidante per QuickTime, Silverlight, Java e Adobe Flash per creare una esperienza web che si basa in gran parte sui contenuti HTML 5. La ragione dell'obiettivo puntato sull'HTML 5 è perché è una forma sintetica molto più veloce e più snella. Molti web designer si rivolgono a questo tipo di formato perché può essere visualizzato su una vasta gamma di dispositivi e spesso in altissima qualità HD. Ciò significa che non importa quello che si visualizzerà sul browser Macintosh OS da qui in avanti, sarà nella migliore qualità e la massima velocità possibile.

Gli sviluppatori Macintosh ritengono che eliminando alcuni di questi vecchi plug-in si possa migliorare l'esperienza di navigazione web complessiva e la velocità di navigazione web in generale, attraverso il nuovo sistema operativo e il nuovo browser.

Quando il browser leggerà il contenuto in una pagina che offre l'HTML 5 con Flash, Safari selezionerà automaticamente la versione HTML 5 disabilitando la funzione flash di Adobe. Se gli utenti richiedono la visualizzazione su pagine con Flash o Silverlight, gli utenti possono attivare automaticamente i plug-in con un solo clic. Questo complesso minimizza la quantità di tempo per aprire i plug-in e migliora l'esperienza browser. Non creerà disagi agli utenti perché avranno ancora accesso a questi plug-in, solo quando sono necessari. In definitiva l'uso di questi plug-in sta diventando sempre più raro con i moderni standard di sviluppo web.

Alcuni degli altri cambiamenti che stanno per arrivare con Safari 10 sono una pagina di comando reload. Questa pagina reload aiuterà gli utenti a controllare il contenuto che viene visualizzato così come ad aggiungere ulteriori preferenze al momento di scegliere i plug-in da attivare in tutta l'esperienza del browser. Questo dà agli utenti un ulteriore livello di controllo quando si tratta di gestire i plug-in, la memoria e l'esperienza web in generale. Gli utenti saranno in grado di selezionare i plug-in, le preferenze di sicurezza e di modificare sottilmente la loro esperienza di navigazione con Safari. Questo tipo di personalizzazione non è una novità per gli utenti di Chrome, ma una boccata d'aria fresca per chi preferisce il browser standard di Mac.

Apple ovviamente consiglia di utilizzare varie funzioni costruite ad hoc in Safari, ma avendo la possibilità di eliminare i plug-in come jabber e flash può non solo migliorare l'esperienza del browser, ma limitare un sacco di vulnerabilità sulla sicurezza che sono state trovate in passato con Mac. Safari 10 darà una piattaforma agli sviluppatori web per dimenticare finalmente la vecchia tecnologia dando agli utenti un ulteriore livello di controllo.

Ma flash alla fine verrà dismesso?

Molti dicono che questo ultimo aggiornamento di Safari sta andando ad agire potenzialmente come l'ultimo chiodo da battere prima della fine di Adobe Flash. Adobe Flash sta rapidamente diventando un formato obsoleto a causa dell'HTML 5. Il nuovo HTML 5 non è solo più veloce, ma ha la tendenza a comportarsi molto meglio sui dispositivi mobile. Con così tanti utenti che utilizzano diversi dispositivi per accedere al web, semplicemente non ha senso per gli sviluppatori continuare a creare contenuti che danno parecchie problematiche quando vengono visualizzati sul browser mobile.

Uno dei più grandi assistenti di sviluppo mobile in tutto il mondo è Google. Esso forniscono una piattaforma enorme per lo sviluppo, l'hosting, il marketing e conosce i siti web in via di sviluppo. Google sta adottando una massiccia politica di HTML 5 con Chrome e con i motori di ricerca per i contenuti HTML 5. Come risultato le pagine web responsive che ricevono un sostegno nel traffico dei motori di ricerca e tutti gli strumenti per il web designer su Google che utilizzano HTML 5, i contenuti flash-based continuano a prendere colpi in Chrome, che è uno dei browser più utilizzati al mondo per Mac / Windows e mobile.

Se sei preoccupato dell'eliminazione di strumenti come Flash di default in Safari, è possibile provare la versione beta del browser nelle beta di Mac OS Sierra. Nel complesso questo non dovrebbe pregiudicare l'esperienza del browser e dovrebbe infatti guidare il progresso verso lo sviluppo Web e verso un'esperienza utente migliore su Mac tramite Safari.

Commenti

Domande frequenti correlate? Risposte alle domande più frequenti.>>

Scarica o acquista Filmora per iniziare il vostro viaggio di editing video ora.

Suggerimenti per macOS sierra-1
1. Safari 10 disattiverà Flash di default in Mac OS sierra
2. Come utilizzare Siri con macOs Sierra
3. Come sbloccare il tuo Mac con Apple watch nel sistema Mac OS Sierra
4. Come aggiornare o installare macOs Sierra
5. I 5 migliori video convertitori per macOS Sierra
6. I 5 migliori masterizzatori DVD per macOS Sierra
7. Cose da sapere per usare le schede con macOS Sierra
8. Accedere a iCloud Drive & Documenti su desktop per macOs Sierra
9. I migliori generatori di presentazioni foto e video per macOS Sierra
10. Come utilizzare la memoria ottimizzata su Macos Sierra
Di Più: Meilleures astuces macOS sierra-2