FilmoraGo

App di Montaggio Video, Facile da Usare

appstore
Scarica dall'App Store
Scaricalo su Google Play
Wondershare Filmora
Il Miglior Software di Editing Video per Principianti
  • Editor video facile da usare con strumenti professionali
  • Migliora i video con oltre 300 effetti straordinari
  • Più di 50 effetti audio e musica royalty-free

Come eseguire il rilevamento del movimento con After Effects su Mac

Oct 11, 2021• Proven solutions

Adobe After Effects è sempre all'avanguardia, soprattutto per Mac quando si tratta di professionalità nei lungometraggi o in qualsiasi attività di composizione e animazione. È un software completo ottimizzato per animatori, designer e compositori per eseguire molti tracciamenti avanzati di un oggetto in After Effects. I suoi tracker di movimento aiutano ad applicare i dati di tracciamento su diversi elementi per aggiungere vari elementi in un particolare video clip.

Quindi, esaminiamo in dettaglio il monitoraggio del movimento in After Effects su Mac come segue.

Parte 1: cos'è il rilevamento del movimento in After Effects?

Quando monitori il movimento di un oggetto o di un elemento all'interno dei dati, questo è noto come "Motion Tracking" nel mondo dell'editing video. Esistono molti strumenti per aiutarti con la traiettoria di movimento, ma eseguire il motion tracking con After Effects è un fenomeno relativamente facile da seguire. Se riesci a professionalizzare la tua abilità di tracciamento del movimento, sarà semplicissimo applicare dati simili a un altro livello e divertirti. Per tracciare oggetti con After Effects, hai molte opzioni, tra cui Point Tracker, 3D Camera Tracker, Spline Tracker e Mocha AE Tracker.

Di seguito è riportato un tutorial passo passo per eseguire il monitoraggio del movimento con After Effects.

Parte 2: come applicare il rilevamento del movimento con After Effects su Mac?

Dovresti capire come eseguire il monitoraggio a punto singolo tramite il monitoraggio del movimento in After Effects nei passaggi dettagliati indicati di seguito.

Passaggio 1: installa Adobe After Effects per Mac

Il primo passaggio consiste nell'acquistare il software Adobe After Effects su Mac e aprire l'interfaccia principale per aggiungere file multimediali. Clicca sul File > Nuovo > Nuovo progetto per creare un nuovo progetto. Quindi, seleziona Importa > File multipli > Apri.

add-files-motion-tracking-after-effects

Passaggio 2: apri il pannello Tracker

Dopo aver selezionato il livello, clicca con il pulsante destro del mouse e scegli Traccia movimento nel Pannello Tracker, come mostrato di seguito.

open-tracker-panel-tracking-motion-after-effects

L'area selezionata è la Sorgente del movimento. Puoi tenere traccia di diverse dimensioni in una singola clip. Inoltre, Attuale Traccia indica il tracker attivo. Come puoi vedere, puoi seguire Rotazione, Posizione e Scala.

Passaggio 3: seleziona i tipi di traccia

Seleziona Trasforma per scegliere tra i tipi di traccia.

select-transform-tracker-type-tracking-motion-after-effects

Passaggio 4: avvia il monitoraggio

Imposta i punti traccia del pannello Livello tra Regione di ricerca, Area caratteristica e un Punto di collegamento. Posiziona il tracker nel punto in cui desideri tracciare l'oggetto, come mostrato nell'immagine qui sotto.

start-tracking-motion-after-effects

Premi Analizza avanti per avviare ulteriormente il processo. Puoi iniziare a tracciare dall'inizio, dalla metà o dalla fine del video clip.

analyze-forward-motion-tracking-after-effects

Quindi, i fotogrammi chiave verranno generati per ogni scatto.

keyframes-tracking-after-effects

Passaggio 5: seleziona il target nullo

Clicca su Modifica destinazione > Null 1 > OK per creare il livello Null 1.

select-null-tracking-after-effects

Clicca su Applica dimensioni per selezionare X e Y e premi il pulsante OK per confermare.

apply-dimensions-tracking-after-effects

Passaggio 6: applica i dati di monitoraggio

Traccia i dati del livello trascinando la barra del livello Richiamo su Null 1.

apply-tracking-data-adobe-after-effects-tracking

Lascia che gli oggetti nulli seguano ogni percorso insieme al bersaglio in movimento.

Parte 3: cosa fare se il rilevamento del movimento non funziona in After Effects?

Dopo aver studiato il tutorial di After Effects, è il momento di discutere alcuni problemi di risoluzione dei problemi di rilevamento del movimento con After Effects.

A volte l'editing video risulta sfocato senza alcuna caratteristica nitida. Tuttavia, è il problema con il Tracciamento 2D in After Effects, che probabilmente si risolverà se utilizzi il tracker After Effects moka. E, se succede di recente, pensa di usare il tracker After Effects moka.

Se il problema persiste con mocha AE, prova ad aumentare l'area di tracciamento e l'area di ricerca. Rendi la tua area di ricerca abbastanza grande da includere i pixel all'interno della casella e passa al fotogramma successivo. In caso di movimento rapido, elimina i fotogrammi chiave di tracciamento e vai al seguente fotogramma ragionevole per regolare i tracciatori.

Come risolvere i problemi di tracciamento della videocamera? Per qualsiasi motivo, il tracker di After Effects non funziona e non puoi tenere traccia dei punti mentre selezioni la videocamera. Devi selezionare il livello nella timeline e l'effetto scelto per scegliere quei particolari punti traccia.

A volte puoi vedere i punti traccia ma non puoi seguirli. Se è il tuo caso, assicurati di selezionare l'effetto e il livello, come suggerito sopra, con i Controlli livello attivati.

Un altro problema comune si verifica quando 3D Camera Tracker non funziona. Importi il ​​video clip, ci passi sopra il tracker della fotocamera 3D e ottieni l'errore denominato "Analysis Solve Failed".

Il motivo principale potrebbe essere il rapido movimento della fotocamera con forme indefinite e cornici sfocate. Questa situazione non consentirà a 3D Camera Tracker di seguire il movimento della fotocamera e causare correttamente problemi di risoluzione dei problemi.

Un altro motivo del problema potrebbe essere lo spostamento degli elementi in primo piano. Se il tuo videoclip consiste in un grande pezzo in movimento in primo piano, il 3D Camera Tracker non seguirà gli oggetti in movimento pensando che siano le creature fisse.

Quindi, questi sono alcuni problemi di risoluzione dei problemi che potresti incontrare durante il rilevamento di un oggetto in After Effects. Se noti le soluzioni fornite, i problemi vengono risolti in pochi minuti senza alcuna complicazione. Inoltre, puoi cercare l'alternativa migliore se ritieni ancora un po' complesso il tutorial sul motion tracking di After Effects.

Parte 4: la migliore alternativa ad After Effects – Wondershare Filmora per Mac

Il monitoraggio del movimento in After Effects sarebbe semplicissimo se scegliessimo di utilizzare il software di editing video semplice ma funzionale: Wondershare Filmora per Mac. Viene fornito con tutto il necessario per creare video di alta qualità. Si dice che Filmora sia un grande nome nella comunità Mac.

Download Win Version Download Mac Version

Viene fornito con le seguenti funzionalità di editing video avanzate da prendere in considerazione su una semplice procedura.

Caratteristiche principali di Wondershare Filmora per Mac

  • Ci sono tantissimi effetti video drag and drop facili da usare, inclusi filtri, transizioni, elementi di movimento e titoli.
  • Viene fornito con una modalità di fusione per creare effetti speciali o look unici per vari supporti di livello.
  • Con l'aiuto della funzione di ducking audio con un click, puoi dissolvere rapidamente le tracce audio l'una sotto l'altra.
  • Puoi risparmiare tempo prezioso modificando con l'aiuto dei tasti premuti come scorciatoia da tastiera.
  • Ti piacciono le impostazioni del colore di un video? Puoi facilmente applicare impostazioni di colore simili all'intero lotto di altre clip rapidamente.

Tutto sommato, è facile utilizzare lo strumento di tracciamento del movimento in Wondershare Filmora per Mac.

Tutto inizia con l'aiuto della "casella di monitoraggio" per selezionare l'oggetto in movimento. Quindi, ti viene richiesto di calcolare il "percorso di spostamento" tramite il monitoraggio del movimento di rendering. Gli ultimi passaggi sono scegliere e regolare il follower per confermare il tracciamento del movimento con Filmora.

Quindi, provalo una volta e sono sicuro che troverai Filmora piuttosto semplice!

Conclusione

Quindi, questo è un intero tutorial Dopo Effetti sul monitoraggio del movimento con una guida passo passo definitiva. Tenendo presente la professionalità e le funzionalità avanzate di Adobe After Effects motion tracking, non è sbagliato guardare a questo software standard nel settore utilizzato da sia professionisti che editor video entry-level. Tuttavia, il tracciamento del movimento non è così difficile se si ottiene un software un po' meno complesso di After Effects. Sì, in nessun modo puoi ignorare Wondershare Filmora per Mac con le migliori prestazioni per un facile monitoraggio del movimento.

Mario Difrancesco
Mario Difrancesco is a writer and a lover of all things video.