FilmoraGo

App di Montaggio Video, Facile da Usare

appstore
Scarica dall'App Store
Scaricalo su Google Play

Fare Video Editing con Adobe Premiere

Jun 23, 2022

Adobe Premiere è un potente ed utile software per fare montaggio video (video editing)ed è usato sia da professionisti che da dilettanti. Possiede decine di interessanti funzioni per creare filmati di ogni genere. In questo articolo elenchiamo i principali consigli per utilizzare al meglio Adobe Premier e creare progetti fatti bene e di qualità.

Consigli su come usare Adobe Premiere Pro

Adobe Premiere tip 1. Cambia impostazioni di default

Si può risparmiare del tempo nel editing video modificando due impostazioni predefinite: Scale Media to Project Size e Default Picture Length. Si può andare in Modifica > Preferenze > Generali per trovare le due impostazioni. Con "Scale Media to Project" qualsiasi foto o video viene ridimensionato alle dimensioni del progetto. Questa impostazione ti consente di risparmiare un sacco di tempo soprattutto quando si stanno unendo un sacco di SD e HD video e foto. "Default Picture Length" originariamente è fissata a 150 fotogrammi o cinque secondi di filmato. Quando avete finito le impostazioni cliccate su "OK" per salvare.

Adobe Premiere tip 2. Cattura video dalla videocamera direttamente

Ricorda che non c'è bisogno di trasferire i video dalla videcamera o fotocamera sul disco rigido e poi importare i clip video in Adobe Premiere. Dopo aver collegato la videocamera o altri dispositivi di acquisizione video al computer, impostate la videocamera per la riproduzione o impostatela in modalità VCR. Poi, in Adobe Premiere, avviate un nuovo progetto e andate su File > Capture per importare i file multimediali direttamente dalla videocamera. Consente di risparmiare tempo nel montaggio video con Adobe Premiere.

Adobe Premiere tip 3. Organizza i progetti creando diverse "cartelle"

Clicca sull'icona "Folder" nella finestra "Project" per creare una nuova cartella in cui memorizzare le video clips o altre cose. Memorizzali in diverse cartelle e non in una sola, in questo modo potrai trovare quello che cerchi con più rapidità. Crea "contenitori" diversi in modo da separare audio, video, foto, ecc..

Adobe Premiere tip 4. Crea transizioni video personalizzate

Aggiungendo effetti di transizione ai video, è possibile poi effettuare alcune regolazioni per gli effetti di transizione e renderli più personalizzate. È possibile individuare gli effetti di transizione nella scheda "Effetti". E nella scheda "Controllo effetti", si possono regolare parametri come il tempo di durata, cambiare l'animazione d'ingresso, ecc...

Adobe Premiere tip 5. Scegli il formato di uscita migliore

La qualità video in uscita va presa in considerazione durante la creazione di un nuovo progetto in Adobe Premier. Per esempio, se si desidera solo condividere i video su YouTube, non c'è bisogno di creare video HD, perché ci vorrà molto più tempo per caricare i video su internet.I video HD anche bisogno di molto più spazio di archiviazione. Create il video nel formato che garantisce alta compressione e potrete condividere facilmente i vostri video sul web.

Adobe Premiere tip 6. Renderizzazione

In Adobe Premiere, molti effetti e video vengono ottimizzati in tempo reale. Per avere un'anteprima di tutti questi effetti clicca su "Invio" e automaticamente il progetto verrà renderizzato per poi visualizzare l'anteprima nella finestra "Monitor".

Nota: Adobe Premiere è un video editor professionale che però costa parecchio. Se cerchi un altrettanto potente e professionale video editor consigliamo di provare Wondershare Filmora (originally Wondershare Video Editor) che puoi scaricare da questi pulsanti:

Download Win Version Download Mac Version

Nicola Massimo
Nicola Massimo is a writer and a lover of all things video.