Filmora per mobile

App di Montaggio Video, Facile da Usare

appstore
Scarica dall'App Store
Scaricalo su Google Play
Il miglior software di editing video per principianti
  • Strumenti avanzati di regolazione del colore per aiutarti a realizzare video creativi.
  • Ampia raccolta di fantastici titoli e sovrapposizioni di testo.
  • Oltre mille effetti straordinari progettati per bellezza, giocatore, viaggiatore, ecc.

Come condividere la schermata su Google Meet

Aggiornato il 26/04/2024• Soluzioni comprovate

Google Meet sta diventando sempre più popolare tra gli studenti, i professionisti e persino la comunità imprenditoriale. È una delle applicazioni di videoconferenza più famose sviluppate da Google. Google Meet consente agli utenti Android e iOS di connettersi e comunicare.

Oltre ai filmati dalla fotocamera o dalla webcam del tuo dispositivo, Google Meet ti consente di condividere lo schermo. Quindi, tutto il materiale della tua presentazione può essere condiviso con i tuoi compagni di classe, colleghi e membri del panel. Se vuoi saperne di più su come condividere lo schermo su Google Meet, il seguente articolo tratta l'argomento nel dettaglio. Immergiamoci!


Parte 1: Come condividere lo schermo in Google Meet utilizzando il browser Chrome?

Puoi condividere lo schermo durante la presentazione in Google Meet. Tutto ciò che viene visualizzato sullo schermo verrà condiviso con i partecipanti alla riunione utilizzando la funzione di condivisione dello schermo di Google Meet, da documenti Word e fogli di lavoro alle diapositive di PowerPoint. Vuoi sapere come condividere lo schermo in Google Meet? È solo questione di pochi semplici passaggi. Diamo un'occhiata.

Passo 1: Unisciti alla sessione di Google Meet

Accedi a Google Meet tramite il link https://meet.google.com/ e clicca su entra nella riunione.

Nota: Puoi anche creare la tua sala riunioni se stai ospitando una sessione di Google Meet. Tuttavia, se non sei il partecipante ospitante, devi accedere alla sala riunioni tramite il collegamento di invito o inserire il codice riunione.

Passo 2: Presenta e condividi la schermata

Clicca sull’opzione Presenta ora per condividere lo schermo.

Nota: Quando si clicca su Presenta ora, appare un menu che richiede di selezionare l'area dello schermo che si desidera condividere. Puoi condividere l'intero schermo, una finestra specifica o una scheda del browser.

Google Meet - presenta ora

Passo 3: Conferma la condivisione della finestra o dello schermo

Clicca sull’ Opzione di condivisione dopo aver selezionato l'opzione preferita nel passaggio 2.

Nota: Inizialmente, troverai l'opzione dello schermo disabilitata. Sarà abilitata dopo aver fatto clic sulla scheda della finestra che mostra un'anteprima dello schermo. 

Schermata di condivisione di Google Meet

Parte 2: Come condividere lo schermo del tuo iPhone o iPad utilizzando Google Meet?

I vantaggi di Google Meet non sono limitati agli utenti Windows. Puoi utilizzare Google Meet anche dal tuo iPhone o iPad. Come tutte le altre funzionalità, anche gli utenti di iPhone e iPad possono utilizzare le funzionalità di condivisione dello schermo. Se stai pensando di scoprire di più su come condividere la schermata su Google Meet utilizzando iPhone o iPad, ti spieghiamo come fare con dei semplici passaggi.

Passo 1: Avvia l'applicazione Google Meet e partecipa a una riunione

Scarica l'applicazione Google Meet dall'App Store. Avvia l'app facendo clic sulla sua icona. Fai clic su partecipa alla riunione o crea una sala riunioni dopo aver avviato l'app Google Meet.

Passo 2: Apri l'opzione Condividi schermo

Clicca sui tre punti in basso a sinistra dello schermo. Quindi, clicca su Condividi Schermata

Condividi schermata su Google Meet

Passo 3: Avvia la condivisione e la trasmissione dello schermo.

Apparirà un pop-up. Avvia la trasmissione per condividere lo schermo con altri partecipanti.

Condividi schermo su Google Meet iPhone

Nota: Quando desideri interrompere la condivisione dello schermo, devi prima interrompere la trasmissione e poi la condivisione dello schermo. Puoi anche condividere lo schermo quando lo sta già condividendo qualcun altro in Google Meet. In tal caso, le presentazioni degli altri partecipanti verranno sospese finché non interrompi la condivisione dello schermo.

Parte 3: Come condividere lo schermo del tuo dispositivo Android utilizzando Google Meet?

La maggior parte delle persone partecipa alle sessioni di Google Meet utilizzando i propri laptop o computer desktop. Tuttavia, potrebbero dover partecipare a una videoconferenza durante un viaggio e non avere a disposizione un laptop in quel momento. I telefoni Android non sono altro che una benedizione in uno scenario del genere. Fortunatamente, puoi anche condividere lo schermo del tuo telefono Android con tutti i partecipanti alla riunione. Quindi, non dovrai più perdere una riunione o un incontro importante. Ecco i passaggi per condividere lo schermo tramite il tuo telefono Android.

Passo 1: Apri Google Meet 

Tocca l'icona dell'app Google Meet per avviarla e partecipare alla sessione video.

Passo 2: Inizia a presentare il tuo schermo ai partecipanti

Clicca sui tre punti (pulsante con i puntini di sospensione) nell'angolo in alto a destra dello schermo del tuo telefono o tablet, e scegli condividi schermo dall'elenco delle opzioni nel menu.

Condividi schermo su Google Meet Android

Passo 3: Conferma la condivisione dei contenuti

Clicca su inizia a condividere dal messaggio pop-up visualizzato sullo schermo.

Condividi schermo su Google Meet Android

Parte 4: Come si fa a condividere lo schermo quando qualcun altro sta presentando?

Una delle funzionalità più interessanti di Google Meet è che consente di presentare quando qualcun altro sta già offrendo una presentazione. Quindi, se qualcuno ha iniziato a condividere lo schermo al posto tuo e o si è verificato un errore, puoi inviare un segnale al partecipante condividendo lo schermo durante la presentazione.

Pertanto, Google Meet non impedisce ad altri membri di condividere gli schermi quando uno schermo è già condiviso. Puoi condividere facilmente lo schermo durante la presentazione di qualcun altro seguendo un paio di passaggi di seguito. 

Passo 1: Partecipa a una videoconferenza

Collegati alla videoconferenza tramite il link o il codice di invito. 

Nota: puoi creare la tua riunione se stai organizzando una conferenza.

Passo 2: Inizia a presentare

Clicca su Presenta Ora per condividere lo schermo in base alle tue esigenze.

Passo 3: Conferma l'azione

Scegli Condividi ora quando viene visualizzata la notifica pop-up, e lo schermo verrà condiviso nella riunione.

Condividere lo schermo su Google Meet quando qualcun altro sta presentando

Nota: L'altro membro che presenta troverà la sua presentazione in pausa fino a quando non termini la presentazione e annulli la condivisione dello schermo. 

Parte 5: Come condividere lo schermo e la presentazione senza partecipare? 

Google Meet viene solitamente utilizzato per le videoconferenze tra studenti, colleghi o partner commerciali. Tuttavia, non è scontato che si utilizzi Google Meet solo per partecipare alla discussione. Può verificarsi una situazione in cui non vuoi partecipare formalmente a una sessione video, ma devi condividere una presentazione. La buona notizia è che puoi condividere lo schermo e la presentazione senza la partecipazione formale alla sessione di Google Meet. La procedura è leggermente diversa da quella normale. Scopriamo di più su come condividere lo schermo su Google Meet senza partecipare alla riunione.

Passo 1: Apri il link di invito di Google Meet e partecipa alla riunione

Avvia il sito di Google Meet o la sua applicazione, inserisci il codice o il collegamento della riunione oppure fai clic su avvia un incontro.

Fai clic sul link di invito di Google Meet e vedrai la schermata come di seguito.

Condividi lo schermo senza partecipare a Google Meet

Passo 2: Condividi lo schermo senza partecipare

Tocca su Presenta e seleziona una finestra preferita da condividere. Per impostazione predefinita, l'audio del sistema è disabilitato. Abilitalo se devi condividere l'audio del sistema.

Condividi lo schermo senza partecipare a Google Meet

Nota: Quando condividi lo schermo con microfono e videocamera disabilitati, gli altri partecipanti non saranno in grado di sentire la tua voce o vederti. Allo stesso modo, non è necessario accendere la fotocamera e il microfono se utilizzi Google Meet su un dispositivo Android, poiché puoi condividere direttamente lo schermo invece di partecipare a una riunione su un dispositivo Android. 

Bonus: Come condividere lo schermo utilizzando un browser diverso da Chrome

Chrome non è l'unico modo per accedere agli strumenti di videoconferenza. Google Meet non è un’eccezione a questa regola. Quindi, puoi utilizzare tutte le sue funzionalità e persino accedervi tramite qualsiasi altro browser, come Internet Explorer o Firefox. Oltre a partecipare a Google Meet, puoi anche condividere il tuo schermo in Firefox e Internet Explorer. Allo stesso modo, anche Opera mini può essere utilizzato per sfruttare la funzione di condivisione dello schermo. Sebbene il processo sia quasi lo stesso di Google Chrome, gli utenti potrebbero trovare un'interfaccia leggermente diversa quando si collegano tramite altri browser. Riassumiamo la procedura in pochi semplici passaggi.

Passo 1: Scarica il browser preferito.

Scarica e avvia il browser facendo clic sulla sua icona sul desktop o sulla barra degli strumenti

Passo 2: Apri Google Meet

Cerca Google Meet e fai clic nuovo incontro.

Nota: Accedi prima al tuo account Gmail. Puoi anche accedere direttamente a Google Meet inserendo il suo indirizzo ufficiale. Inoltre, se non sei un organizzatore, devi partecipare alla riunione tramite un link o un codice di invito. 

Passo 3: Condividi schermo

Clicca su Presenta ora e scegli l'area della finestra che desideri condividere dal menu a discesa. Clicca su 'consenti' per avviare la condivisione dello schermo. 

Condividere lo schermo di Google Meet su Firefox

Conclusione

A questo punto, la nostra guida passo passo su come condividere lo schermo su Google Meet avrà sicuramente risposto a molte domande che potresti esserti post* prima di leggere l'articolo. Quindi, sia che tu stia utilizzando un laptop o un telefono, puoi facilmente indipendentemente dal sistema operativo. Per concludere, la funzione di condivisione dello schermo di Google Meet è di immensa importanza. Quindi, se vuoi massimizzare i vantaggi di questa creazione capolavoro di Google, devi eccellere nell'arte della condivisione dello schermo su tutte le piattaforme e dispositivi. 

Gianni
Gianni is a writer and a lover of all things video.