Come creare il tuo video di cucina

Wondershare Editor Da Oct 15,2016 13:47 pm

Se come a tante persone ti piace cucinare e desideri condividere i tuoi consigli e suggerimenti con gli altri puoi creare il tuo video di cucina da condividere nel mondo in lungo e in largo. Puoi metterlo sul tuo blog, sito web o inviarlo su YouTube, dove è possibile ricevere followers da tutto il mondo. Mostrare alla gente le proprie ricette e spiegarle passo dopo passo in modo che anche gli altri possano ricrearle con un riferimento visivo è davvero gratificante.

È possibile utilizzare il video di cucina per insegnare agli altri, condividere le tue ricette speciali e anche per fare soldi se vuoi vendere le ricette o capitalizzare con le pubblicità su YouTube. Sappi che potrebbero richiederti di condividere le tue abilità ad un livello più alto, ma per farlo è necessario sapere come fare un video di cucina che la gente vuole vedere.

Suggerimenti su come fare il tuoi video di cucina

Pianifica

Al fine di creare un grande video di cucina che la gente che lo vuole guardare e seguire è necessario pianificarlo in anticipo. Ci sono così tanti video di cucina diversi sul web che trovare una ricetta che non sia già stata mandata in onda può essere difficile. Se hai la tua ricetta personale ancora meglio! Se vuoi provare una ricetta per la prima volta, non farlo davanti alla videocamera, ma fai prima un po' di pratica per avere poi un video di cucina facile da seguire e che non dovrai modificare a causa di errori.

Una videcamera o due

L'utilizzo di una sola telecamera può essere difficile se questo è il primo video di cucina che fai, ma utilizzandone due puoi ottenere una migliore qualità. Può tuttavia risultare costoso avere più di una telecamera e naturalmente più difficile da gestire. Si potrebbe considerare l'utilizzo di un professionista che ti segua per ottenere risultati migliori, ma per cominciare è meglio avere un amico che ti aiuti con la messa a fuoco e le correzioni al bilanciamento del bianco. Se è necessario un primo piano dovresti smettere di lavorare e continuare solo quando il filmato è stato registrato. Utilizzando scatti diversi, eseguire dei primi piani può rendere più facile agli spettatori capire esattamente cosa stai facendo e quindi replicare le istruzioni e le tue movenze per arrivare a conoscerti meglio. Per la maggior parte del tempo è consigliabile aggiungere un treppiede alla tua attrezzatura per stabilizzare i filmati.

Luminosità

Prima di filmare il video di cucina dovresti fare qualche correzione necessaria per il bilanciamento del bianco. Questo ti permetterà di ottenere dei colori naturali nel video evitando tonalità strane e ombre sullo fondo. E' semplice da fare con un foglio di carta bianca e osservando attraverso la fotocamera per regolare il bilanciamento del bianco.

Indossa l'abbigliamento giusto

Non distrarre gli spettatori dalla ricetta e cerca di indossare abiti poco coloriti o appariscenti all'interno della scena. Vuoi mettere a fuoco il cibo, non i vestiti. E' meglio indossare un brillante vestito colorato a tinta unita.

Fai vedere bene la ricetta finita

Mostra nel tuo video di cucina il prodotto finito agli spettatori per far vedere come deve apparire dopo la lavorazione, e cerca di guarnire il piatto o la ciotola. Se vuoi far venire l'acquolina in bocca ai tuoi fan facendoli incuriosire circa le tue ricette, devi presentare il prodotto al meglio.

Gli spettatori che guardano il tuo video devono sentirsi particolarmente affamati e curiosi, quindi un primo piano del pane appena sfornato, la carne succosa che si stacca facilmente dall'osso o anche il sughetto che condisce il prodotto finito sono ottime riprese.

Dopo aver terminato le riprese e il montaggio del video, è il momento di metterlo in diretta su YouTube o altra piattaforma video. Ecco alcuni consigli per il caricamento.

Scegli un titolo semplice

Anche se i nomi di fantasia dei piatti suonano bene nei menu dei grandi chef, non devi rischiare di destare confusione nella mente dello spettatore. Se è difficile da pronunciare, o poco preciso sarà più difficile per le persone trovare il tuo video quando cercano un piatto in particolare su un motore di ricerca. Utilizza dettagli sufficienti per permettere alle persone di trovare esattamente ciò che stanno cercando, ma sempre mantenendo il titolo semplice.

Video tagging

Quando utilizzi il video tagging per ottimizzare il tuo video di cucina potrai farlo scegliendo un nome semplice. Scegli i tag che sono ovviamente relativi alla ricetta che stai facendo, ma tag solidi tra cui 'principiante' 'torta' 'ciliegina' 'preparazione' 'ricetta', in quanto questi possono portarti un pubblico più numeroso e maggiori visualizzazioni.

Video Editor consigliato per te

Download Win Version Download Mac Version

Commenti

Domande frequenti correlate? Risposte alle domande più frequenti.>>

Scarica o acquista Filmora per iniziare il vostro viaggio di editing video ora.

Fare video per
1. Tuoi animali
2. Vita del tuo bambino
3. Tuo cane che parla
4. Le vacanze estive
5. La cucina
Di Più: Strumenti Tech per insegnanti