Come scegliere la migliore musica per il tuo progetto video

Wondershare Editor Da Nov 20,2015 15:36 pm

La musica è quel pilastro che è parte integrante di un video di presentazione aziendale, che può portare alle stelle il tuo marchio, oppure farlo sprofondare negli abissi più cupi. Da qui si evince che l'impatto audio non va sottovalutato. La musica deve essere creata o composta nel modo giusto; in caso contrario, gli spettatori potrebbero distrarsi a causa dello squilibrio tra la musica e il video. La musica di sottofondo deve essere integrata in modo tale che aiuti a costruire una connessione tra te ed il tuo pubblico. Una volta che la connessione è stabilita, gli utenti saranno interessati a sviluppare rapporti con te ed il tuo marchio. Ecco alcuni suggerimenti che ti guideranno per selezionare la migliore musica per il tuo video, e per far brillare il tuo brand come una stella:

Conosci il tuo pubblico

Se hai pensato di includere della musica nel tuo video marketing, il passo più importante è quello di pensare al tuo pubblico. Chi saranno gli spettatori? Quale sarà la loro età e professione? Appartengono ad un particolare settore o derivano da diverse provenienze? Conoscendo tutti questi fattori avrai meno difficoltà nello scegliere la musica più adatta, in base al tono e alle sensazioni che vuoi dare al tuo video.

Crea in anticipo un piano attuativo per la musica

L'errore più grande e comune commesso da tutte le imprese che hanno intenzione di inserire della musica di sottofondo, è quello di farlo dopo la realizzazione del video. Un buon approccio, invece, sarà quello di scegliere la musica prima della produzione video. Ciò richiede un'analisi completa del messaggio che vuoi dare attraverso il tuo video e tutte le informazioni che desideri trasmettere con esso. Pianificare la musica in anticipo ti aiuterà a rimanere nei limiti del budget. Come se stessi assumendo un compositore o acquistando le licenze musicali, una pre-pianificazione ti farà conoscere il bilancio economico circa la musica che vuoi inserire, per poterti regolare successivamente con il budget dedicato a tutto il progetto. Nel caso in cui tu abbia bisogno dell'approvazione di un cliente per la musica, è utile averla pianificata in anticipo per poter apportare un qualsiasi cambiamento su richiesta del cliente.

Decidi il tuo budget

Il tuo budget dipende dalle due opzioni possibili, ovvero assumere un compositore per creare una musica unica in base alle tue esigenze oppure selezionare un brano dalla libreria musicale. Nel secondo caso, dovrai pagare la licenza, per poter utilizzare quella traccia. Quindi, stabilisci a priori il tuo budget e pianifica la tua musica e le riprese video di conseguenza. Assumere un compositore sarà la scelta giusta se il video contiene notevoli stati d'animo. In questo caso, dovrai creare una serie di video; un compositore può comporre con successo le musiche più adatte al marchio.

Scegli la musica

Pianificare in anticipo ti darà la possibilità di scegliere tra più opzioni, e potrai includere anche la musica nel tuo video. Sulla base del video, scegli il numero di brani musicali. Se l'intero video richiede un sottofondo musicale in una sola parte, allora potrai scegliere una traccia in base al suo tema. Ma se il video è diviso in più parti potrai utilizzare varie idee musicali, ognuna per ogni diversa parte del video, per aiutare il pubblico a distinguere tra i vari stati d'animo.

Utilizza la musica come "reggilibri"

Utilizzare una melodia differente all'inizio e alla fine delle sezioni del video può essere una buona idea. Sembreranno una sorta di "fermalibri video". Questo ti aiuterà a realizzare una breve introduzione e trasmettere una conclusione finale per il pubblico. Non ci sarà confusione tra le due parti e, di conseguenza, il video sarà prolifico. Questo può essere fatto accoppiando suoni e musiche con un'immagine, per introdurre una sezione particolare, per alcuni secondi. È possibile eseguire questa operazione per differenziare diversi segmenti del tuo video utilizzando questi "reggilibri" o cambiando volume della traccia musicale in punti particolari.

La scelta della canzone

I testi possono essere efficacemente utilizzati per l'aspetto narrativo del video ma attenzione, perché le parole potrebbero distrarre il pubblico se sono utilizzate insieme a qualsiasi dialogo o intervista. E stai attento a seguire la linea narrativa del video, perché in caso contrario, le parole tendono a distrarre gli spettatori, mescolando due diversi elementi di audio e video.

Dissolvenza

Non importa quale musica sceglierai, dovrai sempre effettuare una dissolvenza in entrata e in uscita nei tempi giusti. Puoi scegliere una melodia che metterà in evidenza i punti principali del tuo video. Ad esempio, puoi abbinare la musica al video per sottolineare un momento particolare o un messaggio speciale, nonché la visualizzazione di un'immagine. Questo tipo di audio può essere o non essere disponibile nella libreria musicale. Quindi, se vuoi approfittare di questa funzionalità, dovresti assumere un compositore che regolerà i tempi della musica con quelli del video. Assicurati di non fare un uso eccessivo di questa funzione, potrebbe avere un impatto negativo.

Tipo di strumenti

Assicurati che la traccia musicale che hai scelto utilizzi degli strumenti reali ed organici. Questo perché i brani musicali creati utilizzando strumenti digitalizzati sono generalmente banali e a buon mercato. Inoltre, a volte la strumentazione può anche contribuire a trasmettere il messaggio del video in modo efficace. Ad esempio, utilizzando gli strumenti musicali regionali o culturali per produrre i brani musicali del tuo video, è un'ottima idea per creare una connessione con l'utente e per sottolineare un particolare del tuo progetto.

Scegli un genere appropriato

Scegli quale genere musicale utilizzare tenendo conto della natura del tuo business, così come il pubblico a cui stai per presentare il video. Se non sei sicuro del target di riferimento, allora sarà meglio che tu scelga delle melodie comuni. Tuttavia, se una musica particolare richiama l'umore ed il sentimento del video, la potrai utilizzare, in caso contrario, utilizza un genere musicale standard.

Inserire della musica di sottofondo nel video marketing non è un compito facile. Quindi, se vuoi realizzare un video attraente ed efficiente che possa influenzare positivamente il tuo business, prendi in considerazione tutti i punti di cui sopra, prima di iniziare il progetto.

Commenti

Domande frequenti correlate? Risposte alle domande più frequenti.>>

Scarica o acquista Filmora per iniziare il vostro viaggio di editing video ora.

Risorse Musica e Suoni per il tuo video
1. I canali YouTube per registi dove si trovano trucchi cinematografici e tutorial
2. Come scegliere la migliore musica per il tuo progetto video
3. Le 10 Migliori Risorse di Musica ed effetti audio gratis per i giochi
4. Raccolte di musiche Royalty Free: per il video di nozze
5. Raccolta di musica Royalty-Free: per video di viaggi e vacanze
6. Siti per scaricare effetti sonori horror royalty free
7. Risorse di font da scaricare gratuitamente per un testo unico sui tuoi progetti video
8. Come aggiungere sottotitoli SRT esterni al video
Di più :Invertire e riavvolgere un video