×

home > Centro di apprendimento > Suggerimenti per il video editing > I 5 Migliori Strumenti di Screen Capture per Linux

I 5 Migliori Strumenti di Screen Capture per Linux


Non deve rivelarsi un compito eccessivamente arduo quello di ricercare dei validi strumenti per Linux per la registrazione o cattura dello schermo. Per renderti le cose più facili, ti proponiamo una serie di validi strumenti tra cui scegliere. Questi sono cinque dei migliori tool presenti sul mercato, e soprattutto molto facili da usare, per screenshot o screencast.

ScreenStudio

Questa applicazione per la registrazione dello schermo basata su Java è conosciuta per le sue eccellenti prestazioni, e anche per l'interfaccia user-friendly. Può essere eseguita su qualsiasi configurazione; devi solo fare in modo di avere "avconv" installato sul tuo computer. Il team che sta dietro alla creazione di questo strumento crea continuamente miglioramenti per aumentare l'esperienza utente. Sarai in grado di registrare in formato FLV o MP4. La qualità e la dimensione della registrazione possono essere cambiate facilmente. Non c'è bisogno di avere una vasta conoscenza tecnica per ottenere il massimo da questa applicazione. Puoi anche aggiungere i testi al video, e hai a disposizione una vasta gamma di personalizzazioni. Nell'utilizzare questa applicazione, assicurati di controllare spesso la disponibilità di aggiornamenti per poter godere al massimo di questo grande strumento.

Kazam

Che si tratti di screenshot o screencast, Kazam si rivelerà utile. Il file video della registrazione dello schermo può essere salvato in formato VP8/WebM. Grafica a parte, questo strumento consentirà anche agli utenti di registrare un audio di sottofondo da una sorgente compatibile. Se stai utilizzando Ubuntu, per avere questa applicazione è sufficiente digitare "sudo apt-get install Kazam". Kazam è eccellente perché offre molta versatilità. Se non desideri registrare l'intero schermo, potrai selezionare solamente l'area interessata. Oltretutto il file risultante non appesantirà lo spazio in memoria. Tuttavia, non sono tutte rose e fiori. Molti utenti che lo hanno utilizzato lamentano per la mancanza del punto di vista della webcam. Inoltre non è utilizzabile in tutte le configurazioni.

Simple Screen Recorder

Come suggerisce il nome, ti permette di registrare lo schermo in modo molto semplice. È stato creato per offrire agli utenti una semplice applicazione di registrazione dello schermo su Linux. Viene fornito con le impostazioni predefinite sensibili, il che significa che non vi è alcuna necessità di modificare i settaggi per poter godere di tutte le funzionalità di base. Attraverso nuove release, tuttavia, la semplice funzionalità è stata arricchita con più opzioni di personalizzazione, il che lo rende uno strumento più versatile. Viene fornito con un'interfaccia grafica basata su QT, ed è anche più veloce della prestazione di ffmpeg/avconv e VLC. Permette anche registrare l'intero schermo o solo una parte di esso. È possibile ottenere anche una sincronizzazione audio con questo strumento screencast. C'è un tasto di scelta rapida integrato, che può essere premuto in qualsiasi momento per mettere in pausa la registrazione video.

Record My Desktop

Questo è stato il primo strumento di cattura schermo per Linux. Ti offre diverse opzioni per la registrazione dello schermo, ma uno dei suoi svantaggi significativi è che non esiste alcuna opzione che da sola ti permetta di gestire uno screenshot. Inoltre, non esiste il punto di vista della webcam. Con questo strumento, avrai la possibilità di mettere in pausa e riprendere la registrazione dei video. Lo strumento è generalmente diviso in due parti. La prima parte fornisce una sorta di riga di comando, fondamentalmente responsabile della registrazione e codifica. La seconda parte è un'interfaccia che espone la funzionalità del programma.

Shutter

Se sei alla ricerca di uno strumento facile da usare per catturare lo schermo su Linux, questa è un'altra opzione che non dovresti ignorare. Shutter ti permetterà di catturare l'intero schermo o solo una parte di esso. Una cosa che piace alla maggior parte delle persone è come si possono modificare immediatamente le immagini che sono state catturate. È possibile evidenziare parti specifiche delle immagini catturate e lasciare delle note importanti. In genere c'è sempre bisogno di uno strumento esterno per modificare i video e le immagini. Ha anche una funzione integrata che permette di condividere facilmente le immagini catturate e modificate, come ad esempio nei forum online. Anche se è la prima volta che utilizzi questo strumento, non avrai difficoltà in quanto è estremamente user-friendly.


Articoli Correlati


Commenti

Questioni relative al prodotto? Parlare direttamente al nostro Team di Supporto >>

Top
filmora logo

Inizia a creare il tuo video mozzafiato con Filmora

PER SAPERNE DI PIÙ

SEGUICI PER AGGIORNAMENTI EMOZIONANTI