Stabilizzazione Video: come stabilizzare i video traballanti

Wondershare Editor Da Sep 25,2015 14:02 pm

Hai mai visto un operatore professionale che indossa un costume futuristico mentre sta utilizzando la videocamera, fissata direttamente al vestiario? Sai perché lo fa? Perché sta cercando di stabilizzare la videocamera, mentre lui si muove all’interno di un set cinematografico o durante le riprese in esterna. Ora, cosa mi dici delle riprese effettuate con una telecamera palmare? E' possibile fissare i video mossi in post-produzione? Beh, la risposta è Sì, e tutto ciò che ti serve è un buon software di stabilizzazione video.

Ci sono molti software di questo tipo oggi come oggi. Alcuni sono a pagamento, altri gratuiti. La cosa buona di quelli a pagamento è che ti consentono di avere una versione di prova gratuita, in modo da stabilire se il prodotto soddisfi a meno le tue esigenze, prima di acquistare la versione Premium.

Oggi voglio condividere alcune informazioni su alcuni dei più popolari software di stabilizzazione video ad oggi presenti sul mercato, ampiamente utilizzati dagli operatori video, e a prescindere che tu sia un dilettante o un professionista, continua leggendo qui sotto.

Movavi Video Editor

Si tratta di un programma di editing video multiforme che ha una funzione di stabilizzazione integrata. Se vuoi migliorare le tue riprese mosse o nervose, tutto quello che devi fare è scaricare il programma e seguire le semplici istruzioni per l'uso e per stabilizzare finalmente il tuo video. Visita www.movavi.com per saperne di più e scaricare il programma.

Ora segui la guida passo-passo per stabilizzare le scene video traballanti, in modo semplice:

  • Fase 1: Scarica il software e installalo seguendo le istruzioni di installazione.
  • Fase 2: Aggiungi il tuo video. Fai clic sul pulsante Aggiungi file multimediali nella scheda di importazione del software al fine di caricare il tuo video. Lo potrai poi vedere sulla scheda Media.
  • Fase 3: Stabilizza il tuo video. Puoi iniziare trascinando il video sulla timeline nella parte inferiore della schermata. Tocca la piccola icona della fotocamera traballante sopra la timeline. In alternativa, puoi anche fare un clic destro sul video e scegliere Stabilizza video. Il lettore video situato sulla parte sinistra della finestra di stabilizzazione ti permette di confrontare il video modificato con quello originale, cliccando sui pulsanti Anteprima ed Originale. Infine, tocca l'icona della cartella collocata vicino al pulsante di salvataggio per scegliere la destinazione dove vorrai salvare l’output del video.
  • Fase 4: Modifica e salva il video. Una volta che avrai terminato il processo di stabilizzazione, potrai aggiungere il tuo video alla scheda multimediale, per proseguire il tuo lavoro. Per applicare ulteriori modifiche, puoi trascinare il video sulla timeline per aggiungere musica, titoli, effetti e altro ancora. Al termine, fai clic sul pulsante Salva e scegli il formato più corretto.

Imovie

IMovie è il software di video editing compatibile con Mac OS. Se hai un iPhone o iPad, questo software ti permetterà di godere dei tuoi video. La sua versione aggiornata è inoltre compatibile con Apple Yosemite. Esso consente di effettuare filmati in stile Hollywood e in HD. Quando sarai puoi pronto per mostrare il tuo capolavoro al resto del mondo, puoi utilizzare anche il suo iMovie Theater integrato. È possibile ottenere e scaricare la versione di prova qui: http://www.apple.com/mac/imovie/

Windows Movie Maker

Questo software è disponibile solo nell’ultima versione di Windows Essentials 2012. Dovresti anche avere un sistema operativo Windows 8 per essere in grado di utilizzare e sfruttare questa funzionalità. Prima di utilizzare il software, assicurati di non avere attivi altri task troppo pensati. Questo per evitare inutili blocchi e altri comportamenti sgradevoli.

  • Fase 1: Avvia il software e carica il progetto con il video che vuoi stabilizzare.
  • Fase 2: Dalla sezione a sinistra dello schermo seleziona i video mossi da correggere.
  • Fase 3: Una volta che il video da stabilizzare è stato selezionato, vedrai molti Strumenti video che appariranno sulla barra multifunzione. Fai clic su Modifica.
  • Fase 4: Seleziona l'opzione di stabilizzazione video. Scegli tra: Anti-shake e Correzione oscillazione-bassa, Anti-shake e Correzione oscillazione-alta e solamente Anti-shake.
  • Fase 5: Il programma processerà il tuo video traballante.
  • Fase 6: Al termine del processo, è possibile riprodurre il video.

Adobe After Effects

Questo software di stabilizzazione video è compatibile con Mac e Windows. Per utilizzare questa operazione, attieniti alla seguente procedura.

  • Fase 1: Avvia un nuovo progetto attraverso il pulsante File nella parte alta dello schermo, poi Nuovo, e quindi Nuovo progetto.
  • Fase 2: Carica il video traballante che vuoi stabilizzare attraverso File-Import-File.
  • Fase 3: Dopo aver visto l’anteprima del tuo video, devi creare un nuovo progetto per essere in grado di lavorare su di esso. Questo lo puoi fare cliccando sul file e trascinandolo verso il nuovo progetto collocato nella parte inferiore della finestra.
  • Fase 4: Per stabilizzare il video, trova il pulsante di animazione e sotto di esso, clicca sul pulsante di Stabilizzazione movimento. Ti porterà direttamente ad una sottovoce, la Stabilizzazione Warp, dove potrai regolare effetti e movimenti. Un nastro blu apparirà sul video. Lascialo agire fino alla fine, e cambierà colorazione, da blu ad arancione. Quando avrà finito, il nastro arancione scomparirà.
  • Fase 5: Converti il formato in un film. Per fare questo, non esportare il file. Trova il pulsante Crea filmato che è sotto la scheda Composizione. Questo ti permette di trasformare il video in un film e sulla cartella di destinazione che preferisci.

Commenti

Domande frequenti correlate? Risposte alle domande più frequenti.>>

Scarica o acquista Filmora per iniziare il vostro viaggio di editing video ora.

Stabilizzazione Video
1. Il 5 Best Video Stabilizer Software e Soluzioni per utenti Home
2. Le migliori attrezzature di stabilizzazione portatili per aiutarti a riprendere correttamente le scene
3.Il 5 Best Video Stabilizer Software
4. Software di Video Editing Anti-shake
5. Le 8 migliori fotocamere d’azione
6. Come risolvere Shaky GoPro Video!
7. Come si può riprodurre il video al contrario?
Altre: Invertire e riavvolgere un video