Effetti Pan e Zoom in After Effects

Wondershare Editor Da Apr 07,2017 12:02 pm

L'effetto Ken Burns è principalmente l'unione degli effetti pan e zoon utilizzati nella videografia di immagini fisse per creare una certa esperienza o atmosfera attraverso l'effetto.

Esso ti porta concentrare l'attenzione dello spettatore su ciò che decidi tu. E' un effetto utile che viene comunemente utilizzato in riprese particolare di immagini fisse.

Di seguito un elenco di modalità per un uso più appropriato di questo effetto:

  • Se vuoi portare alcune immagini da fisse a mosse.
  • Per evitare che lo spettatore si annoi con immagini monotone sullo schermo per troppo tempo.
  • Per porre l'attenzione dello spettatore sull'elemento che vuoi evidenziare.
  • Per aumentare l'effetto di movimento nel video finale.

4 Suggerimenti su come fare lo zoom in out su After Effects

1. Zoom pianificato e propositivo

L'obiettivo principale qui è quello di ottenere una forte attenzione dello spettatore e creare intimità con il video. E' per dettagliare al massimo un oggetto. Prima di farlo, però, devi capire fino in fondo la tua intenzione per evitare troppi zoom fastidiosi.

2. Variante di movimento

Prova a giocare con il movimento di pan e zoom, per non essere monotono e prevedibile. Sii differente dagli altri.

3. Attento con la velocità

Cerca di non muovere lo zoom troppo velocemente o lentamente, il che potrebbe facilmente rovinare l'intero effetto. Tempi e velocità sono importantissimi per creare questo effetto rendendolo interessante e d'impatto.

4. Transizioni

Evita le transizioni difficili. Quando si passa da un punto focale ad un altro sii costante e calmo e cerca di non farlo all'improvviso, ma piuttosto rendilo significativo.

Come fare Pan e Zoom (effetto Ken Burns) in After Effects

After Effects consente ai suoi utenti di applicare l'effetto pan e zoom ai video seguendo la seguente procedura:

  1. Avvia il programma e apri un nuovo progetto.
  2. Importa il file richiesto sul file di progetto.
  3. Scegli la posizione dell'immagine.
  4. Modifica la scala e la posizione secondo l'effetto di zoom desiderato.
  5. Fai Shift+Click sui fotogrammi chiave per selezionare tutto, poi fai cntrl+Click su uno dei primi e quindi clicca su Keyframe Assistant>Easy Ease.
  6. Salva le modifiche.

Come creare pan e zoom con facilità

Il processo lungo e le complicazioni possono essere evitati utilizzando Wondershare Filmora come alternativa perché si tratta di un'opzione user friendly.

Il metodo per utilizzare Filmora è descritto qui sotto

  1. Avvia il programma e importa il file.
  2. Trascina e rilascia l'immagine sulla timeline.
  3. Seleziona e fai clic destro sull'immagine e quindi fai clic su "Zoom e Crop" dal menu a discesa.
  4. Seleziona Pan e Zoom.
  5. Il fotogramma di inizio e fine apparirà in rosso e blu, rispettivamente, sul visualizzatore video.
  6. Effettua la regolazione necessaria.
  7. Esporta e salva il file.
  8. Nessun problema.

Download Win Version Download Mac Version

Commenti

Domande frequenti correlate? Risposte alle domande più frequenti.>>

Scarica o acquista Filmora per iniziare il vostro viaggio di editing video ora.

Suggerimenti per l'editing di video in After Effect
1. Come invertire i video
2. AE per Mac
3. Problemi Audio
4. Color Grading
5. Modelli Free per AE
6. Come Aggiungere Audio
7. Come Combinare Clips
8. Come Editare Videos
9. Come risolvere i problemi di rendering
10. Effetti Pan e Zoom
11. Come realizzare Slow-Motion
12. Come ruotare un video
13.Come velocizzare/rallentare un filmato
14. Come realizzare i filmati con Schermo Verde
15. I 10 Migliori Trucchi & Consigli
Altri consigli: Suggerimenti per l'editing di video in FCP