Provalo Ora
Wondershare Filmora9
Scatta Istantanee da Video con Alta Qualità Gratuitamente
  • Scatta istantanee da qualsiasi file video e salva in alta risoluzione.
  • Modifica l'istantanea e crea direttamente video PIP.
  • Esporta e condividi ampiamente.

I 5 Migliori Compressori Video Gratuiti per Windows 10


Le dimensioni dei video catturati con il vostro Smartphone o la fotocamera digitale a volte possono essere troppo grandi per l'uso online. I video registrati in Full HD o 4K risoluzioni possono richiedere ore per essere caricati in uno dei servizi di hosting di file video e spesso superano i video limiti di dimensione sui social media.

I proprietari di PC che spesso caricano contenuti video sui loro account dei social media o gestiscono un canale YouTube possono facilmente comprimere i loro filmati su Windows 10. Ci sono una serie di opzioni che consentono di ridurre la dimensione di un video sull'ultima versione del sistema operativo Windows, ma quale sceglierai dipende da una serie di fattori che vanno dal metodo preferito per ridurre la dimensione di un file video alla velocità del processo di compressione.

In questo articolo, vi porteremo attraverso cinque migliori video compressori gratuiti per Windows 10 e vi aiuteremo a scoprire quello che vi sentite a vostro agio ad usare.

I 5 migliori compressori video gratuiti per Windows 10

Non è necessaria alcuna esperienza di editing video per comprimere i video con ciascuno dei compressori video gratuiti per Windows 10 che abbiamo descritto in questo articolo. Prima di optare per un compressore video gratuito o per l'altro, è necessario assicurarsi che le sue capacità di compressione dei file soddisfino le vostre esigenze. Quindi, diamo un'occhiata ai 5 migliori compressori video gratuiti per Windows 10.

1. Applicazioni fotografiche

L'app nativa di Windows 10 offre un'ampia gamma di strumenti per l'editing di foto e video che possono essere utilizzati anche da editor di foto e video alle prime armi. Oltre alle funzioni standard di fotoritocco che consentono di migliorare le foto in pochi clic, l'app Photos App consente anche di trim, unire o aggiungere sovrapposizioni di testo e filtri ai video.

Per comprimere un file video con l'App Foto, è necessario creare un nuovo progetto cliccando sul menu a tendina Nuovo Video e selezionando l'opzioneNuovo Progetto Video. È quindi possibile importare i video clip che si desidera comprimere nel progetto creato ed eseguire tutte le altre operazioni di editing video che si desidera.

Windows 10 Salva il video in formato piccolo

Una volta fatto, si dovrebbe cliccare sul pulsante Finish video e scegliere tra Piccola, Media o Grande dimensione del video in uscita prima di iniziare l'esportazione del video. L'unico svantaggio è che non puoi scegliere il formato del file del video che stai esportando dall'App Foto. Anche così, è possibile comprimere i video MP4 in una dimensione più piccola con l'App Foto gratis, il che lo rende utile se si desidera comprimere rapidamente un video prima di condividerlo sui social media.

2. VLC

Questo è probabilmente uno dei migliori media player open-source mai creati perché supporta tutti i formati di file video. Oltre alle capacità di riproduzione video, VLC offre anche una serie di funzioni di editing video che possono aiutare a rimuovere parti indesiderate dei video clip o ad applicare filtri ed effetti. Ci sono tre diversi modi per comprimere un video in VCL.

È possibile convertire un file modificando il formato del file di output, regolando il bitrate e il frame rate oppure ritagliando e registrando i segmenti del video clip che si desidera comprimere.

Il modo più semplice e veloce per ridurre le dimensioni di un video in VCL è quello di cambiare il formato del file. Potete farlo cliccando sull'opzione Converti/Salva nel menu Media. È quindi possibile selezionare una delle preimpostazioni di profilo disponibili dal menu a discesa Profilo e selezionare l'opzione più adatta al contesto in cui il video verrà utilizzato. Facoltativamente, potete cliccare sull'icona Impostazioni accanto al menu a tendina Profilo nel caso vogliate regolare manualmente la risoluzione di un video.

3. Freemake Video Converter

Freemake Video Converter è compatibile con tutte le versioni del sistema operativo Windows rilasciate dal 2006, il che lo rende uno dei migliori compressori video gratuiti per Windows 10. Supporta più di cinquecento formati di file video, e permette di trasformare foto e file audio in video.

Freemake video converter compress video interface

Dopo aver installato ed eseguito Freemake Video Converter dovresti importare un video nell'applicazione cliccando sull'icona +Video. Puoi quindi scegliere il formato di output e specificare il limite di dimensione personalizzato e cliccare su OK per confermare le modifiche. Potete poi completare il processo di conversione dei file cliccando sul pulsante Convertitore.

Inoltre, Freemake Video Converter offre funzionalità di conversione in batch e consente di convertire più file contemporaneamente. È anche possibile utilizzare questo file basato su Windows convertitore per comprimere Full HD e 4K video file senza alcuna perdita di qualità.

4. HandBrake Video Transcoder

Se siete alla ricerca di un compressore video open-source compatibile con i sistemi operativi macOS, Windows 10 e Linux, allora non dovreste cercare molto di più di HandBrake Video Transcoder. La parte migliore è che si può comprimere un file video in pochi click con il video transcoder open-source. Ci sono centinaia di preimpostazioni integrate nei dispositivi tra cui scegliere, che consentono di ottimizzare i video per la visualizzazione su diversi dispositivi.

Tutto quello che dovete fare è importare uno o più video clip in HandBrake Video Transcoder e poi cambiare il suo formato di file di output in MP4. Dopo di che, si dovrebbe andare alla scheda Dimensioni e impostare la dimensione del video compresso manualmente. Passare alla scheda Video per selezionare il nuovo preset del codificatore video e cliccare sul pulsante Start per iniziare a comprimere i video. Le funzioni di conversione batch del video transcoder con freno a mano consentono di ridurre le dimensioni di più video contemporaneamente. Tuttavia, è possibile esportare solo i video che si comprimono con HandBrake Video Transcoder come file MP4 e MKV.

5. AnyVideo Converter

I proprietari di PC possono ridurre le dimensioni dei loro video con AnyVideo Converter indipendentemente dalla versione del sistema operativo Windows che hanno, perché il software di compressione dei file è compatibile con Windows XP e con tutte le versioni successive del sistema operativo. Shrinking video, è stato scaricato da YouTube, Facebook, Vimeo, e più di un centinaio di altre destinazioni online è un processo semplice e veloce che può essere completato in pochi minuti.

AnyVideo Converter Compress video

È sufficiente importare il video che si desidera comprimere in AnyVideo Converter e regolare le impostazioni di conversione video. Anche se la conversione dei file è veloce, il software mantiene l'alta qualità di tutti i video che si comprimono. Oltre ad offrire un'enorme selezione di formati di file video in uscita, AnyVideo Converter permette ai suoi utenti di scegliere il dispositivo di uscita per il quale vogliono ottimizzare il loro video. Inoltre, è possibile utilizzare gli strumenti di editing video di AnyVideo per aggiungere sottotitoli, tagliare, ruotare o applicare effetti visivi ai video le cui dimensioni si stanno riducendo.

Parte 2: Come funziona la compressione video?

A meno che non stiate registrando i vostri filmati su videocamere professionali, è probabile che i vostri videoclip siano già compressi nel momento in cui li trasferite su un computer PC e li importate nel software di compressione video. La maggior parte dei dispositivi di registrazione video a livello consumer si basano su codec per comprimere i video mentre la registrazione è ancora in corso.

Codecs può essere lossless o lossy, a seconda del metodo utilizzato per caricare o scartare le informazioni che non cambiano durante una registrazione. I formati codec lossy riducono notevolmente le dimensioni di un file video, ma abbassano la qualità del video, per questo motivo è meglio utilizzare i codec lossless se si registrano video per YouTube e altre piattaforme di social media.

Parte 3: Quali sono i metodi più comuni di compressione video e di riduzione delle dimensioni dei file utilizzati dalle applicazioni di compressione video?

Dopo che il processo di registrazione video è completato ci una serie di metodi è possibile utilizzare per ridurre la dimensione del file creato. Il modo più semplice e veloce per comprimere un video è quello di cambiarne la risoluzione. Quindi, se hai girato un video in risoluzione 4K cambiando la risoluzione in Full HD ne ridurrai la dimensione.

La maggior parte delle applicazioni per compressori video offrono risoluzioni video in uscita preset e consentono di modificare manualmente il valore della risoluzione. Inoltre, modificare il formato del file di un video può anche abbassarne le dimensioni, ma se si opta per questo metodo non si sarà in grado di controllare quanto i video saranno compressi.

Oltre alla riduzione della risoluzione, è possibile anche abbassare il bitrate e il frame rate di un video. Poiché si riduce il numero di fotogrammi che vengono visualizzati ogni secondo si riduce anche la dimensione di un file video. Tuttavia, la qualità del video si riduce man mano che si riduce il numero di fotogrammi che vengono visualizzati ogni secondo.

Probabilmente il modo migliore per mantenere i file video sotto un certo limite di dimensione è quello di accorciare la loro durata. Il taglio o il taglio di tutte le parti di un videoclip può aiutare a ridurne le dimensioni, il che rende più facile il caricamento su YouTube o su qualsiasi altra piattaforma di social media che supporti i contenuti video.

Conclusione

La compressione di file video su Windows 10 è un processo semplice, indipendentemente dall'applicazione di compressione video scelta. Tuttavia, il numero dello strumento di compressione video che avrete a disposizione può influire sulla qualità del video in uscita. Ecco perché dovete scegliere un compressore video gratuito per Windows 10 che soddisfi tutte le vostre esigenze. Quale dei cinque compressori video gratuiti per Windows 10 di cui abbiamo parlato in questo articolo sceglierai? Lasciate un commento e fatecelo sapere.

Provalo Ora