FilmoraGo

App di Montaggio Video, Facile da Usare

appstore
Scarica dall'App Store
Scaricalo su Google Play

Le 10 App per l'Effetto Vignettatura Migliori del 2020 [iOS e Android]

Jul 09, 2021• Proven solutions

La condivisione di foto o video non ritoccati o modificati sui social media può influire negativamente sulle visualizzazioni e sul coinvolgimento dei propri follower. La buona notizia è che non è necessario essere esperti di fotoritocco o montaggio video per poter modificare colori, luminosità e punti luce oppure per aggiungere l’effetto vignettatura. Al contrario, esistono tantissime app che permettono di far risaltare la parte centrale delle foto scurendo le estremità (l’effetto vignettatura, appunto). In questo articolo vi presenteremo quelle che riteniamo essere le migliori app per applicare l’effetto vignettatura su dispositivi Android e iOS. Buona lettura e buon divertimento!

Applicare l'effetto Vignettatura ai video in modo professionale su Windows e Mac con FilmoraPro

FilmoraPro - Effetto Vignettatura

FilmoraPro permette di applicare gli effetti di vignettatura e di vignettatura con esposizione ai video con molta facilità. Il programma comprende preset integrati per l'applicazione di effetti, tra cui HD Pesante, HD Moderato, HD Leggero e HD Vintage, e permette inoltre di personalizzare impostazioni quali estensione orizzontale, estensione verticale, morbidezza, curva e forza. Che aspettate? Cliccate sul pulsante di download per scaricare FilmoraPro gratis.

Scarica la Versione Windows Scarica la Versione Mac


Le 10 App per l'Effetto Vignettatura Migliori del 2020 [Gratis e a Pagamento]

La vignettatura può essere usata per donare un maggior realismo agli autoscatti o per incrementare il contrasto tra le estremità e il centro di una fotografia di paesaggio. Sebbene questo effetto possa essere usato su qualsiasi foto o video, consigliamo di scegliere con cura i contenuti su cui applicarlo, limitandosi a immagini di qualità elevata, in modo tale da trarre il massimo dal risultato finale. Continuate a leggere per scoprire quali sono le migliori app per aggiungere l’effetto vignettatura nel 2020.

1. App Foto di Apple

Prezzo: Gratis

Compatibilità: iOS

Gli utenti iPhone possono modificare e ritoccare le immagini usando l’applicazione Foto integrata nel dispositivo. Questo piccolo gioiello comprende diverse modalità di acquisizione di foto e video, nonché un’ampia gamma di effetti e filtri utilizzabili. Per usare l’effetto vignettatura bisogna aprire il menu Modifica Foto. Per farlo bisogna premere sul pulsante Regola, aprire il menu Aggiungi e selezionare l’effetto dall’elenco. L’opzione Auto, abilitata per impostazione predefinita, regola in modo automatico la vignettatura in base alla composizione della foto. In alternativa, è possibile personalizzare le impostazioni di Intensità, Morbidezza e Raggio per gestire le dimensioni dell’area scurita dell’immagine. Sebbene l’effetto Vignettatura dell’applicazione Foto permetta di selezionare la parte dell’immagine su cui eseguire l’applicazione e l’intensità dell’effetto, consigliamo di usare un’app più potente per ottenere risultati di qualità più elevata.

2. Final Touch

Prezzo: 0,99$

Compatibilità: iOS

Vignette Effects app

Nell’ambito della creazione della vignettatura, uno scarso controllo sulle opzioni di morbidezza e opacità può limitare in modo significativo il realismo del risultato. Final Touch è dotata di potenti strumenti di vignettatura che permettono di scegliere diverse forme – quadrata, ellittica e circolare -, spostare e ruotare le vignette, e regolare la morbidezza a proprio piacimento. Di contro, l’app non permette di scattare foto e consente quindi di modificare solamente le immagini già contenute all’interno della galleria. Final Touch comprende diversi preset di vignettatura applicabili alle foto e personalizzabili secondo le proprie esigenze. Una volta completata l’operazione, le foto complete di vignettatura possono essere condivise direttamente sui propri account social.

3. Snapseed

Prezzo: Gratis

Compatibilità: Android, iOS

Questa applicazione per il fotoritocco non si limita a permette di applicare l’effetto Vignettatura. Pensate che è in grado, tra le altre cose, di elaborare immagini sia in formato JPEG che in RAW. Per applicare l’effetto Vignettatura, toccate l’icona Matita per accedere al menu degli Strumenti, quindi selezionate l’opzione Vignetta e procedete con la regolazione della Luminosità Esterna e Interna, mediante gli appositi slider. Così facendo riuscirete a definire con precisione quanto scuri volete che siano i bordi e quanto luminosa volete rendere la parte centrale. Per modificare le dimensioni della vignetta non bisogna fare alto che pizzicare lo schermo del telefono per far comparite l’opzione Centra Dimensione in basso. Quando siete soddisfatti del risultato, premete sul pulsante Salva e poi su Esporta per creare una copia della foto comprendente le modifiche apportate.

4. VSCO

Prezzo: Gratis, con acquisti in-app

Compatibilità: Android, iOS

App per Effetto Vignettatura

VSCO è molto più di un’applicazione di fotoritocco; è anche una comunità di appassionati e appassionate di fotografia che possono unirsi per trovare ispirazione, scoprire nuovi mondi e connettersi con persone con interessi e hobby simili. L’app comprende una raccolta di effetti che permette di donare ai video l’aspetto di pellicole vintage Kodak, Fuji e Agfa. Nonostante disponga di molte opzioni potenti per la modifica delle foto, però, VSCO non è la soluzione ideale per quanto riguarda l’effetto di vignettatura, in quanto presenta unicamente opzioni di livello base. La vignettatura è applicabile con la stessa facilità di tutti gli altri effetti, ma non è possibile accedere a impostazioni personalizzabili per la morbidezza. Se siete alla ricerca di un’app che permetta di acquisire e modificare foto e video su iPhone o Android, date una chance a VSCO. Tenete però bene a mente che le opzioni di montaggio video sono disponibili solo previo acquisto di un abbonamento VSCO X.

5. Afterlight 2

Prezzo: 2,99$

Compatibilità: iOS

App per Effetto Vignettatura

Se volete utilizzare strumenti di fotoritocco quali Curve, Tono Selettivo, Saturazione o Schiarisci, siamo certi che amerete Afterlight 2. Applicare l’effetto vignettatura alle foto usando quest’app è semplicissimo. Basta toccare l’icona Strumenti di Regolazione e poi sfogliare le opzioni presenti fino a trovare quella di Vignettatura. A questo punto, premete sull’icona Vignetta per creare l’effetto e procedere con la personalizzazione delle impostazioni. Non aspettatevi di poter esercitare un controllo troppo esteso sulle opzioni di morbidezza, però, perché Afterlight 2 mette a disposizione strumenti di vignettatura di livello base. E se volete potenziare le possibilità di modifica offerte dall’applicazione nativa sui telefoni iOS, sappiate che Afterlight 2 può essere usato anche come estensione dell’app Foto di Apple.

6. PhotoToaster

Prezzo: 2,99$

Compatibilità: iOS

App per Effetto Vignettatura

Un’occhiata all’elenco di funzionalità offerto da PhotoToaster fa sorgere il dubbio che non ci sia operazione che quest’app non sia in grado di eseguire. Lo strumento vanta ben oltre ottanta impostazioni applicabili con un solo tocco, nelle categorie Luminosità, Vignetta, Texture e Bordo, perfette per ottenere massimo controllo creativo sulla procedura di fotoritocco. Poiché non è possibile usare PhotoToaster per scattare nuove immagini, l’effetto vignettatura può essere applicato solo su fotografie importate all’interno dell’applicazione dalla galleria dell’iPhone. Le opzioni per la regolazione della luminosità possono essere usate per bilanciare ombre e punti luce o per elaborare i colori su canali separati. PhotoToaster è un prodotto davvero eccezionale per tutti gli utenti che usano l’iPhone per fotografare, non solo perché permette di applicare l’effetto vignettatura, ma anche e soprattutto perché permette di ritoccare le immagini professionalmente.

7. PicsArt Photo Editor

Prezzo: Gratis, con acquisti in-app

Compatibilità: Android, iOS

App per Effetto Vignettatura

PicsArt permette, oltre che di modificare e ritoccare le foto, anche di creare collage usando il proprio smartphone. L’app comprende una folta raccolta di effetti (quello di vignettatura compreso) applicabili con un tocco e facilmente personalizzabili. Per applicare la vignettatura, toccate l’icona Effetti, selezionate Vignetta dalla sezione FX e poi toccate l’icona con l’Ingranaggio per personalizzare le impostazioni dell’effetto. Potrete regolare Raggio e Scomparsa con pratici slider, nonché selezionare un colore per la vignetta. Premete l’icona con la spunta per confermare le modifiche apportate e salvare la foto. PicsArt è molto più di un’app; è una comunità di amanti della fotografia che condividono le proprie opere ed entrano in contatto con persone con gli stessi interessi.

8. EffectsStudio

Prezzo: 0,99$

Compatibilità: iOS

App per Effetto Vignettatura

L’interfaccia intuitiva e l’abbondanza di opzioni di modifica rendono EffectsStudio una delle migliori applicazioni iOS per il fotoritocco e per l’aggiunta dell’effetto di vignettatura. Per applicare quest’ultimo bisogna, per prima cosa, importare una foto dalla galleria del telefono e accedere alla Modalità di Modifica. Per regolare le impostazioni dell’effetto di vignettatura è sufficiente trascinare gli appositi slider. Le modifiche verranno visualizzate in tempo reale. Assicuratevi di completare tutte le operazioni di editing di base prima di procedere con la vignettatura, per evitare di perdere parti importanti delle immagini in elaborazione. EffectsStudio comprende circa ottanta filtri standard, più di duecento filtri personalizzabili e cinquanta effetti per massimizzare l’aspetto delle foto.

9. EyeEm

Prezzo: Gratis

Compatibilità: Android, iOS

App per Effetto Vignettatura

EyeEm è una comunità internazionale di fotografi e fotografe, in cui vendere foto, sviluppare nuove skill fotografiche ed entrare in contatto con professionisti per cui si nutre ammirazione. L’applicazione permette di utilizzare filtri fotografici regolabili per gestire le immagini in modo del tutto libero e personalizzato. Aggiungere vignettatura con EyeEm è davvero molto semplice; basta applicare l’effetto e modificarne le impostazioni. L’aspetto migliore di tutti è rappresentato dalla possibilità di combinare l’effetto di Vignettatura con altre opzioni, tra cui Contrasto, Esposizione e Nitidezza per creare stili visivi unici. Condividere le foto sulla piattaforma può permettere agli utenti di ottenere consigli e suggerimenti da fotografi e fotografe più esperti, pronti a dare una mano a ottenere effetti di vignettatura o di altro tipo di qualità sempre migliore.

10. ToolWiz Photos

Prezzo: Gratis, con acquisti in-app

Compatibilità: Android, iOS

Questa semplicissima applicazione per il fotoritocco mette a disposizione filtri ed effetti AI applicabili alle immagini con un solo tocco. Tutti gli effetti, compreso quello di Vignettatura, sono collocati all’interno del menu Fotografia e sono completamente personalizzabili. Potrete tranquillamente regolare il raggio della vignetta e scegliere la posizione del suo centro. Quando siete soddisfatti del risultato, toccate l’icona con la Spunta per confermare le modifiche apportate e, se lo desiderate, procedete con l’aggiunta di un filtro artistico come Pellicola Granulosa, oppure usate gli effetti Fish Eye, Esposizione Doppia o Specchio. Le opzioni di condivisione messe disposizione dall’app non sono tra le migliori, considerando che l’unica cosa che è possibile fare è salvare le immagini sul telefono.

Conclusioni

Scurire i bordi delle immagini è un’ottima tecnica per dare risalto alle parti più importanti, ma consigliamo di non esagerare con l’effetto vignettatura. Applicare l’effetto in modo tenue e non troppo evidente è il modo migliore per ottenere risultati di qualità e dall’aspetto professionale. Qual è la vostra applicazione preferita per applicare l’effetto di vignettatura con iPhone e Android? Fatecelo sapere nei commenti!

Mario Difrancesco
Mario Difrancesco is a writer and a lover of all things video.