FilmoraGo

App di Montaggio Video, Facile da Usare

appstore
Scarica dall'App Store
Scaricalo su Google Play
Wondershare Filmora9
Scatta Istantanee da Video con Alta Qualità Gratuitamente
  • Scatta istantanee da qualsiasi file video e salva in alta risoluzione.
  • Modifica l'istantanea e crea direttamente video PIP.
  • Esporta e condividi ampiamente.

Adobe Rush vs LumaFusion – Qual è la migliore app di video editing per iOS

Jul 09, 2021• Proven solutions

Il lancio di Adobe Rush è stato atteso con molto entusiasmo dall'intera comunità appassionata di video. Dallo Youtuber novellino al videografico professionista, siamo stati tutti ansiosi di vedere come Adobe ha creato un pacchetto con il meglio dei loro potenti programmi in un pacchetto per mobile.

Ora che abbiamo avuto la possibilità di mettere le mani su Adobe Rush per iOS, è naturale iniziare a stabilire alcuni dei confronti tra questo e software dello stesso tipo già esistenti. Nonostante siano molte le promesse di questo potente programma cross-platform che permette di interagire direttamente con i social che stavamo aspettando, siamo anche profondamente consapevoli dei rivali come l'acclamato editor di video per iOS conosciuto come Lumafusion.

Daremo un'occhiata ad Adobe Rush vs Lumafusion comparandoli fianco a fianco, per vedere quale è la soluzione di editing video più pratica, versatile e user-friendly per gli utenti iOS.

Adobe Rush vs LumaFusion

Daremo un'occhiata ad alcuni degli elementi più importanti di Adobe Rush vs Lumafusion per vedere quale applicazione risulta essere la migliore:

Interfaccia

LumaFusion

L'interfaccia di Lumafusion è super facile da usare. Anche su uno schermo iPhone è molto spaziosa, e con la pratica funzione di avvio rapido del video, è semplice per iniziare immediatamente. Le molteplici opzioni di layout lo rendono adatto per qualsiasi stile di editing, quindi, qualsiasi cosa trovi più facile da usare è facilmente reperibile nell'app.

La funzione di editing principale funziona tramite un sistema di trascinamento. Le gesture incorporate sono un bel tocco; basta scorrere verso il basso per un punto d'inizio e su per un punto finale, o un doppio tocco per passare a schermo intero. Le clip vengono spostate automaticamente per fare spazio a nuove clip, oppure è possibile impostare che si può sostituire una clip semplicemente lasciandovi cadere quella nuova sopra.

Adobe Rush

Con Adobe Rush per iOS, iniziare è altrettanto semplice. L'uso di prompt su schermo e filmati stock dà ai nuovi utenti una panoramica di tutte le caratteristiche e le funzioni principali, in modo che possano capirne il funzionamento fin da subito. Offre anche un sistema di trascinamento, anche se a volte non è fluido come quello di LumaFusion.

I contenuti possono essere aggiunti dalla memoria locale e da cloud come Adobe Creative Cloud o Apple iCloud Drive. Una volta iniziata la modifica, il file viene perfettamente sincronizzato con Creative Cloud, in modo da poter passare rapidamente da un dispositivo all'altro senza alcun complicato processo di trasferimento.

Prezzo

LumaFusion ha un prezzo una tantum di $19.99

Adobe Rush è incluso nell'iscrizione Creative Cloud, o costa $9.99 al mese senza iscrizione

Formati Supportati

Con Lumafusion, è possibile importare tutti i file compatibili con iOS, non solo quelli creati con iOS. Questo include Video di Quicktime, MP4, M4V e MJPEG. I formati audio supportati includono MP3, M4A, AAC, AAF, CAF e WAV, e le immagini sono supportate in PNG, JPG e TIFF, oltre a molti altri. Gli unici formati non supportati sono ProRes e AVI.

Adobe Rush supporta una vasta gamma di formati video e audio per l'input, inclusi quelli provenienti da fotocamere professionali. Esempi includono Apple ProRes, Dnxhd, GIF, M2T, MOV, MXF, MTS e M2TS. Il supporto audio è fornito per WAV, AIFF, MP3, M4A e AAC e per quanto riguarda le immagini: BMP, GIF, JPEG, PNG, HEIF e molto altro ancora. Oltre a questo, supporta i formati nativi delle fotocamere ARRI AMIRA, Canon XF, Panasonic AVC e P2 e un vasto numero di fotocamere Sony.

Caratteristiche degne di nota

LumaFusion

  • Editing su 3 tracce per audio, video, titoli e foto, oltre a 3 tracce per audio, effetti sonori, narrazione e musica
  • Vasta gamma di funzioni di editing: taglio, ritaglio, duplicazione, divisione clip, cancellare, PIP, schermo condiviso
  • Decine di transizioni; dissolvi, scorri, spingi, spazza, flash, blurra e molto altro
  • Interfaccia utente personalizzabile in base alle necessità dell'utente
  • Curata libreria di musica, funzioni di match audio e supporto per mixer
  • Crea progetti con frame rate da 24p, 25p, 30p, 50p e 60p
  • Molteplici aspetti possibili; 16:9, 4:3, inquadratura da film e molto altro
  • Vasta gamma di effetti speciali
  • Movimento veloce/lento sia in avanti che indietro
  • Supporto per le Swipe gesture
  • Si connette a Dropbox, Google Drive e OneDrive
  • Condividi direttamente sui social e sulla memoria su cloud

Adobe Rush

  • 4 tracce di video editing e 3 per l'audio
  • Applicazione per fotocamera integrata per registrare video direttamente
  • Editing dei colori con modelli e personalizzazioni dei coliri salvabile
  • Editing dei titoli di base
  • Tre transizioni: passa a nero, passa a bianco o sfumatura incrociata
  • Funzione Drag and drop per organizzare audio, video, grafiche e foto
  • Bilanciamento Audio e anche ducking automatico
  • Ridimensionamento video tra landscape e portrait, portrait e quadrato per vari social media
  • Sincronizzato automaticamente al cloud

Performance

Parlando di Lumafusion vs Adobe Rush, bisogna dire che Lumafusion è di gran lunga il software superiore. Da font personalizzati a sbalorditivi effetti di qualità professionale, non c'è molto che non si può fare con questo software in termini di editing video. Funziona bene su tutti i dispositivi, è facile da imparare, ed è abbastanza versatile da poter sfidare anche l'editor video più esperto e per spingere le sue capacità al massimo. È di gran lunga la più potente app video per iOS presente in questo momento.

Certo, non è perfetto, niente lo è mai. Il più grande svantaggio che possiamo vedere in LumaFusion in questo momento è che non c'è alcun supporto per l'importazione diretta da iCloud. È possibile importare localmente dal rullino della fotocamera, da iTunes o utilizzando la scheda di condivisione file di iTunes, ma non è idealte quando si deve lavorare ad un file di grandi dimensioni. Gli sviluppatori hanno detto che il supporto iCloud arriverà in un aggiornamento futuro, e non vediamo l'ora che arrivi.

Il mercato si aspettava molto da Rush, e in apparenza questo risulta un po' deludente. In termini di usabilità, è abbastanza rapido da imparare e funziona bene su Macbook, iPad e iPhone, senza ritardi evidenti. Mentre ci sono alcuni buoni strumenti di editing, non offre molta profondità nel processo di editing per riuscire davvero a sostituire LumaFusion.

Adobe Rush è sicuramente adatto al mercato dei consumatori. Ha quasi tutto ciò di cui un dilettante potrebbe aver bisogno in una app per l'editing di video, ma per chi ha esperienza o deve guadagnarsi da vivere con contenuti video, non risulta essere abbastanza potente. Il programma però brilla quando viene utilizzato in combinazione con altre applicazioni CC. Fare una pulizia video 'rush' in Rush è facile e veloce, e il file può essere aperto in Premier Pro per un'ulteriore miglioramento successivamente.

Conclusione

Sia Adobe Rush che Lumafusion hanno i loro aspetti positivi. Quale possa essere migliore per voi dipenderà da ciò che volete fare, e quanto tempo volete spendere su questi programmi.

Per un principiante, Adobe Rush per iOS è un'app decente per iniziare. Fa tutto quello che deve! Se sei un creatore di contenuti che ha bisogno solamente di aggiungere alcuni titoli o musica, o magari di correggere alcuni colori e ritagliare qualche bit, prima di pubblicare il contenuto sul tuo canale social preferito, questa è la soluzione perfetta.

Tuttavia, per chiunque si occupi più seriamente di editing video, non per forza avete bisogno di una soluzione diretta. È utile come strumento preparatorio per fare un po' di pulizia di base, per poi perfezionare il contenuto su uno degli altri strumenti disponibili su CC suite, ma come editor a se stante, è molto deludente.

Lumafusion d'altra parte offre una prospettiva molto più attraente. Abbastanza facile da imparare in pochi istanti, offre il controllo completo su tutti gli aspetti multimediali importati. Ci sono abbastanza effetti, transizioni e strumenti stravaganti in questa applicazione per tenervi occupati per settimane. Questo riunisce tutto il necessario per l'editing video da vero pro, senza la necessità di alcun software aggiuntivo o applicazioni.

E, ad un prezzo una tantum pari a due mesi di abbonamento a Rush, potremmo dire che vince anche sul prezzo.

Mario Difrancesco
Mario Difrancesco is a writer and a lover of all things video.