FilmoraGo

App di Montaggio Video, Facile da Usare

appstore
Scarica dall'App Store
Scaricalo su Google Play
Wondershare Filmora
Il Miglior Software di Editing Video per Principianti
  • Editor video facile da usare con strumenti professionali
  • Migliora i video con oltre 300 effetti straordinari
  • Più di 50 effetti audio e musica royalty-free

MacOS 11 Big Sur: requisiti di sistema e hardware

Jun 02, 2022• Proven solutions

Infine, il momento più atteso del rilascio di macOS 11Big Sur è avvenuto nel novembre del 2020. Sì, con l'aggiornamento più completo che Apple MacBook abbia mai ricevuto prima, macOS 11 Big Sur con l'intero set di nuove funzionalità, revisione del design e miglioramenti delle prestazioni sono qui. Non ti sei ancora aggiornato? Non è troppo tardi, ma se hai una domanda sulla compatibilità con macOS Big Sur, sei nel posto giusto.

Molti utenti Mac hanno riscontrato questa confusione poiché i requisiti di sistema del Mac sono stati sottoposti a un paio di aggiornamenti relativi a Catalina, High Sierra e Mojave. Quindi, senza indugio, entriamo nei requisiti di macOS Big Sur in dettaglio.

Parte 1: Requisiti di sistema per macOS 11 Big Sur

Per prima cosa, diamo un'occhiata ai requisiti di sistema di Big Sur in questa sessione.

OS: OS X 10.9 o successivo

Spazio di memoria: 4 GB di memoria

Memoria: 35,5 GB disponibili su macOS Sierra o versioni successive. Se esegui l'aggiornamento da una versione precedente di macOS Sierra, lo spazio di archiviazione funzionale dovrebbe essere di 44,5 GB.

Caratteristiche: alcune funzionalità richiedono un ID Apple o un provider di servizi Internet compatibile.

Parte 2: Requisiti hardware - Modelli Mac compatibili con macOS 11 Big Sur

Quindi, quali sono i requisiti hardware di macOS Big Sur che il mio dispositivo Mac dovrebbe soddisfare per completare con successo l'aggiornamento? I dispositivi Mac compatibili con i requisiti minimi di Big Sur sono i seguenti:

Modelli MacBook:

  1. MacBook (2015 o successivo)
  2. MacBook Air (2013 o successivo)
  3. MacBook Pro (fine 2013 o successivo)

Modelli iMac:

  1. iMac (2014 o successivo)
  2. iMac Pro (2017 o successivo)

Altri modelli di Mac:

  1. Mac mini (2014 o successivo)
  2. Mac Pro (2013 o successivo)

Un'altra opzione per verificare i requisiti hardware di macOS Big Sur sul tuo modello di Mac è cliccare sull'icona "Apple" in alto a sinistra dello schermo e scegliere l'opzione "Informazioni su questo Mac" per controllare il Compatibilità con macOS Big Sur.

Parte 3: Suggerimenti sull'utilizzo di macOS 11 Big Sur

Hai una visione chiara dei requisiti di Big Sur? Una volta aggiornato, le possibilità potrebbero sembrare schiaccianti a prima vista e difficili da risolvere. Ora è il momento di vedere alcuni suggerimenti e trucchi sull'utilizzo di macOS Big Sur per vivere un'esperienza un po' migliore.

#1 Posiziona il centro di controllo sulla barra dei menu

Per trovare le opzioni Wi-Fi, le regolazioni del display su iPhone e iPad sono facili e sono finalmente accessibili in macOS Big Sur. Sì, il nuovo Big Sur Mac ha un adorabile centro di controllo che si apre immediatamente. Con opzioni come Bluetooth, volume, luminosità dello schermo, Wi-Fi e AirDrop, trascinalo dal pannello di controllo e posizionalo sulla barra dei menu.

#2 Ridimensiona i widget dal centro notifiche

MacOS 11 Big Sur è dotato della funzione widget personalizzabile per ridimensionarli direttamente dal centro notifiche. Offrendo tre diverse dimensioni come piccola, media e grande, per fare ciò, apri il centro notifiche, clicca con il pulsante destro del mouse sul widget e scegli un'opzione di dimensione.

#3 Disattiva/disattiva la commutazione automatica degli AirPods

Apple ha introdotto la nuova funzione di commutazione automatica degli AirPods che stabilisce una connessione tra i dispositivi Apple durante la riproduzione dell'audio. Ad esempio, se il tuo iPhone è connesso, ma sta per essere riprodotto un video di YouTube sul tuo Mac, gli AirPods passeranno al Mac automaticamente.

#4 Gestione più rapida delle notifiche

Non vuoi che il tuo schermo o la schermata delle notifiche sia affollato da notifiche di app? Come il modo in cui vengono gestiti i report in iOS e iPad, Big Sur offre anche un modo affidabile per gestire le notifiche in modo efficace e diretto per una facile navigazione.

#5 Aggiorna a Memoji dal Mac

Una volta limitata all'app iMessaging di iPhone e iPad, l'app di messaggistica in macOS 11 Big Sur è decisamente migliore. Al momento puoi utilizzare anche Memoji e GIF. Sì, direttamente dal tuo Mac puoi inviare Memoji personalizzati ad altri.

Suggerimento bonus: il miglior editor video per macOS 11 Big Sur

Una volta eseguito l'aggiornamento al nuovissimo macOS 11 Big Sur seguendo i requisiti minimi di macOS Big Sur sopra discussi, il problema o la complicazione sorge quando è necessario trovare le app o il software compatibili da installare sul dispositivo. Soprattutto se stai cercando una bella applicazione per la creazione/editor di video per il tuo MacBook con OS 11 Big Sur, è possibile trovare il miglior editor video secondo i requisiti di sistema di macOS Big Sur? Sì, certo che puoi, dove Wondershare Filmora< /a> viene alla memoria.

Progettato esclusivamente per gli ispirati, scopri il mondo reale della narrazione con Filmora di Wondershare. Caricato e ricco di molteplici funzioni sorprendenti, preparati a sperimentare un editing più veloce e fluido con l'accelerazione hardware di Filmora, l'anteprima basata su touch bar e scorri la timeline. Vuoi realizzare video complessi velocemente? Filmora lo fa in modo semplificato, troppo più veloce di quanto si possa immaginare. Filmora è lo strumento migliore per eseguire il keyframing? Sì, è con l'opzione preimpostata modificabile e non solo con i fotogrammi chiave, ma anche con il rilevamento del movimento, il caricamento sui social media e molto altro ancora è nascosto all'interno per essere esplorato da te!

  • Aggiungi divertimento alla tua creazione con semplici transizioni creative drag-and-drop, elementi di movimento, filtri e titoli.
  • Crea look unici con effetti speciali come supporti di livello o metodi di fusione.
  • Prendi in mano strumenti efficienti come il ducking audio, la corrispondenza dei colori e le scorciatoie da tastiera.
  • Completamente compatibile con macOS 10.12 o successivo a 11 e Apple M1, Filmora è progettato in modo professionale utilizzabile anche dai principianti.
  • Crea senza limiti, poiché puoi provare Wondershare Filmora gratuitamente per giocare con la tua immaginazione.

Conclusioni:

Ora che abbiamo parlato dei requisiti di Big Sur Mac in termini di sistema e hardware, prendi la tua decisione se passare o no a Big Sur. Inoltre, qualunque sia l'aggiornamento della versione Mac, i modelli MacBook Pro saltano di un anno circa. Senza dubbio, Wondershare Filmora continuerà ad essere il creatore/editor di video all-in-one di tutti i tempi!

Mario Difrancesco
Mario Difrancesco is a writer and a lover of all things video.