FilmoraGo

App di Montaggio Video, Facile da Usare

appstore
Scarica dall'App Store
Scaricalo su Google Play
Wondershare Filmora
Il Miglior Software di Editing Video per Principianti
  • Editor video facile da usare con strumenti professionali
  • Migliora i video con oltre 300 effetti straordinari
  • Più di 50 effetti audio e musica royalty-free

Quali sono i migliori formati di file video per l'editing e la condivisione di video

Oct 11, 2021• Proven solutions

Conoscere il formato del file del tuo video non solo ti aiuterà a risparmiare tempo ma anche spazio di archiviazione. Le estensioni dei file video come WMV, MP4, MPEG, AVI, ecc. svolgono un ruolo enorme nel processo di modifica e condivisione. Quindi il formato del video influenzerà il processo di editing? Sì! Girare un video nel formato giusto è fondamentale. E ancora più importante è sapere quale applicazione di editing video utilizzare.

Se giri un video in MP4 e in seguito scopri che il tuo software di editing video non lo supporta, dovrai convertire il video, il che ridurrà le dimensioni del video e ne ridurrà la qualità. Wondershare Filmora è un ottimo software di editing video che ti consente di importare e modifica praticamente tutti i formati di file video! Parliamo prima di editing video.

Sezione 1: il formato video influenzerà la modifica e la condivisione?

Sezione 2:quali sono i migliori formati video per diverse piattaforme?

Sezione 3: il miglior editor per diversi formati e dimensioni video

Sezione 1. Il formato video influenzerà la modifica e la condivisione?

Hai notato quanto appare pulito e nitido il tuo video sulla fotocamera/sul telefono quando lo riprendi? Il formato video originale nella tua fotocamera è il video della massima qualità. Quando lo modifichi, supponendo che il tuo editor video supporti il formato, le dimensioni del video verranno ridotte, il che si tradurrà in una perdita di qualità. La compressione è necessaria se vuoi condividere i tuoi video.

Se modifichi il formato del file video durante l'editing, ridurrai le dimensioni del video e risulterà in una riduzione ancora maggiore della qualità, quindi è meglio mantenere il video nel formato file originale. A volte , tuttavia, il file originale sarà troppo grande e non potrai condividerlo da nessuna parte a meno che le dimensioni del video non vengano ridotte. Molti software di editing hanno preimpostazioni che puoi utilizzare per esportare il tuo video nel formato corretto.

La scelta del formato giusto per il tuo video dipende da chi è il tuo pubblico. Se è un video divertente che vuoi solo mostrare ai tuoi amici, non devi preoccuparti della compressione o della ricodifica e puoi esportare i video in qualsiasi formato di file.

Se desideri inviarlo a un cliente, devi assicurarti di non ridurre le dimensioni del video comprimendolo troppe volte durante l'esportazione nel formato specificato dal cliente. Sapere quale formato di file video funziona meglio con quale piattaforma ti aiuterà a preservare la qualità del video.

Sezione 2. Quali sono i migliori formati video per diverse piattaforme social

Ti starai chiedendo quale formato di file dovresti usare per quale piattaforma e quali sono le migliori impostazioni di esportazione video per Instagram, YouTube, Facebook, ecc. È confuso e frustrante, soprattutto se tutto ciò che vuoi fare è condividere un video di il tuo simpatico gatto con i tuoi amici di Facebook. La verità è che non esiste un formato video migliore per l'editing, ma i formati video più utilizzati sono: MP4, AVI, FLV, MKV e MOV.

La maggior parte delle piattaforme supporta i formati video più diffusi, ma allora perché i video a volte appaiono sfocati e strani quando li pubblichi su Facebook e Instagram? Non esiste un formato video migliore per l'editing o la condivisione e ogni piattaforma ha un formato che funziona meglio per quella piattaforma.

Se vuoi guardare un film sulla tua TV, allora dovresti esportare il tuo video in MOV, AVI o MKV poiché verranno esportati con le impostazioni più alte. L'esportazione in questi formati richiederà tempo e spazio, tuttavia, poiché possono essere di dimensioni piuttosto grandi.

Se vuoi masterizzare un video su DVD, esporta il video in MPEG-2.

Di seguito sono riportati i formati che funzionano meglio su alcune delle piattaforme online più popolari: 

  • Facebook – I formati che funzionano meglio su Facebook sono MOV e MP4 con codec H.264 e audio AAC. La frequenza dei fotogrammi del video deve essere di 30 fps o inferiore e il limite di dimensione del video è di 1,75 GB. Non lasciarti confondere da quei numeri e dalle impostazioni audio, sono abbastanza facili da cambiare con Filmora.
  • Twitter – I video MP4 con codec H.264 con una frequenza fotogrammi di 40 fps o inferiore e una dimensione di 15 MB o inferiore funzionano meglio su Twitter.
  • Instagram – Le migliori impostazioni di esportazione video per Instagram sono MP4 con codec H.264 e audio AAC con un bitrate video di 3.500 kbps. La frequenza dei fotogrammi deve essere di 30 fps o inferiore e il limite di dimensione è di 15 MB.
  • Instagram IGTV – IGTV supporta video MP4 con una frequenza fotogrammi minima di 30 fps. Il limite di dimensione è 650 MB. Gli account Instagram verificati possono pubblicare video più lunghi con dimensioni fino a 3,6 GB.
  • YouTube: quando esporti video per YouTube, puoi scegliere uno dei formati video più diffusi. YouTube è principalmente un sito di condivisione video, quindi è naturale che supporterà tutti i principali formati e frame rate. Ha un limite di dimensioni di 128 GB.
  • Pinterest – Supporta MP4, MOV e M4V con codec H.264. La lunghezza del video deve essere compresa tra 4 secondi e 15 minuti e il limite di dimensione è di 2 GB.

Ora che sai quale formato funziona meglio su quale piattaforma, puoi condividere facilmente il video del tuo simpatico gatto su Facebook con la massima qualità. Questo ti aiuterà a risparmiare tempo e non dovrai preoccuparti che i tuoi amici e follower si lamentino dei tuoi video che sembrano sfocati.

Sezione 3. Il miglior editor per diversi formati e dimensioni video:FilmoraX

Se non sei abbastanza motivato da conoscere codec, contenitori e formati di file, allora la soluzione migliore è usare Wondershare Filmora. Filmora supporta i seguenti formati: MP4, WMV, AVI, MOV, F4V, MKV, TS, 3GP, MPEG-2, WEBM, GIF e MP3.

Come puoi vedere, supporta tutti i principali formati di file video, quindi non devi preoccuparti di quale formato riprendere o modificare il tuo video. Sia che tu voglia esportare per YouTube o Instagram, Filmora farà tutto voi.

Le impostazioni di esportazione di Filmora possono essere modificate facilmente. È possibile modificare la risoluzione, il bit rate e il frame rate cliccando sul pulsante IMPOSTAZIONI. Filmora consiglia di esportare i video con le stesse impostazioni in cui si trovavano i video originali.

Se ritieni che le dimensioni del video siano troppo grandi, puoi modificarle regolando la velocità in bit nella finestra delle impostazioni di esportazione di Filmora.

Download Win VersionDownload Mac Version

Conclusioni:

Tutto sommato, scegliere il formato video giusto durante l'esportazione è importante se si desidera preservare la qualità e si desidera che il processo di modifica sia fluido. Scarica Wondershare Filmora se desideri una compressione video senza perdita di dati e un facile processo di esportazione. Supporta tutti i principali formati di file video e puoi facilmente modificare la risoluzione, il bitrate e il frame rate in modo che il tuo video appaia nitido.

Mario Difrancesco
Mario Difrancesco is a writer and a lover of all things video.