Come stabilizzare i video mossi con Premiere Elements

Feb 26, 2021• Proven solutions

Nell'era delle fotocamere degli smartphone, i video mossi sono diventati un problema frequente, spesso capace di rovinare momenti altrimenti perfettamente catturati. Le registrazioni delle tue canzoni preferite di un concerto o di un momento magico che hai condiviso con i tuoi amici possono andare perse per sempre, solo perché tenere il tuo smartphone perfettamente fermo non era proprio possibile. Fortunatamente, molti programmi di video editing forniscono una funzione di stabilizzazione dell'immagine da utilizzare per stabilizzare video mossi, e a meno che il video non sia troppo disturbato, si può riuscire a fissare un video con una certa efficacia.

Adobe Premiere Elements è dotato della funzione "Shake Stabilizer", che si è dimostrata molto efficace nello stabilizzare i video mossi. In questo articolo, ti mostreremo come utilizzare questa funzionalità in modo efficace, e ti forniremo soluzioni alternative più veloci e facili da usare.

Come stabilizzare i video mossi con Premiere Elements

Esistono due diversi modi con cui è possibile stabilizzare un video mosso in Premiere Elements. Puoi applicare lo 'Shake Stabilizer' al tuo video dalla Visualizzazione rapida dell'editor, o dalla Visualizzazione esperta, a seconda di quanto tempo vuoi dedicare alla stabilizzazione di un video mosso. Inutile dire che consigliamo di tentare di stabilizzare i video dalla visualizzazione Esperto, poiché così facendo si ottiene un maggior controllo sul processo.

1.Aggiunta dello stabilizzatore di vibrazioni dalla visualizzazione rapida

Se non vuoi dedicare troppo tempo al processo di stabilizzazione dell'immagine, applicare Shake Stabilizer dalla visualizzazione Rapida è la scelta migliore per te. Per accedere alla vista Rapida, clicca sulla scheda Rapida e seleziona il video clip sulla timeline che desideri stabilizzare. Successivamente, clicca sulla scheda "Regolazioni" per accedere al pannello delle regolazioni. Seleziona la funzione 'Shake Stabilizer' dal menu che emerge sullo schermo, e ti verrà proposta una scelta tra due diverse modalità. La modalità "Rapida" impiegherà meno tempo per analizzare e stabilizzare il video, ma i risultati potrebbero non essere all'altezza di quelli ottenibili con la modalità "Dettagliata".

La modalità "Dettagliata" esegue un'analisi approfondita del video che desideri stabilizzare, ma preparati ad aspettare ancora un po' fino al completamento del processo. Dopo aver selezionato la modalità, verrà aggiunto "Shake Stabilizer" al pannello "Effetti applicati", da cui è possibile vedere quanto tempo rimane fino al completamento del processo di stabilizzazione.

2.Aggiunta dello stabilizzatore di vibrazioni dalla vista Esperti

L'applicazione dello "Shake Stabilizer" dalla vista Esperti offre un controllo molto migliore del processo, motivo per cui è più adatto agli utenti di Premiere Elements che desiderano ottenere i migliori risultati possibili. Basta fare clic sulla scheda per accedere alla vista Esperti, quindi andare al pannello "Regolazioni" e selezionare la funzione "Stabilizzatore mosso". Come nella vista Rapida ti verrà offerta la possibilità di scegliere tra modalità 'Rapida' e 'Dettagliata', ma nella vista Esperti, avrai anche la possibilità di accedere alle opzioni avanzate. Devi solo fare clic sul pulsante avanzato per regolare 'Uniformità', 'Ritaglia VS Fluido', Rolling Shutter Ripple e altro.

Dopo aver regolato le impostazioni in base alle esigenze, lo "Shake Stabilizer" apparirà nel pannello "Effetti applicati". È possibile eseguire altre attività di modifica mentre il video viene stabilizzato, e una volta completato il processo di stabilizzazione, è possibile visualizzare in anteprima i risultati ottenuti nella finestra di anteprima dell'editor.

Un modo più veloce per stabilizzare video mossi con l'alternativa a Premiere Elements

Scarica la versione Win Scarica la versione per Mac

Premier Elements è senza dubbio un ottimo software di video editing, ma stabilizzare i video in questo programma potrebbe essere un po' troppo complicato per i video editor inesperti. Wondershare Filmora ti consentirà di stabilizzare i tuoi video mossi in pochi semplici passaggi. Importa il video che desideri stabilizzare o trascinalo nella libreria multimediale del video editor, quindi fai clic con il pulsante destro del mouse sul video. Dal menu a discesa, seleziona l'opzione "Stabilizzazione video" e attendi che la "Finestra di stabilizzazione video" appaia sullo schermo.

Filmora Video Editor - Stabilizzare i video

Direttamente sotto la finestra di anteprima, vedrai uno slider che ti permetterà di selezionare la parte della clip che deve essere stabilizzata. Dopo aver posizionato i cursori, clicca sul pulsante "Analizza tremori" per avviare il processo di stabilizzazione. Al termine del processo, sarai in grado di visualizzare in anteprima i video prima e dopo e di regolare il livello uniforme. Clicca su "Salva" per completare il processo, al termine della stabilizzazione del video il video clip verrà automaticamente aggiunto alla libreria multimediale.

Il software di video editing Filmora consente agli utenti di action cam di stabilizzare i video mossi catturati da queste telecamere. Seleziona l'opzione Stabilizza nella finestra Action Cam Tool. e aumenta o diminuisci semplicemente il livello di regolazione.

Mario Difrancesco
Mario Difrancesco is a writer and a lover of all things video.