FilmoraGo

App di Montaggio Video, Facile da Usare

appstore
Scarica dall'App Store
Scaricalo su Google Play
Wondershare Filmora9
Scatta Istantanee da Video con Alta Qualità Gratuitamente
  • Scatta istantanee da qualsiasi file video e salva in alta risoluzione.
  • Modifica l'istantanea e crea direttamente video PIP.
  • Esporta e condividi ampiamente.

15 Tipi di inquadrature che i principianti devono conoscere

Sep 03, 2021• Proven solutions

Non si può negare che un bel video abbia bisogno di belle inquadrature: quanto detto è universalmente riconosciuto.

Se stai appena entrando in questo settore, è necessario essere in buoni rapporti con i diversi tipi di inquadrature utilizzati in un film.

Per i principianti, la sensazione di nervosismo è naturale e completamente comprensibile se si decide di creare un film senza seguire preziosi consigli di videografia.

Pertanto, in questo articolo parleremo di quali sono i tipi di inquadrature più utilizzati e quali funzioni hanno in particolare.

Speriamo che tu legga questo articolo con la massima concentrazione affinché il tuo nuovo progetto non sia più fonte di confusione per gli spettatori.

Parte 1: 7 Tipi di inquadrature che dovresti conoscere

1. Inquadratura d’apertura

Come suggerisce il nome stesso, questo tipo di inquadratura definisce fondamentalmente l’inquadratura d’apertura del film.

In altre parole, in questa inquadratura viene mostrata una città o un intero edificio in un unico fotogramma.

Questo non aiuta il pubblico a indovinare il luogo in cui si svolge la scena, ma a stimarne il momento.

Con questo tipo di inquadratura, si mostra generalmente la scena senza narrazione, e ciò è completamente sufficiente per far comprendere al pubblico il concetto.

Establishing Shot

2. Campo estremamente lungo

Questa ripresa viene effettuata da una lunga distanza per dare un'idea del tempo e il luogo.

Inoltre con questa inquadratura viene mostrato il rapporto emotivo con l'ambiente, senza che ci sia bisogno di mostrare i personaggi.

Extreme Long Shot

3. Campo lungo

Nel campo lungo vengono ripresi i personaggi. Ogni personaggio viene mostrato dalla testa ai piedi in relazione all'ambiente circostante, al luogo o l'uno all'altro.

Inoltre, il personaggio principale o il protagonista dovrebbe avere una presenza importante nell'inquadratura.

Mentre si utilizza questo tipo di inquadratura, bisogna fare attenzione che sia dominata dal paesaggio.

4. Campo pieno

Qui, il luogo può essere ignorato e non messo a fuoco.

In questo tipo di inquadratura il focus principale dovrebbe essere sul personaggio. Inoltre, l'inquadratura dovrebbe evidenziare l'azione o il movimento del personaggio dalla testa ai piedi e non la sua condizione emotiva.

Per esempio, il pubblico deve farsi un'idea se sul personaggio, e se questo sia sicuro di sé, strano o sofisticato esclusivamente dal suo aspetto, il suo abbigliamento e l'azione.

Full Shot

5. Inquadratura media

L'inquadratura media sta fondamentalmente tra l'inquadratura piena e il primo piano.

In altre parole, questo tipo di ripresa mostra un amalgama delle azioni del corpo e delle espressioni del viso.

Lo scopo di questa ripresa è quello di mantenere l'aspetto naturale del personaggio.

Medium Shot

6. Primo piano

Il nome richiama un'immagine cristallina del tipo di inquadratura. Con questa ripresa si fa risaltare il volto del personaggio, aiutando così il pubblico a comprenderne i pensieri emotivi.

Questa inquadratura mostra fondamentalmente ciò che si perde nell’inquadratura media. Riprendendo il personaggio in modo più dettagliato, ad esempio o una lacrima o un’espressione corrucciata, il pubblico può anticipare ciò che il personaggio sta provando in quella particolare ripresa.

Close-Up shot

7. Primo piano estremo

Per far visualizzare al pubblico solo alcune caratteristiche del personaggio.

Questo tipo di inquadratura ha lo scopo di adattare il singolo elemento allo schermo intero. Per esempio, nell'inquadratura vengono rivelati solo la bocca, le labbra o gli occhi del personaggio.

Potrebbe anche piacerti: 10 Migliori software gratuiti per telecamere di sicurezza >>

Parte 2: Angolazioni di ripresa

8. Inquadratura occhi

Queste riprese vengono effettuate mantenendo la videocamera esattamente all'altezza dell'occhio umano. Si ha un effetto neutro dell'inquadratura.

Eye Shots

9. Inquadrature dall’alto

Le inquadrature dall’alto sono riprese da un livello superiore rispetto all'occhio. Fondamentalmente, questo tipo di inquadratura è usato per descrivere un soggetto debole, insicuro o terrorizzato.

10. Inquadrature dal basso

Contrariamente a quanto detto sopra, questo tipo di inquadratura è ripresa da un livello inferiore rispetto all'occhio ed è utilizzato per dare al soggetto un aspetto eroico, rischioso o potente.

Low Shots

11. Inquadrature inclinate

Le inquadrature inclinate indicano un disagio psicologico.

Queste riprese vengono effettuate impostando la fotocamera ad un particolare angolo sull’asse di rotolamento diverso dalla linea dell'orizzonte.

12. Inquadrature sopra la spalla

Questa ripresa viene scattata dal dorso o dalla spalla di un'altra persona.

Il soggetto da mettere in evidenza viene tenuto in un punto tra lo scatto medio e quello ravvicinato. Questi tipi di scatti sono perfetti quando si desidera che vengano notate le reazioni del soggetto durante una conversazione.

Inoltre, il soggetto in queste inquadrature si trova di fronte alla videocamera rendendo visibili il collo e la spalla.

Over-the-Shoulder Shot

13. Ritaglio

Questa ripresa di solito taglia lo schermo in due o tre o a volte quattro parti.

È utile quando si hanno più cose importanti da mostrare contemporaneamente in una scena. Prende il primo piano di ciò che si vuole mostrare allo spettatore.

14. Inquadratura che copre tutta la scena

Una ripresa scattata da un'unica angolazione, ed è uno scatto ininterrotto per mostrare tutti i personaggi nell’inquadratura.

È fondamentalmente una ripresa completa e drammatizzata e può essere modificata insieme ad altre riprese aggiuntive.

Inoltre, questo tipo di ripresa può essere considerata come l'unica ripresa per coprire completamente una scena. Può essere un'inquadratura più ravvicinata, completa o lunga.

15. Ripresa in soggettiva

La ripresa in soggettiva o POV è un'inquadratura che si concentra su ciò che un personaggio vede in una scena.

Il bello di questo tipo di inquadratura è che il pubblico si fa un'idea di quello che succede nella testa del personaggio.

Per esempio, il personaggio guarda attraverso il binocolo per cui si riprende solo ciò che il personaggio sta vedendo.

Point of View Shot

Conclusione

Per migliorare l'aspetto di un film, bisogna padroneggiare diversi tipi di inquadrature. Qui abbiamo descritto tutte le inquadrature possibili di base.

Speriamo che tu abbia imparato cose utili in questo articolo, e che d'ora in poi terrai a mente i diversi tipi di inquadrature durante le riprese del tuo capolavoro.

Ti preghiamo di aiutarci condividendo le tue opinioni in merito, in modo da aggiornare l’articolo con ulteriori informazioni. Grazie!

Mario Difrancesco
Mario Difrancesco is a writer and a lover of all things video.