After Effects VS Adobe Premiere, 9 Differenze che Vi Dicono Qual è il Migliore?

May 27, 2021• Proven solutions

Questa è forse la domanda più frequente per quanto riguarda l'elaborazione video su Internet. E guardando le descrizioni dei prodotti sul sito di Adobe ci dà un indizio del perché. Sembra esserci una grande sovrapposizione tra i due programmi, e tecnicamente c'è, anche se, come vedremo, la capacità non sempre significa idoneità, quindi le somiglianze non sono così pronunciate come sembrerebbero.

Tenendo conto di questo, vale la pena di esaminare le differenze fondamentali tra After Effects e Premiere per avere una comprensione più chiara di ciò che è meglio per quale situazione e perché si dovrebbe scegliere un programma rispetto all'altro. Di seguito sono riportati i 9 punti che metterò a confronto.

Vi potrebbe anche piacere: Final-cut-pro vs Adobe Premiere Pro

Tabella Comparativa

After Effects  Adobe Premiere
Price $31.49/month $31.49/month
Caratteristiche ufficiali Creare grafica in movimento ed effetti visivi Montaggio professionale di video e film
  Include 100GB di memoria cloud Include 100GB di memoria cloud
Support Phone/Live/Ticket/Training Phone/Live/Ticket/Training
Utenti Avanzato/Medio Avanzato/Medio/Naive
Dispositivo Win/Mac/Android/iPhone Win/Mac/Android/iPhone

Questo è un tutorial di base su Adobe Premiere, software di editing video professionale. Tuttavia, se l'editing video è una novità per voi, considerate Wondershare Filmora, che è uno strumento potente ma facile da usare per gli utenti che hanno appena iniziato. Scaricate la versione di prova gratuita qui sotto.

Download Win Version Download Mac Version


After Effects VS Adobe Premiere

1Timeline

Ci sono numerose differenze di editing tra i due programmi, ma inizieremo con la timeline, che forse illustra al meglio il diverso focus di ogni pacchetto. Premiere ha un pannello di timeline molto dettagliato con un'enorme quantità di funzionalità integrate per muoversi e manipolare i contenuti di un progetto. After Effects, d'altra parte, ha meno opzioni per trattare con più clip ed è progettato per trattare i componenti compositi in modo più facile da usare.

Il risultato di questo sarebbe la premessa di base delle differenze, per l'editing di clip in un filmato, mentre entrambi possono eseguire il compito in una certa misura, l'interfaccia della timeline di Premiere rende il processo molto più semplice con molte più opzioni per rendere l'editing tecnico più facile per l'utente.

Adobe Premiere vs After Effects

2Editing

Oltre alla timeline, Premiere dispone di un'interfaccia e di un set di strumenti costruiti per l'editing preciso e la manipolazione delle clip, sia audio che video. Questo non sorprende, naturalmente, perché Premiere è, dopo tutto, prima di tutto un pacchetto di editing. Al contrario, pur essendo dotato di funzionalità di editing all'interno di After Effects, non è né facile da usare, né tanto meno completo come set di strumenti, e come tale non sarebbe un ambiente adatto per un esteso flusso di lavoro di editing.

Questo è forse il punto cruciale delle differenze tra i due pacchetti, per il lavoro di editing Premiere offre un set di strumenti completo che va ben oltre i requisiti richiesti per molti progetti, ma completo come si desidera, mentre After Effects si concentra maggiormente sui compositi e sul lavoro video in movimento e ha un set di strumenti di editing che non favorisce l'efficienza e la facilità d'uso.

Adobe Premiere vs After Effects

3Audio Mixer

Nel mercato odierno il componente audio su un prodotto video può essere importante quanto gli aspetti visivi, il mixer audio clip all'interno di Premiere è uno strumento di grado professionale progettato per offrire un controllo preciso su un progetto di uscita audio e include la possibilità di utilizzare plugin standard del settore VST3. Poiché After Effects è principalmente un'applicazione composita, manca della finezza di Premiere per quanto riguarda l'audio. Ancora una volta questo non dovrebbe essere letto come un programma inferiore, ha semplicemente un'attenzione diversa.

Adobe Premiere vs After Effects

4Mercury Playback Engine

In termini di funzionalità percepita probabilmente non è in cima alla lista, ma Premiere la utilizza per utilizzare sia software (utile) che hardware (brillante), supponendo che si disponga di una scheda grafica compatibile, accelerando la visualizzazione in tempo reale senza rendering di clip e sequenze. Questo crea un flusso di lavoro molto più veloce per l'editing di quanto sia possibile con After Effects al di là degli strumenti e delle restrizioni di interfaccia precedentemente menzionate.

Adobe Premiere vs After Effects

5 Multicam

In termini di editing, questo è il punto in cui After Effects non è affatto paragonabile, l'interfaccia multi-camera all'interno di Premiere è eccezionalmente presente e permette di modificare e modificare al volo l'angolo di ripresa e la possibilità di sincronizzare un singolo scatto attraverso numerose telecamere contemporaneamente. Come detto, la funzionalità di editing offerta in questo caso è ciò per cui esiste Premiere, e mentre sia Premiere che After Effects sono pacchetti di manipolazione video, l'editing e il compostaggio hanno una messa a fuoco molto diversa, e i prodotti riflettono queste differenze..

Adobe Premiere vs After Effects

6Media Management

Spesso trascurati, ma molto importanti per la fedeltà dei progetti, i servizi di gestione dei media all'interno di Premiere sono progettati intorno alle esigenze della produzione editoriale e consentono un approccio organizzativo molto più semplice per i grandi progetti rispetto a quello di After Effects.

Adobe Premiere vs After Effects

7Mascheratura

Qui è dove gli effetti dopo gli effetti vengono alla ribalta. La capacità di creare maschere che tracciano le scene è una componente fondamentale del flusso di lavoro di After Effects e il motivo per cui è così utile per la creazione di effetti e il compositing. Nessuno di questi effetti è facilmente realizzabile all'interno di Premiere in quanto viene spedito, e anche se si aggiungono, non si otterrà mai la fluidità e la facilità d'uso che l'interfaccia progettata per lo scopo fornisce.

Adobe Premiere vs After Effects

8 Camera Tracker

Il 3D camera tracker all'interno di After Effects è uno strumento incredibilmente utile progettato per replicare i movimenti della telecamera all'interno di una data scena per consentire l'aggiunta di nuovi livelli che corrispondono esattamente alla scena originale, essenziale per il lavoro composito e semplicemente non possibile all'interno di Premiere.

Adobe Premiere vs After Effects

9 Effetti

La raccolta di strumenti specifici all'interno di After Effects per l'applicazione di effetti di controllo del movimento, per il controllo del colore, per le transizioni delle ombre sfocate e per i titoli è vasta, e mentre Premiere ne include alcuni propri, è chiaro che qui After Effects ha il vantaggio ed evidenzia ancora una volta il diverso approccio adottato da ogni programma. Premiere è principalmente un'applicazione di editing, è progettata per consentire l'editing non lineare più veloce, efficiente e di alta qualità possibile di un progetto. All'interno di questo quadro include la capacità, sia in modo nativo che con i plugin, di incorporare una gamma limitata di transizioni ed effetti per aiutare il processo di editing.

After Effects, tuttavia, è un'applicazione costruita intorno agli effetti, è progettata per consentire una varietà quasi illimitata di effetti, transizioni e animazioni da incorporare in un progetto attraverso il compositing e come tale ha una ricchezza di strumenti per consentire il flusso di lavoro efficiente di tali attività, compresi alcuni strumenti di editing che sarebbero probabilmente necessari per quel lavoro.

Adobe Premiere vs After Effects

Conclusione

L'ho già visto spiegato in termini di Word e Excel. Si può comporre una lettera in Excel e creare un foglio di calcolo in Word con la funzionalità delle tabelle, ma il risultato finale richiederà molto più tempo e non sarà mai altrettanto buono farlo in questo modo. Questo forse è il modo migliore per spiegare il rapporto tra Premiere e After Effects.

Sì, una scheda tecnica fa sembrare i due programmi in qualche modo paragonabili, ma è il focus di ogni applicazione che mostra perché sono così diversi. In definitiva, l'uso migliore di questi programmi è insieme, si completano a vicenda perfettamente.

Mario Difrancesco
Mario Difrancesco is a writer and a lover of all things video.