FilmoraGo

App di Montaggio Video, Facile da Usare

appstore
Scarica dall'App Store
Scaricalo su Google Play
Wondershare Filmora9
Scatta Istantanee da Video con Alta Qualità Gratuitamente
  • Scatta istantanee da qualsiasi file video e salva in alta risoluzione.
  • Modifica l'istantanea e crea direttamente video PIP.
  • Esporta e condividi ampiamente.

I 10 Programmi Migliori per Registrare Podcast nel 2020

Jul 09, 2021• Proven solutions

Condividere pensieri e opinioni con persone che hanno i nostri stessi interessi non è mai stato facile quanto lo è ora. Oggigiorno chiunque può accedere a strumenti per creare un podcast personale e discorrere degli argomenti che ha più a cuore. Ma i podcast non riguardano solo singole persone. Sono infatti in costante aumento le aziende che usano questo mezzo per costruire un seguito fidelizzato, incrementando visibilità del proprio brand e profitti.

Ogni parte dell'equipaggiamento utilizzato nella produzione dei podcast può influenzare la qualità del prodotto finale. Ecco perché è fondamentale scegliere con cura il programma per la registrazione audio da usare per registrare ogni nuovo episodio. Continuate a leggere per scoprire quali sono i migliori programmi per registrare podcast del 2020. Tutti i prodotti che vi presenteremo sono efficaci nel produrre contenuti della massima qualità.

I 10 Programmi Migliori per Registrare Podcast nel 2020

La creazione di podcast è una procedura piuttosto intuitiva. Basta poter disporre di una stanza silenziosa, un microfono e un software per la registrazione. Tuttavia, con tutte le opzioni a disposizione sul mercato, trovare il programma più adatto alle proprie esigenze può essere una vera e propria impresa. Ecco perché abbiamo scelto di compilare per voi un elenco dei dieci programmi migliori per registrare podcast nel 2020. Passate in rassegna i vari prodotti per trovare quello più idoneo ai vostri bisogni.

1. Logic Pro X

Prezzo: 199,99$

Compatibilità: Mac

Logic Pro X non ha bisogno di presentazione per i podcaster più esperti, trattandosi di una DAW (Digital Audio Workstation) famosissima e apprezzatissima nel settore ormai da decenni. Tuttavia, le funzionalità di registrazione di Logix Pro X sono troppo potenti per i/le podcaster alle prime armi, essendo chiaramente pensate per professionisti che si occupano della progettazione di audio ed effetti sonori per film e altri progetti di livello avanzato.

Tra i numerosissimi strumenti per la personalizzazione di podcast messi a disposizione da Logic Pro X troviamo l’inserimento di effetti sonori, l’equalizzazione vintage e la simulazione di spazi acustici. Come già accennato, però, produrre podcast utilizzando questa DAW richiede esperienza pregressa. Chiunque sia nuovo del mondo del podcasting farà una certa fatica per imparare a padroneggiare Logic Pro X. Per il resto, il programma è compatibile unicamente con computer Mac con almeno la versione 10.13.6 del sistema operativo.

Pro

  • Offre strumenti professionali per la registrazione dell'audio
  • Ricca selezione di suoni e plugin
  • Supporta la registrazione dell'audio a 24-bit/192kHZ
  • Permette di aggiungere oltre mille tracce audio stereo e surround alla timeline

Contro

  • Requisiti tecnici elevati
  • Disponibile solo per Mac

2. Adobe Audition

Prezzo: 20,99$ al mese per l'applicazione a sé stante; versione di prova gratuita disponibile

Compatibilità: Windows, Mac

Audition è parte della Suite Adobe Creative sin dalla sua nascita. Nel corso degli ultimi due decenni, l’applicazione si è guadagnata una reputazione eccezionale in qualità di uno dei migliori prodotti per la modifica e il montaggio audio.

Questa DAW presenta un’ampia gamma di strumenti per la registrazione e il montaggio dell’audio, che consentono a utenze professioniste di creare colonne sonore adatte a ogni genere di progetto. Basta dare un’occhiata all’elenco di strumenti di Audition per comprendere come non ci sia operazione che questo software non consente di eseguire. Ogni registrazione può essere personalizzata e gestita sostanzialmente in qualsiasi modo possibile e immaginabile. Se siete alla ricerca di un programma che vi permetta di registrare i nuovi episodi del vostro podcast, Adobe Audition potrebbe essere la soluzione che fa al caso vostro.

Pro

  • Potenti Effetti Reverb e DeNoise
  • Supporto per registrazioni di qualità su oltre 32 tracce
  • Permette di aprire i progetti creati con Adobe Premiere
  • Supporta l'elaborazione in blocco

Contro

  • Fornisce una quantità di strumenti per il montaggio audio che eccede le esigenze dei podcaster
  • Pensato per utenti professionisti

3. GarageBand

Prezzo: Gratuito

Compatibilità: Mac, iOS

Questo studio di registrazione è un’opzione particolarmente popolare tra i/le podcaster, perché mette a disposizione una notevole varietà di funzionalità a titolo gratuito. GarageBand permette di registrare canzoni su oltre 250 tracce, eseguire registrazioni multiple, selezionare la migliore e condividere i propri podcast su SoundCloud.

Oltre a ciò, questa DAW facilità il mixaggio e il mastering dei file audio, permettendo ai/alle podcaster di perfezionare i propri file audio prima di condividerli con il pubblico.

Non è finita qui, perché GarageBand dispone di un equalizzatore visivo che comprende 8 sezioni separate, contrassegnate da colori diversi, che vanno dai bassi agli acuti. La ricchissima raccolta di plugin offerta da questo studio di registrazione permette, inoltre, di rendere ogni podcast unico e dinamico, così da stupire gli ascoltatori a ogni nuovo episodio.

Pro

  • Ottime funzioni per la registrazione di podcast su dispositivi Mac e iOS
  • Presenza di strumenti avanzati per il montaggio audio
  • Ampia gamma di opzioni per la condivisione dei file
  • Più conveniente di altri software per la registrazione di podcast

Contro

  • Richiede un minimo di esperienza nell'ambito della registrazione e del montaggio audio
  • Non è disponibile per computer Windows e dispositivi Android

4. Hindenburg Journalist

Prezzo: dispone di una versione gratuita; piani di abbonamento a partire da 95$,

Compatibilità: Windows, Mac

Podcaster esperti/e, professionisti/e della registrazione audio e giornalisti/e possono utilizzare Hindenburg Journalist per registrare conversazioni e interviste, oppure audio personali. Oltre a consentire la registrazione di nuovo materiale, Hindenburg Journalist supporta l’importazione e la modifica di file audio di ogni tipo, a prescindere dalla frequenza di bit o di campionamento.

Lo strumento Voice Profiler genera automaticamente l’equalizzazione e incrementa la qualità delle registrazioni bilanciando gli alti e i bassi. Hindenburg Journalist comprende strumenti per il montaggio audio necessari per rimuovere eventuali errori fatti in fase di registrazione, oppure per applicare effetti di dissolvenza in entrata o in uscita. In aggiunta, Hindenburg Journalist supporta il caricamento diretto su piattaforme per l’hosting di podcast, come Loudness, Libsyn e Soundcloud. Usando il programma è inoltre possibile aggiungere host, dettagli sul podcast, informazioni RSS, impostare il livello del volume, oppure selezionare un formato differente per i propri file.

Pro

  • Impostazioni di registrazione intuitive
  • Supporta tutti i tipi di file audio
  • Generazione automatica di equalizzazione
  • Permette di caricare i file audio su piattaforme come Sound Cloud, Loudness e Libsyn

Contro

  • Più costoso rispetto agli altri software per la registrazione di podcast
  • Presenta solamente strumenti di livello base per la modifica dell'audio

5. Audacity

Prezzo: Gratis

Compatibilità: Mac, Linux, Windows

Audacity è utilizzato ormai da decenni per la registrazione di podcast. Sebbene il programma proponga un’interfaccia dall’aspetto non proprio accattivante, si connota come uno dei migliori e più avanzati registratori ed editor audio sul mercato.

Audacity può essere usato per registrare in tempo reale utilizzando un microfono o un mixer, oppure per digitalizzare file audio provenienti da altri supporti multimediali. In aggiunta, Audacity permette di scegliere se creare registrazioni a 16-bit, 24-bit o 32-bit. Ogni podcast registrato può essere agevolmente modificato, tagliando o rimuovendo le sezioni che non si vogliono includere nella versione finale. Questo software iconico permette di importare ed esportare file di qualsiasi formato, ma non supporta il caricamento diretto su piattaforme per l’hosting di podcast. Peccato.

Pro

  • Offre un'ampia gamma di opzioni gratuite per la registrazione dell'audio
  • Permette di acquisire audio di qualità elevata
  • Ricca raccolta di effetti audio
  • Supporta tutti i formati audio più utilizzati

Contro

  • Strumenti per il montaggio audio di livello base
  • Interfaccia dal design superato

6. Zencastr

Prezzo: Gratuito; piani di abbonamento a partire da 20,00$ al mese.

Compatibilità: Web

Accogliere nuovi ospiti per ogni episodio del proprio podcast può essere una bella sfida, considerando gli impegni di ciascuno. Fortuna che Zencastr viene incontro ai/alle podcaster, permettendo di condurre interviste direttamente online.

Non bisogna fare altro che inviare un link all’ospite desiderato e poi lasciare che questo eccezionale registratore di podcast acquisisca l’intervista in qualità a 16-bit, 44.1k, senza perdita. Zencastr separa automaticamente le tracce per ospite, così da impedire eventuali cali qualitativi durante la registrazione. La soundboard dell’applicazione permette di aggiungere intro e outro a ogni podcast in modo semplicissimo. Bastano un paio di click. Tutte le interviste registrate con Zencastr vengono editate automaticamente, risparmiando all’utente la fatica e il tempo necessari a regolare manualmente i livelli dell’audio. Tuttavia, la versione gratuita di Zencastr mette a disposizione funzionalità limitate, permettendo di invitare un massimo di due ospiti e di registrare un massimo di 8 ore al mese.

Pro

  • Non necessita di installazione
  • Permette di effettuare interviste in remoto con qualità studio
  • Zencastr permette di utilizzare una chat vocale
  • Offre 10 ore di post-produzione automatica al mese

Contro

  • La versione gratuita di Zencastr presenta funzionalità limitate
  • Non permette di condividere direttamente l'audio registrato su piattaforme per l'hosting di podcast

7. Alitu

Prezzo: 28$ con fatturazione mensile o 280$ con fatturazione annuale

Compatibilità: Web

Questa piattaforma online semplifica la procedura di creazione di podcast offrendo servizi per la modifica automatica dell’audio. Non bisogna fare altro che caricare i file da modificare e Alitu si occuperà di migliorarne la qualità.

Lo strumento per la creazione di temi permette di generare una soundtrack per i propri podcast, e le informazioni ID3 vengono aggiunte automaticamente a ogni file audio elaborato dall’applicazione. Come se non bastasse, Alitu permette di creare registrazioni in solo e pubblicarle direttamente su Podbean, Libsyn, Blubrry e altre piattaforme per l’hosting di podcast. Di contro, c’è da dire che le funzioni per la modifica automatica dell’audio non sono sufficientemente potenti da poter competere con gli strumenti messi a disposizione da prodotti più avanzati e persino più convenienti per la registrazione di podcast. Inoltre, la raccolta di filtri e plugin audio è piuttosto limitata, specialmente se consideriamo il prezzo dell’app.

Pro

  • Procedura di registrazione di podcast semplice e rapida
  • Supporto per una notevole varietà di formati audio
  • Permette di caricare facilmente i podcast su piattaforme come Libsyn, Buzzsprout e simili
  • Ottima funzionalità per la rimozione dei rumori di fondo

Contro

  • Non permette di regolare manualmente le impostazioni dei file audio
  • Funzioni di registrazione e modifica limitate, ma a caro prezzo

8. ProTools

Prezzo: Piani di abbonamento a partire da 29,99$ al mese

Compatibilità: Windows, Mac

ProTools è quasi di certo una delle DAW più antiche sul mercato e senza alcun dubbio una delle migliori. Questo software professionale per la registrazione e la modifica dell’audio offre tutte le funzionalità che si possano desiderare per produrre nuovi episodi per i propri podcast.

Tra le varie operazioni eseguibili con ProTools, qualora doveste sceglierlo per registrare i vostri podcast, troverete il mixaggio di tracce multiple e l’aggiunta di effetti alle registrazioni. Il software permette inoltre di collaborare con altri membri del proprio team tramite cloud e condividere le proprie registrazioni usando Avid Link. Le funzionalità di registrazione messe a disposizione da ProTools possono risultare eccessive per chi muove i primi passi nell’ambiente e manca di esperienze pregresse. Se siete parte di questa fetta di utenza, vi consigliamo di optare per un prodotto più semplice e meno impegnativo per registrare i vostri podcast.

9. Ringr

Prezzo: Piani di abbonamento a partire da 7,99$ al mese

Compatibilità: iOS, Android, Web

Condurre interviste in remoto con Ringr è una vera e propria passeggiata. Non bisogna fare altro che programmare l’intervista e connettersi tramite l’app. Non appena la conversazione sarà iniziata, Ringr avvierà la registrazione. Al termine dell’intervista, l’app smetterà di registrare e l’audio prodotto verrà caricato automaticamente sulla piattaforma Ringr.

Ringr unisce automaticamente i file creati per ogni partecipante alla conversazione, così da incrementare la qualità dell’audio. Tutte le registrazioni effettuate con l’abbonamento Base dell’applicazione vengono salvate come file MP3 Mono. Una volta completata la procedura di modifica automatica dell’audio, è possibile scaricare le conversazioni registrate. Attenzione, però. Le opzioni per le Chiamate in Conferenza sono disponibili solo per i modelli di abbonamento Premium ed Enterprise.

Pro

  • Permette ai podcaster di effettuare interviste in remoto
  • Efficaci strumenti per la programmazione delle chiamate
  • Numero illimitato di chiamate effettuabili con l'app
  • Celere procedura di download

Contro

  • La quantità di registrazioni possibili dipende dal piano di abbonamento sottoscritto
  • Assenza di strumenti per il montaggio audio

10. Ecamm - Call Recorder for Skype

Prezzo: 39,95$

Compatibilità: Mac

Ecamm - Call Recorder for Skype non è propriamente un programma per registrare podcast. È prima di tutto uno strumento per registrare le conversazioni Skype. Tuttavia, i/le podcaster che sono soliti intervistare ospiti tramite Skype, possono usare quest’app Mac per registrare le chiamate senza difficoltà.

Per maggiori informazioni su Come Registrare le Chiamate di Skype con Ecamm - Call Recorder, cliccate qui.

Una volta terminata la sessione di registrazione, l’applicazione permette di selezionare se esportarla sotto forma di file audio MP3 o file video HD. La mancanza di strumenti base per la modifica, effetti e plugin rende Ecamm - Call Recorder for Skype una scelta poco indicata per i/le podcaster che desiderano perfezionare i propri contenuti prima di condividerli con il pubblico. In sostanza, quest’app per Mac può costituire un buono strumento complementare per registrare interviste in remoto, ma non può soddisfare chi è alla ricerca di un prodotto per la creazione regolare di podcast.

Pro

  • Agevole impostazione delle sessioni di registrazione
  • Permette di esportare le registrazioni sotto forma di audio o video
  • Ottimo per condurre interviste tramite Skype
  • Non richiede esperienze pregresse nel campo della registrazione dell'audio

Contro

  • Manca di strumenti per il montaggio audio
  • Non permette di caricare i file audio direttamente su piattaforme per l'hosting di podcast
Programma per Registrare Podcast Ideale Per Sistemi Operativi Supportati Prezzo
Logic Pro X Podcaster Esperti/e Mac 199,99$
Adobe Audition Podcaster Esperti/e Windows, Mac 20,99$ al mese, come app a sé stante
GarageBand Podcaster Semi-Esperti/e o Alle Prime Armi Mac, iOS Gratis
Hindenburg Journalist Giornalisti/e, Podcaster, Professionisti/e della Radio Windows, Mac Piani di abbonamento a partire 95$
Audacity Podcaster Esperti/e Linux, Mac, Windows Gratis
Zencastr Podcaster che Conducono Interviste in Remoto Web Piani di abbonamento a partire da 20$ al mese
Alitu Podcaster Semi-Esperti/e o Alle Prime Armi Web 28$ al mese
ProTools Podcaster Esperti/e Windows, Mac 29,99$ al mese; presenza di piani di abbonamento alternativi
Ringr Podcaster che Conducono Interviste in Remoto Android, iOS, Web Piani di abbonamento a partire da 7,99$ al mese
Ecamm Call Recorder for Skype Podcaster che Conducono Interviste in Remoto tramite Skype Mac 39,95$

Ognuno dei programmi che vi abbiamo presentato offre strumenti e funzioni eccezionali per registrare audio e creare podcast di qualità ineccepibile. Che desideriate limitarvi a registrare o preferiate poter modificare e personalizzare i vostri contenuti prima di pubblicarli, non mancano soluzioni adatte alle vostre necessità. Allora, quale software sceglierete per registrare i vostri podcast? Non esitate a scrivere un commento per farcelo sapere!

Mario Difrancesco
Mario Difrancesco is a writer and a lover of all things video.