FilmoraGo

App di Montaggio Video, Facile da Usare

appstore
Scarica dall'App Store
Scaricalo su Google Play
Wondershare Filmora
Scatta Istantanee da Video con Alta Qualità Gratuitamente
  • Scatta istantanee da qualsiasi file video e salva in alta risoluzione.
  • Modifica l'istantanea e crea direttamente video PIP.
  • Esporta e condividi ampiamente.

Come Scattare Foto con Sfocatura di Movimento con iPhone

Jul 09, 2021• Proven solutions

Catturare oggetti o soggetti in movimento è una delle più grandi sfide della fotografia. Professionisti del calibro di Eadweard Muybridge hanno dedicato le loro intere carriere a perfezionare tecniche fotografiche che consentissero di bloccare i movimenti. Un secolo dopo, gli utenti iPhone si trovano ad affrontare lo stesso problema, perché scattare foto con sfocatura di movimento, con il resto perfettamente statico, richiede abilità e preparazione notevoli.

Fonte Immagine: Contrastly

Nel tutorial a seguire, vi presenteremo diversi metodi per scattare fotografie in motion blur (sfocatura di movimento) con iPhone.

Le Due Modalità Migliori per Scattare Foto con Sfocatura di Movimento con iPhone

A prescindere dal metodo che si sceglie di usare per realizzare la sfocatura di movimento, la velocità di movimento di un oggetto o di una persona determina la quantità di sfocatura che sarà necessaria. Se il soggetto della foto si muove troppo lentamente, per esempio, non sarà possibile applicare l'effetto. L'ideale è quindi quello di optare per oggetti o soggetti che si muovono velocemente.

Primo Metodo: Scattare in Ambienti Scuri

La scarsità di illuminazione è uno dei prerequisiti più importanti per la creazione di fotografie con effetto motion blur. Le scene ben illuminate forniscono alla fotocamera una quantità di luce sufficiente a catturare foto in una frazione di secondo.

Le immagini con sfocatura di movimento richiedono esposizioni lunghe, della durata di almeno trenta secondi. Ecco perché è importante approfittare di condizioni di scarsa luminosità per ricreare questo effetto. Detto ciò, è poi cruciale trovare un modo per tenere l'iPhone perfettamente fermo per la durata dell'esposizione. In caso contrario, si rischierà di finire con una sfocatura eccessiva.

Fonte Immagine: Contrastly

Il modo migliore per tenere ben fermo il proprio iPhone consiste nel posizionarlo su un treppiede e utilizzare un rilascio remoto dell'otturatore per effettuare lo scatto vero e proprio. Se la foto risulta troppo sfocata nonostante la posizione ben fissa dell'iPhone, provate ad aggiungere un po' di luce. A tale scopo, potete avvalervi di torce, faretti e altre fonti di luce.

Il luogo scelto per lo scatto della foto riveste un ruolo fondamentale nel processo di creazione di immagini con motion blur. Il nostro consiglio è quello di scattare in ambienti interni che consentano il controllo dell'illuminazione, oppure in una foresta o ambienti simili, caratterizzati da scarsità di luce.

Fonte Immagine: iphone-fotograaf.nl

Secondo Metodo: Usare App con Modalità Slow Shutter

Fotografi e fotografe che utilizzano l'iPhone e arrivano alla conclusione che le funzioni integrate nel dispositivo non siano sufficienti a catturare immagini con sfocatura di movimento in grado di soddisfarli, possono provare a usare applicazioni come Slow Shutter Cam o LongExpo. Queste applicazioni permettono di realizzare l'effetto motion blur persino in ambienti molto illuminati.

Fotografare scene con fanalini di coda delle auto che lasciano scie luminose dietro sé o con fiumi che appaiono perfettamente lisci e setosi diventa una vera e propria passeggiata con le applicazioni per iPhone che supportano la modalità Slow Shutter (per l'impostazione di tempi di posa lunghi). E nel caso in cui sia possibile avvicinarsi parecchio ai soggetti interessati, queste applicazioni permettono di catturare foto con un effetto motion blur praticamente perfetto.

Conclusioni

La persistenza è il requisito principale per chiunque desideri creare splendide immagini con sfocatura di movimento, poiché vi toccherà scattare ben più di una sola foto per ottenere il risultato desiderato. La fotografia a lunga esposizione richiede pratica e pazienza. Dopotutto, ogni soggetto è diverso dagli altri, e tutte le ambientazioni offrono sfide peculiari.

È bene ricordare, però, che l'iPhone mette a disposizione tanti strumenti potenti che aiutano a catturare foto con motion blur, quindi non esitate a farne uso. In alcuni casi potreste aver bisogno di accessori e attrezzature aggiuntivi, ma siamo certi che con il tempo riuscirete a perfezionare la vostra tecnica.

Mario Difrancesco
Mario Difrancesco is a writer and a lover of all things video.