FilmoraGo

App di Montaggio Video, Facile da Usare

appstore
Scarica dall'App Store
Scaricalo su Google Play
Wondershare Filmora9
Scatta Istantanee da Video con Alta Qualità Gratuitamente
  • Scatta istantanee da qualsiasi file video e salva in alta risoluzione.
  • Modifica l'istantanea e crea direttamente video PIP.
  • Esporta e condividi ampiamente.

Come comprimere video di grandi dimensioni e inviarli tramite email

Sep 03, 2021• Proven solutions

La corrispondenza quotidiana tramite email comporta spesso l'invio di file video ai colleghi e clienti, ma tutte le piattaforme di mailing come Gmail, Outlook o iCloud hanno dei limiti per quanto riguarda la dimensione dei file video allegati. Con Gmail è possibile inviare solo file di dimensioni inferiori a 25MB mentre con Outlook massimo 20MB. iCloud può essere una soluzione rapida per tutti gli utenti iPhone e Mac, poiché il limite massimo è di 5GB.

L'invio di file video di grandi dimensioni tramite email può richiedere molto tempo, e la velocità di caricamento di un file dipende dalla velocità della banda larga che si sta utilizzando. In questo articolo, mostrerò come comprimere i video di grandi dimensioni e inviarli tramite email sul computer Mac e PC o Smartphone.

Comprimere e inviare file video di grandi dimensioni tramite email

Ci sono diversi metodi per ridurre le dimensioni di un file video di grandi dimensioni. Il modo più veloce e probabilmente il più semplice è quello di cambiare la risoluzione del video, ridurre il frame rate e bitrate o semplicemente selezionare un nuovo formato video. Ecco come comprimere e inviare file video di grandi dimensioni tramite email.

1. Ridurre gratuitamente le dimensioni di un file video con iMovie

Tutti gli utenti Mac possono modificare e comprimere un video con l'editor video gratuito iMovie. Inoltre, se scegli di comprimere i video con iMovie puoi inviarlo direttamente tramite email.

 iMovie send large video in small resolution via email

Basta importare un video in iMovie e tagliare o applicare effetti visivi prima di ridurne le dimensioni. Clicca sull'opzione Condividi nel menu File e poi scegli la funzione Email. Assicurati di selezionare l'impostazione Piccola per garantire che il file venga compresso a una dimensione adeguata e poi aggiungi semplicemente l'email del destinatario e il messaggio che vuoi inviargli.

È inoltre possibile utilizzare il processo di esportazione standard per modificare la risoluzione di un video e adattarne le dimensioni alle esigenze della piattaforma di posta elettronica che si sta utilizzando.

2. Comprimere i video nell’editor video Filmora9 su PC Windows e Mac OS

Un prodotto software di editing video come Filmora9 di Wondershare ti permette di modificare le riprese registrate con il tuo Smartphone o la fotocamera digitale. Dopo aver importato un video in Filmora9 e averlo posizionato sulla timeline, è possibile tagliare tutte le parti che non si vogliono includere nella versione finale. Così facendo, ridurrai le dimensioni del video e ne faciliterai l'invio tramite email.

 Filmora9 cut and delete section

È anche possibile utilizzare la finestra Esporta di Filmora9 per modificare un video, cambiare il formato e il bit rate di un video o per ridurne la risoluzione. Filmora9 consente di scegliere tra una varietà di formati di output e di ottimizzare i video inviati tramite email per l'utilizzo su diversi dispositivi di riproduzione video.

 Filmora9 exporting window

Sebbene con Filmora9 sia possibile caricare i video direttamente su YouTube o Vimeo, non è possibile condividerli con i colleghi tramite email.

 Scarica Filmora9 versione Win  Scarica Filmora9 versione Mac

3. Uso dei dispositivi Android per ridurre le dimensioni di un file video

Gli ultimi modelli di smartphone Android sono in grado di registrare video nitidi e chiari ad alta risoluzione, ma spesso le dimensioni di questi file superano i limiti delle piattaforme di posta elettronica come Gmail o Outlook. È possibile utilizzare una varietà di applicazioni di compressione video per ridurre le dimensioni dei file video direttamente dal dispositivo Android.

Quale applicazione di compressione video scegliere dipende da una miriade di fattori. Ecco perché prima di optare per un compressore video o l'altro è necessario considerare il metodo di compressione video di un'applicazione o il numero di formati di file video in uscita supportati.

Si consiglia di utilizzare l'applicazione Video Converter perché consente di ridurre i video registrati con il telefono Android e di inviarli tramite email o SMS.

 Video Converter Android app

Importa i video da comprimere nell'app, cambia il profilo in manuale e poi procedi a selezionare il codec e regolare la risoluzione e il frame rate del video. Inoltre se vuoi ridurre le dimensioni di più file contemporaneamente, è possibile utilizzare la funzione di compressione in blocco dell'applicazione.

4. Comprimere file video di grandi dimensioni con l'iPhone

I video creati con l'iPad o l'iPhone possono non essere inviati tramite email. Oltre ad installare iMovie sul tuo dispositivo, dovresti anche considerare l'utilizzo di alcune applicazioni di compressione video gratuite per iOS. La maggior parte dei compressori video per iPhone e iPad non offre strumenti di editing video, motivo per cui si consiglia di utilizzare l'applicazione Video Slimmer che consente di tagliare, unire o ruotare i video.

 Video Slimmer app

Con questa applicazione per iOS è facile ridurre le dimensioni di un video, ma la durata del processo dipende dalle dimensioni del video che si sta comprimendo. È sufficiente importare un file e toccare l'icona Altro per configurare la risoluzione e i valori delle dimensioni del video.

Una volta inseriti i nuovi valori, clicca sul pulsante Riduci e attendi il completamento del processo di compressione. Assicurati di comprimere un video ad una dimensione che si adatti al limite della piattaforma email che stai utilizzando.

Come inviare file video di grandi dimensioni tramite email senza ridurne le dimensioni?

Negli ultimi anni è possibile inviare file di dimensioni superiori a 25 MB con piattaforme di mailing come Gmail, OneDrive o iCloud grazie al servizio cloud; in tal modo non si dovranno comprimere ogni volta i video da inviare tramite email.

1. Invio di video di grandi dimensioni tramite Gmail

Con Gmail basta un click per iniziare a caricare il file video. Clicca sull'icona di Google Drive e vai alla scheda Carica, quindi scegli un video da una cartella sul disco rigido locale, trascinalo e rilascialo su Google Drive e premi Carica. La durata del processo di caricamento dipende dalla dimensione del file e dalla velocità della connessione Internet.

2. Allegare file video di grandi dimensioni su Outlook

La dimensione massima del file da inviare tramite Outlook non può superare i 20 MB, il che può limitare le tue opzioni se devi inviare quotidianamente video tramite email. Fortunatamente, Outlook offre un modo semplice per allegare file video di grandi dimensioni.

Clicca sull'icona della griglia a punti e poi seleziona l'opzione One Drive dal menu a tendina. Dopodiché, scegli se vuoi caricare un singolo file video o un'intera cartella. I tuoi file inizieranno a essere caricati immediatamente, quindi crea semplicemente una nuova email, clicca sull'icona Allega e seleziona i file video che hai aggiunto a One Drive. Clicca su Avanti e scegli l'opzione Allega come File One Drive e procedi ad inserire l'email del destinatario e il messaggio.

3. Utilizzare iCloud per inviare file video di grandi dimensioni

Prima di iniziare ad inviare file video di grandi dimensioni con iCloud è necessario assicurarsi che sia abilitata la funzione Usa Mail Drop quando si inviano allegati di grandi dimensioni. Clicca sull'icona dell'ingranaggio e seleziona l'opzione Preferenze. Vai alla scheda Composizione e assicurati che sia selezionata la casella Usa Mail Drop quando si inviano allegati di grandi dimensioni. Abilitando questa funzione si imposta il limite massimo di dimensione dei file a 5GB.

Clicca su Fatto e scrivi normalmente una nuova email. Allega il file video e inserisci tutte le altre informazioni rilevanti.

L'invio di video tramite email non deve necessariamente essere un processo lungo e faticoso che richiede anni per essere completato; sulle piattaforme macOS, Windows, iOS o Android è ormai facile comprimere un video. Ciascuna applicazione di compressione video di cui abbiamo parlato in questo articolo consente facilmente di ridurre la dimensione dei video: scegli quella più adatta alle tue esigenze. Quali dispositivi e applicazioni utilizzi per comprimere i tuoi video? Lascia un commento qui sotto e condividi con noi le tue opinioni. 

Mario Difrancesco
Mario Difrancesco is a writer and a lover of all things video.