Filmora per mobile

App di Montaggio Video, Facile da Usare

appstore
Scarica dall'App Store
Scaricalo su Google Play
Il miglior software di editing video
  • Strumenti avanzati di regolazione del colore per aiutarti a realizzare video creativi.
  • Ampia raccolta di fantastici titoli e sovrapposizioni di testo.
  • Oltre mille effetti straordinari progettati per bellezza, giocatore, viaggiatore, ecc.

I Migliori Software di Montaggio Video in 8K del 2022

Aggiornato il 15/07/2024• Soluzioni comprovate

Red, Panavision, Sony e Sharp sono alcune delle videocamere con supporto 8K più popolari attualmente in commercio. Peccato che i filmati ripresi con questi prodotti non siano compatibili con tutti i software di montaggio per Windows e Mac. Allo stato attuale delle cose, infatti, solo pochi programmi sono in grado di elaborare adeguatamente i contenuti in risoluzione 8K.

Nulla per cui disperare, però! Saranno anche pochi, ma esistono dei potentissimi software di montaggio che supportano senza difficoltà i video 8K. E in questo articolo ve li presenteremo. Il mondo della tecnologia si evolve di continuo per soddisfare le nostre esigenze, e ne siamo profondamente grati. Continuate a leggere, quindi, se volete scoprire quali sono i migliori editor per video 8K attualmente in commercio.

I 3 Migliori Software di Montaggio Video in 8K

Come abbiamo già accennato, modificare e montare professionalmente video in risoluzione 8K richiede l'utilizzo di prodotti avanzati e potenti. La capacità di elaborazione del computer, lo spazio libero a disposizione e il monitor in uso sono altri fattori che rivestono un ruolo nell'ambito del montaggio di contenuti in 8K, ed è importante tenerlo a mente. Detto ciò, passiamo subito all'elenco delle migliori app di montaggio per video in 8K. Ci auguriamo di cuore che le informazioni presentate vi permetteranno di trovare il prodotto più adatto alle vostre necessità.

1. Adobe Premiere Pro CC 2021

Prezzo: 20,99€ al mese come applicazione singola

Compatibilità: macOS, Windows

Importare ed esportare video in 8K con Adobe Premiere Pro CC 2022 non differisce dall'esecuzione delle stesse procedure con contenuti di risoluzione inferiore. Attenzione, però, perché questo software di montaggio per Windows e Mac non permette di selezionare l'opzione 8K dal menu di Esportazione. Come conseguenza, è necessario regolare la risoluzione del progetto dalla finestra Impostazioni Sequenza prima di iniziare a lavorare ai filmati veri e propri.

Per poter esportare video in risoluzione 8K con Adobe Premiere Pro tocca impostare la modalità di Montaggio su Personalizzata e specificare una risoluzione di sequenza di 7680 x 4320. Più facile a farsi che a dirsi.

Altra operazione da eseguire è la modifica dei codec. Bisogna impostare dalla finestra Impostazioni di Esportazione per poter ottenere la qualità video massima in assoluto. Se volete, potete anche sperimentare con altre impostazioni di esportazione, a seconda del tipo di progetto o contenuto a cui state lavorando. Quel che conta è che riusciate a esportare in risoluzione 8K.

Per quanto la procedura di creazione di video in 4K con Adobe Premiere Pro possa risultare macchinosa ai meno esperti, questo software è comunque uno dei migliori sul mercato con supporto per questa operazione. Per di più, comprende tantissimi strumenti di montaggio e modifica utili, che vi permetteranno di realizzare video in 8K assolutamente spettacolari, oltre che dall'aspetto professionale.

2. Final Cut Pro X

Prezzo: 299,99€

Compatibilità: macOS

L'ultimo aggiornamento di Final Cut Pro X, uscito poco più di un mese fa, ha portato con sé dei cambiamenti significativi per gli utenti Mac. L'incremento di efficacia nell'elaborazione dei file ProRes ha reso possibile riprodurre fino a 16 flussi ProRes in 4K contemporaneamente. Oltre a ciò, il nuovo motore Metal ha accelerato di molto le procedure di rendering e l'applicazione di effetti in tempo reale.

Con Final Cut Pro X si possono riprodurre fino a tre flussi video RAW ProRes in 8K, acquisiti con RED o altre videocamere professionali. Grazie a tutte queste migliorie, Final Cut Pro X permette di importare, elaborare ed esportare video in risoluzione 8K più velocemente che mai. Insomma, non sorprende che questo software sia reputato uno dei migliori per montare video 8K su dispositivi Mac.

Naturalmente, il montaggio in 8K con Final Cut Pro X richiede una certa quantità di RAM a disposizione. 8 GB possono andar bene per alcuni utenti, ma si consiglia di poter disporre di almeno 16 GB di RAM. L'utilizzo di file di proxy può velocizzare le operazioni di montaggio dei video 4K, ma è comunque necessario avere spazio a sufficienza per poter salvare contenuti in alta definizione.

Siete alla ricerca di un software per il montaggio di video in 4K? Date un'occhiata al nostro elenco dei migliori editor per video in 4K.

Conclusioni

Sebbene gran parte dei software per il montaggio non lineare dei video supporti la risoluzione 8K, sono pochi quelli capaci di fornire risultati davvero soddisfacenti, conferendo libertà di lavorare serenamente sui propri video. Speriamo che i prodotti che vi abbiamo suggerito possano fare al caso vostro. In ogni caso, ricordate sempre di considerare le vostre necessità e le specifiche del computer in uso, prima di fare la vostra scelta.

Sbagliare è praticamente impossibile, puntando su uno dei programmi menzionati nell'articolo. Allora, quale pensate di scegliere per creare e montare i vostri video in 8K? Lasciateci un commento per farcelo sapere. Grazie di aver letto e buon montaggio!

Gianni
Gianni is a writer and a lover of all things video.