Provalo Ora
Wondershare Filmora9
Scatta Istantanee da Video con Alta Qualità Gratuitamente
  • Scatta istantanee da qualsiasi file video e salva in alta risoluzione.
  • Modifica l'istantanea e crea direttamente video PIP.
  • Esporta e condividi ampiamente.

Come inserire un watermark o filigrana sulle foto di Instagram


Proteggere le proprie immagini dal copyright è importante, per questo motivo molte persone utilizzano watermark. Cionostante, la community di Instagram non ama molto i watermark, per questo in questo articolo vedremo i motivi per cui dovresti o non utilizzare un watermark sulle tue foto e scopriremo alcune delle migliori app per iPhone e Android per inserire watermark sulle tue foto senza fatica.

Potrebbe anche interessarti: Le migliori 9 applicazioni per inserire watermark su iPhone - Come inserire watermak sulle foto da iPhone >>

Alcuni motivi per i quali non dovresti inserire watermark sulle tue foto Instagram

I watermark rovinano la composizione della tua foto: Un buon fotografo tiene sempre a cuore la composizione di una foto perché trovare un buon equilibrio tra tutti gli elementi della foto è abbastanza complicato. Un watermark può facilmente rovinare questo equilibrio e senza alcun motivo, visto che difficilmente evita che altre persone rubino il tuo lavoro.

I watermark possono essere facilmente rimossi: Non pensare mai che una persona che ci sappia abbastanza fare con Photoshop non possa rimuovere il watermark di una foto, a volte basta semplicemente tagliare l'immagine. A meno che tu non voglia aggiungere un watermark sull'intera immagine come fanno i siti di immagini stock, ma anche in quel caso rimuoverlo non è impossibile

Non sembrerai professionale: Un watermark non ti farà sembrare più professionale di quel che sei, la qualità delle tue foto lo faranno. Sebbene i fotografi firmino sempre le loro stampe, un watermark ti farà apparire in modo negativo agli occhi della community di Instagram perché darai l'idea di una persona che pensa che proprie foto siano così buone che tutti vogliono rubarle. Sii modesto, ci sono altri modi per provare la proprietà delle tue foto, come tenere al sicuro il file RAW sul proprio computer o includere le informazioni sul copyright direttamente nei metadata della foto.

Le tue foto sembreranno siano state modificate: Con tutti gli effetti che instagram offre e tutte le opzioni di modifica disponibili, avere foto provenienti direttamente dalla fotocamera ti faranno guadagnare il rispetto della community. Un watermark potrebbe far credere alle persone che le foto siano state modificate prima di essere pubblicate e che quindi tu abbia perso tempo a modificarle e ad aggiungere il watermark.

Aggiungere il watermark non ti renderà famoso: Inizialmente potrebbe sembrarti una buona idea quella di aggiungere un watermark per promuovere il tuo business, ma la maggior parte degli utenti di Instagram non leggono i nomi sui watermark. Sforzati nel creare foto che portino gli utenti a scoprire tutto quello che c'è da sapere su di te perché la qualità delle tue foto è la miglior pubblicità possibile.

Inserire watermark su Instagram - Consigli

Se, nonostante tutto questo, vuoi comunque aggiungere un watermark sulle tue foto di Instagram, ecco alcuni consigli che ti aiuteranno a fare sbagli dannosi per il successo delle tue immagini su Instagram.

Utilizza watermark monocromatici: Watermark fatti bene, che non siano pieni di colori, faranno il loro dovere, perché non distrarranno chi guarda la foto. È meglio utilizzare un watermark minimale, meno è meglio, utilizza pochi colori per ottenere i migliori risultati.

Posiziona il watermark sugli angoli della foto: Come detto prima, aggiungere nuovi elementi a una foto crea molti problemi, ma se vuoi aggiungere un watermark alle tue foto, aggiungilo sugli angoli della foto, in un punto in cui non ci sia troppa attenzione.

Utilizza watermark verticali per creare meno distrazioni: È un ottimo modo per non distrarre chi guarda la foto e per avere un watermark visibile e leggibile. Se posizioni un watermark verticale all'angolo della foto, l'utente guarderà prima la foto e poi il watermark.

Scegli con attenzione il font e la sua grandezza: Utilizza font semplici. Non c'è motivo di utilizzare font pacchiani difficili da leggere, perché l'utente non perderà mai tempo a cercare di decifrare ciò che dice. Non fare in modo che il watermark sia la prima cosa che i tuoi seguaci di Instagram vedono su un foto perché continueranno a scorrere con molta probabilità, senza perdere tempo a capire di cosa parla la tua foto.

Le migliori app da utilizzare per aggiungere un watermark sulla foto

1. eZy Watermark Lite

Più di 2 milioni di download dimostrano che eZy Watermark Lite è una delle migiori app per iPhone sull'App Store per aggiungere Watermark L'app ti permette di aggiungere watermark utilizzando testo, codici QR, loghi o marchi e ti permette di importare immagini dalla fotocamera, Facebook o Instagram. Esportare foto dall'app di eZy Watermark Lite su Instagram è un processo che non prenderà molto tempo.

2. Watermark Studio X

La ricca collezione di preset di watermark facilmente personalizzabili che contiene questa app per iPhone ti permetterà di aggiungere watermark alle tue foto velocemente e in modo creativo. Puoi scegliere un font o modificare la sua grandezza, queste sono solo alcune delle tante opzioni presenti in Watermark Studio X Per rendere le cose ancora migliori, vengono aggiunti nuovi template ogni giorno, migliorando ancora, se possibile, la vastissima gamma di watermark nell'app. Tuttavia, Watermark Studio X è gratuita solo per una settimana dall'installazione sul tuo iPhone.

3. SALT

Apparte essere una delle migliori opzioni per aggiungere watermark su Android, Salt è anche un'app che ti permette di aggiungere le tue informazioni di contatto sulle tue foto di Instagram. SALT permette anche di tagliare le immagini nel formato 1:1 di Instagram. Aggiungere watermark sulle foto e proteggere la tua proprietà intellettuale è facile con questa fantastica app per Android.

4. InstaMark

Gli amanti della fotografia, che vogliono assicurarsi che le loro memorie siano al sicuro, possono scaricare questa app. Gli utenti Android possono creare watermark unici grazie a InstaMark e in aggiunta possono anche utilizzare fantastici filtri o scegliere da una vasta gamma di sticker, temi e disegni.

5. iWatermark

Gli utenti iPhone e Android possono aggiungere watermark alle proprie foto grazie a iWatermark, purtroppo gli utenti iPhone devono pagare $1,99 per scaricarla. La versione su Android è gratuita, ma possiede meno funzioni. iWatermark possiede più di 150 font diversi che possono essere utilizzati per creare watermark creativi e aiutare il tuo business a crescere, mentre gli utenti iPhone possono utilizzare anche 30 preset di watermark ad alta risoluzione disponibili sono nella versione iPhone dell'app.

Provalo Ora