Filmora per mobile

App di Montaggio Video, Facile da Usare

appstore
Scarica dall'App Store
Scaricalo su Google Play

Filmora Video Editor

Il miglior software di editing video per principianti
  • Strumenti avanzati di regolazione del colore per aiutarti a realizzare video creativi.
  • Oltre mille effetti straordinari progettati per bellezza, giocatore, viaggiatore, ecc.
  • Premi per le app di Microsoft Store 2022 & Leader nell'editing video di G2 Crowd Report Primavera 2022

5 principale strategie di video di commercializzazione su YouTube

Aggiornato il 14/05/2024• Soluzioni comprovate

YouTube è senza dubbio la piattaforma di condivisione di video la più famosa al mondo. Più di 5 miliardi di video sono visualizzati al minuto su youtube . E la base di utenti in crescita ha spinto YouTube a diventare una delle e più popolare piattaforma sociale di media del mondo, e il secondo sito più visitato dopo Google nel 2021

La commercializzazione su youtube è ottimo sia per le aziende che per i privati che vogliono fare carriera con YouTube. Molte aziende utilizzano gli annunci su YouTube per assicurarsi che i loro prodotti arrivano da loro clienti e sono davvero efficaci. Inoltre, potete ottenere gli organico più traffico utilizzando il video di commercializzazione di youtube Con una strategia di successo di video di commercializzazione su YouTube, potete generare conducenti senza alcuni investimenti.

In questa guida, discuteremo di alcuni consigli di video di commercializzazione su YouTube che vi aiuteranno a ottenere più di abbonati e a costruire la vostra consapevolezza del marchio .

Suggerimento #1: creare una tabella di marcia per raggiungere il vostro obiettivo principale

Una tabella di marcia è fondamentalmente un approccio di livello alla vostra visione Invece di guardare soltanto al piano finale, costruite la vostra piattaforma attraverso gli obiettivi brevi e raggiungibili. C'è un potere immenso sulla definizione di obiettivi a breve termine Alcune domande serie che dovreste chiedervi sono:

Passo 1: Iniziate a chiedervi perché avete bisogno di un canale YouTube nel primo posto! Decidete di che cosa il vostro canale deve si trattare e in che modo gli spettatori ne trarranno beneficio.

Passo 2: Il prossimo passo è di preparare il contenuti del piano Qui bisogna di decidere il tipo di video e la frequenza con cui sarà pubblicato sul vostro proprio canale.

Passo 3: Qual è il vostro obiettivo in termini di abbonati e di conversione del traffico Avete intenzione di portare il pubblico su uno atterraggio separato o pensate di guadagnare soldi solo da YouTube?

La pianificazione di tali specifiche vi aiuterà a costruire la vostra piattaforma gradualmente fino all'obiettivo principale.

SUggerimento #2 : Fate test nell'ambito della vostra propria strategia

Capire le preferenze del pubblico è supremo e per il successo dei canali YouTube. Ci sono alcuni test importanti che potete fare per capire il genere a cui vi rivolgete.

a. Durata del video di test

A nessuno piace vedere 2 lunghe ore di video su YouTube, a meno che non sia super interessante. Fortunatamente, sono stati gli studi che sono stati condotti per misurare la reazione del pubblico ai video di diverse lunghezze.

Per impostazione predefinita, quando create un conto su YouTube, la lunghezza massima del caricamento è limitata a soli 15 minuti. Potete superare questo limite verificando il vostro proprio conto su YouTube

Quando osservate i video più tendenza su YouTube, generalmente cadono entro 10 minuti La dimensione media dei video su YouTube è di 4,4 minuti.

Ad esempio, vediamo i video di YouTube che spiegano lo stesso concetto, ma con le lunghezze diverse, e vediamo se il coinvolgimento del pubblico differisce con i video. Abbiamo assicurato che entrambi i video provengono dai canali che hanno un numero di abbonati simile per eliminare la sproporzione che deriva dalla base degli spettatori

Questo video fornisce un'eccellente spiegazione della teoria delle stringhe Il video proviene da TED-Ed e potete vedere la risposta del pubblico nei commenti dove si elogia il fisico Brian Greene per il suo intervento. note che il video ha 2,4 milioni di visualizzazioni

Ora, guardate il video qui sopra che spiega la Teoria delle stringhe in meno di mezzo tempo tratto da TED-Ed. Notate come il video abbia più di quattro volte di visualizzazioni, con un' impressionante 10 milioni di visualizzazioni Questo dimostra che se riuscite a condensare i vostri contenuti in modo da trasmettere il massimo di significato in un tempo minimo possibile, otterrete più visualizzazioni!

b. Testare diversi formati/scenari

Avere una natura monotona in tutti i vostri propri video può essere piuttosto faticoso per lo spettatore dopo un po' di tempo. Assicuratevi di variare le cose introducendo nuovi tipi di formati di video o scenari che tengano impegnati gli utenti.

Tale cambiamento di formato sarà anche utile per testare la reazione del pubblico ai diversi tipi di video che avete realizzati. Questi nuovi formati possono essere sotto la forma di una serie di video separata che sono diverse dal vostro contenuto principale. Può anche essere qualcosa che coinvolge direttamente gli spettatori, come un flusso di video in diretta, Chiedetemi qualsiasi cosa o Q&A, un contenuto del tipo, ecc.

Ad esempio, prendiamo uno dei canali di cucina più popolari su YouTube: Tasty. Se siete navigando attraverso i loro contenuti, potete vedere come hanno ottenuto la loro fama con video di cucina chi sono brevi e dolci come quello qui sotto:

Tuttavia, non si limitano a conservare lo stesso formato tutto il tempo. Potete anche vedere come mescolino in modo più lungo i video di formati diversi. Ad esempio:

E molti video che non si trattano specificamente di cucina!

Ed è evidente che anche questi nuovi formati sono diventati i preferiti dalle folle. Ora tutti i loro video raggiungono il traguardo di 1 milione di copie? No, questo dimostra solo che stanno costantemente testando le acque e vanno avanti con ciò che funziona e scartano ciò che non funziona!

c. Provate a fare offerte speciali e regali

Potete aumentare il numero di spettatori e di abbonati al vostro canale organizzando occasionalmente offerte speciali i o regali per gli spettatori. Assicuratevi di impostare i criteri di vincita in modo da iscrivere gli spettatori al canale.

Ad esempio, prendiamo un altro popolare canale YouTube, Terapia scatola . Il 27 giugno 2018, il canale ha annunciato che avrebbe regalato 106 smartphone OnePlus 6!

E il risultato dell'annuncio è stato evidente nel conteggio degli abbonati.

Dal 23 giugno al 27 giugno 2018, Terapia scatola ha guadagnato 12.583 abbonati. Tuttavia, dalla data dell'annuncio che è dal 27 giugno al 30 giugno 2018, il canale ha visto un aumento impressionante 52,173 abbonati ! Fino ad oggi, il video ha superato i 14 milioni di visualizzazioni.

Non vi consigliamo di provarlo quando siete agli inizi della vostra carriera su YouTube. Avventuratevi in questo tipi di investimento solo quando siete stabili dal punto di vista dei guadagni.

Suggerimento #3: chiedete al vostro pubblico un riscontro

Tutti i vostri video devono essere creati pensando al pubblico. Tuttavia, a volte ciò che potreste pensare possa funzionare potrebbe non essere adatto al pubblico. Quindi, è indispensabile di capire quali sono i loro piace e i loro dispiace.

Il modo migliore per migliorare i vostri video è quello di accettare i suggerimenti del pubblico stesso Potete chiedere a loro una domande specifiche su come migliorare i vostri video o su cosa vogliono vedere nelle vostre creazioni future. Prendete nota di ciò che hanno da offrire e iniziate a costruire i vostri contenuti tenendo conto di questi suggerimenti.

C'è anche un'altra possibilità di incorporare il riscontro del pubblico in quanto progetto per il vostro canale YouTube a essere reattivo nei confronti del pubblico, cosa che è fondamentale per costruire dei spettatori forte e fedele su YouTube.

Suggerimento #4: Analizzare le fonti di traffico dei vostri video YouTube

YouTube ha reso più facile per voi di tracciare le fonti da cui i vostri video ricevono le visualizzazioni. Accedete a YouTube Studio Beta e fate clic su Raggiungi dal menu analitico sul pannello di sinistra. Ora cliccate su Tipi di fonti di traffico.

Youtube analitico

In questa finestra, potete vedere le diverse fonti che hanno portato gli spettatori ai vostri video In generale, può trattarsi di una miscela di siti web, raccomandazioni di YouTube, ricerche su YouTube, ecc. Metriche come il tempo di visione vi danno un'idea di quanto tempo gli spettatori guardano i vostri video e la fidelizzazione del pubblico mostra la costanza con cui li guardano. Ci sono solo due delle tante metriche che potete utilizzare a vostro vantaggio.

Analizzare dei video di YouTube vi aiuterà a strutturare i vostri futuri video in modo che siano più suscettibili di essere cliccati.

Suggerimento #5: Tracciare l'efficacia dei vostri video

Dovete tenere d'occhio le metriche che i vostri video ottengono nel corso dei giorni. Intanto che il numero di visualizzazioni, di "mi piace" e di "non mi piace" siano ottimi indicatori per determinare la popolarità dei video, ci sono molti altri fattori in gioco.

La classifica dei vostri video è importante perché determina la posizione dei vostri video quando viene digitata una parola chiave nella casella di ricerca. I ranghi sono calcolati dall'algoritmo di YouTube, ma l'utente ha un certo potenza nell' innalzare i ranghi facendo leva sui seguenti parametri del video;

Miniatura : La prima cosa che lo spettatore vede quando sfoglia un elenco di video è la miniatura. Assicuratevi che sia attraente e che si distinguersi dalla massa !

Titolo: Il prossimo elemento che riceve la massima attenzione sia dall'utente che dall'algoritmo di YouTube è il titolo. Assicuratevi che la parola chiave principale a cui vi rivolgete sia inclusa nel titolo.

Descrizione: È qui che potete giocare molto con le parole chiave, sia a coda corta che a coda lunga. Siate molto descrittivi riguardo al vostro video, ma non limitatevi a una grande quantità di testo. La descrizione deve essere breve e informativa. Può anche avere collegamenti alla vostra propria pagina di destinazione o agli sponsor.

Etichette: Le etichette sono parole o frase utilizzate per aiutare YouTube a comprendere meglio il video. Assicuratevi che le etichette che date siano correlate al video che rappresentano.

Categoria: YouTube ha alcune categorie predefinite e i video che caricate devono essere inseriti in modo giusto per ottenere la massima portata.

Sottotitoli: I sottotitoli non hanno molto peso in termini di SEO o di classificazione, ma sono un'aggiunta molto apprezzata dal punto di vista del pubblico.

Sì, può essere piuttosto meticoloso ma i risultati valgono lo sforzo Avere un rilevatore di rango come quello di SE classificazione o Tubobuddy può essere molto utile in momenti come questi. Il software tiene traccia di tutto ciò che riguarda i vostri video e li presenta in un cruscotto ordinato, riducendo in modo significativo l'impegno dei commercianti di Youtube

SE Classificazione

Non lasciate che il video si raccolga le visualizzazioni da solo, spesso non registra alcuni risultati perché elementi come il titolo, la descrizione e le parole chiave giocano un ruolo importante nel fare arrivare i video agli utenti.

Vi potrebbe interessare anche: Come convertire YouTube in MP4 in modo sicuro? [Guida passo passo] >>

Suggerimento # 6: Scegliere un creatore di video adatto

Creare i video attraenti è la chiave del successo del video di commercializzazione su Youtube. Per questo motivo avete bisognio di disporre di un editore di video adeguato Oggi ci sono molte scelte di commercializzazione, come ad esempio Adobe Premiere Pro. Tuttavia, c'è una scelta migliore per la maggior parte degli utenti- Filmora Video Editore , che offre potenti funzioni di montaggio di video e un'enorme quantità di transizioni, effetti e filtri.

Per saperne di più su Filmora Video Editore, visitate la sua pagina: https://filmora.wondershare.com/video-editor/

filmora

Conclusione

La commercializzazione su YouTube si è evoluto nel corso degli anni al punto che avete bisogno di un piano accuratamente studiato per avere una carriera di successo su YouTube. In questa guida abbiamo citato alcuni dei consigli utili per la commercializzazione su YouTube che vi aiuteranno nel percorso.

Il più grande vantaggio che si può trarre da questa guida è che dovete avere pazienza e perseveranza. Non smettete di fare quello che state facendo solo perché non avete visto risultati il primo giorno. Mantenete il fuoco acceso e arriverete a destinazione in poco tempo!

blocco laterale:

Gianni
Gianni is a writer and a lover of all things video.