FilmoraGo

App di Montaggio Video, Facile da Usare

appstore
Scarica dall'App Store
Scaricalo su Google Play

Miglior Editor Video a Schermo Divisibile [Online & Offline]

Aug 20, 2021• Proven solutions

L'effetto che si ottiene dopo l'aggiunta di due o più schermi in un singolo frame è chiamato split screen, e lo strumento che permette agli utenti di fare questo è un split screen video editor. Questi split screen hanno un'importanza significativa nelle attività di post-produzione. Detto questo, le seguenti sezioni discutono degli strumenti che consentono di creare video a schermo diviso e spiegano il processo di creazione di video a schermo diviso.

Come già detto, l'effetto split screen permette di aggiungere due o più schermi in un unico frame. Quando più attività si svolgono contemporaneamente ma in luoghi diversi, possono essere mostrate tutte su un unico schermo, affiancando i rispettivi filmati o in qualsiasi altra disposizione che il creatore di video split screen consente.

Miglior Software di Editing Video Split Screen per Windows e Mac [Free & A Pagamento]

Dopo aver capito che cos'è lo split screen, diventa ovvio e obbligatorio conoscere alcune delle applicazioni più utilizzate dell'editor video split screen e come ti aiutano ad aggiungere l'effetto ai tuoi film. Di seguito è riportato un elenco di un paio di programmi di questo tipo:

1. iMovie (https://www.apple.com/in/imovie/)

Una proprietà di Apple, iMovie è disponibile sia per iOS che per macOS, ed è assolutamente gratuita. Anche se lo strumento manca di alcune opzioni avanzate per l'editing di precisione, offre comunque una buona piattaforma a chi pianifica la propria carriera nell'industria della post-produzione. Con una semplice interfaccia utente, è facile imparare iMovie.

Le istruzioni passo-passo riportate di seguito spiegano come usare iMovie per aggiungere l'effetto split screen nei vostri video:

Fase 1: Aggiungere Footage a iMovie

Dopo aver importato i filmati nel Media Bin di iMovie, trascinare il primo nella Timeline, e poi trascinare il secondo sopra il primo strato.

Fase 2: Selezionare l'effetto Split Screen

Selezionare il livello video superiore nella Timeline, e scegliere Schermo suddiviso dall'elenco a discesa del tipo di schermo in alto.

Fase 3: Selezionare la preimpostazione dello schermo diviso

Scegliere una posizione per il livello selezionato dall'elenco a discesa Posizione in alto, e utilizzare il cursore Scorrimento per regolare la velocità dell'aspetto del filmato.

Pro

  • iMovie è gratuito da scaricare e utilizzare
  • Il programma è disponibile sia per macOS che per iOS

Contro

  • Consente di utilizzare solo fino a due video in split screen

2 . VSDC (http://www.videosoftdev.com/)

VSDC è un video maker split screen gratuito ed efficiente. In realtà, il programma è una vera e propria applicazione di post-produzione che può essere utilizzata per modificare i video per preparare clip standard del settore per presentazioni, trasmissioni e distribuzione commerciale e privata. La cosa migliore di VSDC è che è assolutamente gratuito e non aggiunge filigrane ai file di output.

Le istruzioni riportate di seguito spiegano come utilizzare la funzione split screen in VSDC:

Passo 1: Aggiunta di Filmati

Cliccare Aggiungi oggetto dalla barra degli strumenti standard in alto, cliccare Video, e selezionare e aggiungere il primo filmato alla finestra di anteprima. Ripetere il processo per aggiungere altri video, se necessario.

Fase 2: Aggiungere l'Effetto Split Screen

Prendete una qualsiasi delle maniglie laterali del video che avete aggiunto per ultimo e trascinatela verso l'interno per ridurne proporzionalmente le dimensioni. Ripetere il processo per ridurre la dimensione degli altri video che sono ora rivelati da sotto quello che hai appena regolato per creare l'effetto split screen.

Pro

  • Assolutamente gratis da usare
  • Permette di aggiungere un numero praticamente illimitato di filmati per creare i video a schermo diviso

Contro

  • Non sono disponibili preimpostazioni per il posizionamento automatico del video per l'effetto split screen

3. Wondershare Filmora9 Video Editor

Download Filmora9 Win Version Download Filmora9 Mac Version

Una delle applicazioni più robuste che viene confrontata con le applicazioni di post-produzione come Adobe Premiere Pro e Final Cut Pro X, Wondershare Filmora9 è anche un editor video split screen. Il software è disponibile per computer Windows e Mac, e fornisce un supporto tecnico immediato ai suoi consumatori. Anche se Filmora Pro che ricco di strumenti più avanzati è anche disponibile, la maggior parte delle volte Filmora9 serve allo scopo abbastanza bene.

Potete imparare come aggiungere l'effetto split screen in Wondershare Filmora9 seguendo i passi indicati di seguito:

Fase 1: Importazione di filmati su Filmora9

Lanciare Wondershare Filmora9, fare clic in qualsiasi punto all'interno della finestra Media nella sezione in alto a sinistra, e importare tutti i video che si desidera utilizzare per creare l'effetto split screen.

Fase 2: Scegliere un Pacchetto a Schermo Diviso

Cliccare Schermo diviso dalla barra degli strumenti standard in alto, fare clic e trascinare il preset preferito sulla Timeline, quindi estendere la durata dell'effetto nella Timeline trascinandone il manico.

Fase 3: Aggiungere i Video allo Schermo Diviso

Cliccare AVANZATE dall'area in basso a destra del riquadro Media, nel riquadro Advanced Split Screen Edit, trascinare il primo video dal riquadro di sinistra e rilasciarlo nella sezione preferita a destra. Ripetere il processo per aggiungere tutti gli altri video alle sezioni corrispondenti. Regolare il loro tempo di apparizione trascinando la loro miniatura nella Timeline del riquadro e fare clic su OK.

Pro

  • Wondershare Filmora9 è leggero e richiede meno risorse
  • Permette di aggiungere fino a 6 video per creare l'effetto split screen
  • Dispone di più di 30 preselezioni dello schermo diviso

Contro

  • Un paio di finestre devono essere aperte mentre si lavora con lo schermo diviso

4. DaVinci Resolve (https://www.blackmagicdesign.com/products/davinciresolve/)

Uno strumento gratuito di post-produzione non lineare, DaVinci Resolve può essere considerato un discreto creatore di video a schermo diviso. Il software è disponibile per piattaforme Windows, Mac e Linux e può supportare la risoluzione 8K. Il suo fratello a pagamento è anche disponibile con il nome di DaVinci Resolve Studio che viene utilizzato per gli output standard del settore.

Wondershare Filmora9 Video Editor

Per imparare ad utilizzare DaVinci Resolver come editor video a schermo diviso, è necessario seguire i seguenti passi:

Fase 1: Aggiungere i video dei partecipanti (2 video per questo esempio)

Importare i video nell'interfaccia DaVinci Resolver, trascinare la prima clip nella traccia Video 1 nella Timeline, e poi trascinare la seconda clip nella traccia Video 2.

Fase 2: Ottenere l'effetto Split Screen

Selezionare la clip nella traccia Video 2 nella Timeline, andare alla scheda Inspector dal riquadro di destra, impostare i valori nei campi Zoom e Position sotto la sezione Transform per ridurre le dimensioni della clip e posizionarla nella posizione preferita sullo schermo. Ripetere il processo per la clip sulla traccia Video 1 anche per ridurre le dimensioni e posizionare il filmato all'altra estremità dello schermo come necessario per creare l'effetto split screen.

Pro

  • DaVinci Resolve è libero di utilizzare
  • Permette di aggiungere facilmente fino a 4 video all'effetto split screen

Contro

  • L'interfaccia potrebbe confondere i principianti

You may also like: Come fare un video di confronto con DaVinci Resolve

5. Shotcut (https://shotcut.org/)

Shotcut, uno strumento di editing gratuito e opensource, può essere utilizzato anche come video maker per produrre film e documentari standard del settore. Shotcut è disponibile per FreeBSD, Windows, Linux e macOS, ed è disponibile in entrambe le varianti x64 e x86. Essendo un programma gratuito, Shotcut non richiede alcuna attivazione o registrazione.

La procedura che segue spiega come utilizzare Shortcut come editor video a schermo diviso libero:

Passo 1: Aggiungere clip alla Timeline

Importare i filmati nel cestino multimediale dello Shotcut, trascinare uno dei clip dal cestino alla Timeline in basso, quindi premere Ctrl + I sulla tastiera per aggiungere altre tracce video. È possibile premere questo tasto di scelta rapida per un altro paio di volte a seconda del numero di filmati che si desidera utilizzare per l'effetto split screen. Successivamente, trascinate ogni filmato dal cestino alle rispettive tracce corrispondenti. Nota: Assicurati di NON posizionare tutti i filmati sulla stessa traccia, e che ognuno di essi sia su un diverso, proprio, livello video.

Step 2: Adjust the First Video

Selezionare l'ultimo video aggiunto alla Timeline (dovrebbe essere la traccia più in alto), fare clic su Filtri da sopra la Timeline, fare clic sul pulsante + dall'angolo in alto a sinistra, fare clic su Dimensione e posizione dall'elenco che appare dopo, e selezionare la posizione della clip dall'elenco a discesa Predefinito.

Fase 3: Regolare altri video

Selezionare il secondo video nella Timeline e ripetere il processo per impostare la sua posizione, e fare lo stesso per tutti gli altri filmati che avete aggiunto per creare l'effetto split screen.

Pro

  • Disponibile per le piattaforme FreeBSD, Windows, Linux e macOS
  • Se si utilizzano le preimpostazioni, si possono aggiungere fino a 4 video per l'effetto split screen

Contro

  • Lavorare con lo schermo diviso manualmente può richiedere pratica e alcuni calcoli per posizionare correttamente le clip sullo schermo

6. Lightworks (https://www.lwks.com/)

Utilizzati dai professionisti per il montaggio e la preparazione di film come Pulp Fiction, The Cure, L.A. Confidential, Bruce Almighty, The Wolf of Wall Street, etc., Lightworks è, in realtà, un'applicazione di post-produzione completa e completa per creare output standard del settore. La ragione principale dell'ampia base di utenti dell'applicazione è che si tratta di un software multipiattaforma disponibile per Linux, Mac e Windows.

Per utilizzare Lightworks come video maker a schermo diviso, è possibile seguire le istruzioni riportate di seguito:

Passo 1: Aggiungere tracce nella Timeline

Dopo aver importato i clip in Lightworks, lasciateli nel Cestino per ora, cliccate con il tasto destro del mouse in qualsiasi punto della Timeline in basso, andate a Tracce, cliccate Aggiungi multipli, e dal Numero per aggiungere elenco a discesa, scegliete il numero di tracce che volete aggiungere alla Timeline. Clicca Aggiungi per confermare le modifiche.

Passo 2: Disattivare la sincronizzazione automatica

Cliccare con il tasto destro del mouse in qualsiasi punto della Timeline e fare clic per deselezionare Sincronizzazione automatica della traccia.

Fase 3: Aggiungere clip alla Timeline

Trascinare le clip dal Cestino multimediale alla Timeline. Assicuratevi di posizionare ogni filmato su una traccia diversa, e che tutte le tracce siano una sopra l'altra. Facoltativamente, fare clic con il tasto destro del mouse sull'audio che è stato aggiunto insieme alle clip, e fare clic su Rimuovi dal menu contestuale. Utilizzare questo metodo per rimuovere tutti gli audio o lasciare quello che si desidera avere. Nota: La rimozione delle tracce audio assicura che non si sovrappongano durante la riproduzione.

Fase 4: Attivare lo schermo diviso

Cliccare VFX dall'alto della finestra di anteprima, fare clic sull'icona + (Aggiungi nuovi effetti) dalla parte superiore del riquadro di sinistra, selezionare la categoria DVE dall'angolo superiore destro del riquadro di sinistra, scorrere verso il basso il riquadro di sinistra fino alla sezione Preimpostazioni split-screen e fare doppio clic sulla preimpostazione split-screen preferita per aggiungere l'effetto alle clip partecipanti.

Pro

  • Anche la variante libera ha la funzione di schermo diviso
  • Uno strumento completo di post-produzione che non richiede nessun altro programma per finalizzare le cose

Contro

  • Non sono disponibili molte preimpostazioni di split screen

7. Adobe Premiere Pro (https://www.adobe.com/products/premiere.html)

Una delle applicazioni di post-produzione più apprezzate e utilizzate per computer Windows e Mac, Adobe Premiere Pro è stata la prima scelta dei professionisti quando si tratta di editing video, a prescindere dal fatto che ha una curva di apprendimento ripida, ed è anche un software ad alta intensità di risorse per lavorare .

I seguenti passi spiegano come utilizzare Adobe Premiere Pro come creatore di video split screen:

Passo 1: Aggiungere video alla Timeline

Dopo aver importato le clip nella finestra Progetto, trascinarle nella Timeline e posizionarle nelle loro tracce separate una sopra l'altra.

Fase 2: Posizione e ritaglio

Selezionare la traccia video più in alto nella Timeline, andare al pannello Controllo Effetti dalla parte superiore del pannello in alto a sinistra, e utilizzare il cursore Posizione per posizionare il video nell'area preferita dello schermo. Ripetere questo processo per tutti i clip nella Timeline che si desidera aggiungere allo schermo diviso.

Fase 3: Ritagliare le clip

Cerca l'effetto Tagliare nel riquadro Effetti presente nell'angolo in basso a sinistra, trascina e rilascia l'effetto su ciascuna delle clip nella timeline e utilizza il cursore Tagliare nel riquadro Effetto Controlli per ritagliare i video secondo necessità. Opzionalmente utilizzare i fotogrammi chiave per aggiungere animazioni scorrevoli per dare un aspetto più professionale all'effetto split screen.

Pro

  • Lo strumento di editing video più robusto ed efficiente
  • Consente di utilizzare un numero praticamente illimitato di video per lo split screen

Contro

  • Richiede un abbonamento che deve essere rinnovato regolarmente

Per maggiori dettagli, controllare Come creare uno schermo diviso in Premiere Pro

8. Final Cut Pro X (https://www.apple.com/final-cut-pro/)

Disponibile solo per computer Mac al momento della stesura di questo articolo, Final Cut Pro X o FCPX offre una forte concorrenza ad Adobe Premiere Pro. Poiché i dispositivi Apple sono famosi per la loro velocità di elaborazione, i professionisti preferiscono ogni giorno FCPX ad Adobe Premiere Pro se possiedono un PC Mac con MacOS.

È possibile utilizzare FCPX come creatore video a schermo diviso seguendo i passi indicati di seguito:

Fase 1: Inserire i filmati nella Timeline

Come detto in precedenza, aggiungere i clip uno sopra l'altro su tracce separate nella Timeline di FCPX.

Fase 2: Posizione e ritaglio

Selezionare il primo clip nella Timeline, dalla sezione Transforma del riquadro Video Inspector a destra, utilizzare il cursore Posizione per spostare il clip sul lato preferito dello schermo, e utilizzare i cursori della sezione Crop per ritagliare il filmato per regolare la porzione di interesse. Ripetere il processo anche per le altre tracce video per ottenere l'effetto split screen desiderato in Final Cut Pro X.

Pro

  • Offre un modo semplice e veloce per aggiungere l'effetto split screen
  • Consente di utilizzare un numero praticamente illimitato di video per lo split screen

Contro

  • Non ha un particolare preset per l'effetto split screen

Vi potrebbe anche piacere: Come Utilizzare l'Effetto Immagine nell'Immagine in iMovie

I Migliori Editor Video Gratuiti Online a Schermo Diviso

Oltre ai programmi desktop di cui si è parlato sopra, ci sono un paio di strumenti web che possono essere utilizzati come creatore di video online gratis. Due dei più usati sono presentati qui di seguito:

1. Kapwing Collage Maker (https://www.kapwing.com/collage)

Sebbene Kapwing offra diversi altri strumenti online come il ridimensionatore video, il generatore di meme, il creatore di slideshow, ecc., la soluzione che può essere considerata editor video a schermo diviso è Kapwing Collage Maker. Questa applicazione web permette di selezionare un modello per iniziare, e il resto del processo è semplice.

I seguenti passi spiegano come creare un video a schermo diviso con Kapwing:

Fase 1: Aggiungere clip al preset

Andare al link https://www.kapwing.com/collage, cliccare per selezionare il preset dello split screen preferito, cliccare SOSTITUIRE su uno dei segmenti dello split screen nella pagina successiva, e selezionare e caricare il primo video. Successivamente, fare clic su SOSTITUIRE sull'altro segmento (o segmenti), e selezionare e caricare anche gli altri video.

Fase 2: Riposizionamento e Pubblicazione

Fare clic e trascinare ciascuna delle clip aggiunte per riposizionarle sullo schermo, utilizzare gli altri strumenti per ritagliare e regolare i video come necessario, e fare clic su Pubblica dall'angolo in alto a destra. Nota: Facoltativamente è possibile fare clic su Timeline dall'alto della finestra di anteprima, regolare i tempi e le altre impostazioni come necessario nella pagina successiva, e fare clic su Fatto. Dopo questo, puoi andare avanti e premere Pubblica per creare l'effetto split screen dai video caricati.

Pro

  • Gratis
  • Permette di creare fino a 4 video per creare l'effetto split screen

Contro

  • Richiede la registrazione e l'accesso per rimuovere la filigrana dal file di output

2. WeVideo (https://www.wevideo.com)

Ancora un'altra soluzione split screen video maker online gratuita, WeVideo offre un'esperienza quasi da programma desktop mentre crea effetti split screen. Anche se tutti i piani di abbonamento che il fornitore offre sono a pagamento, il piano Education può essere provato gratuitamente per 30 giorni, post che gli insegnanti sono tenuti a pagare per continuare a utilizzare lo strumento web.

I seguenti passi spiegano come ottenere l'effetto split screen con WeVideo:

Passo 1: Importazione di video

Nella finestra principale, cliccate Video da sotto la Crea una nuova sezione in alto, selezionate un layout nella casella Let's get started e cliccate INIZIARE EDITING dall'angolo in basso a destra. Successivamente, fare clic su ADD nella finestra My media nella sezione in alto a sinistra, fare clic su BROWSE TO SELECT nella casella Importa media, e aggiungere i video che si desidera utilizzare nell'effetto split screen.

Fase 2: Aggiungere clip alla Timeline

Come spiegato in precedenza, trascinare i video dal pannello My media e rilasciarli nella Timeline. Assicuratevi di posizionare ogni video nel suo strato separato, e che tutti gli strati siano uno sopra l'altro.

Fase 3: Creazione dell'effetto Split Screen

Selezionare qualsiasi clip nella Timeline e fare clic sull'icona Apri l'editor di clip dall'area in alto a sinistra della traccia. Nella pagina successiva, utilizzare il cursore Scale per ridurre le dimensioni della clip selezionata e, dalla finestra di anteprima a destra, trascinare per riposizionare il video nella posizione preferita sullo schermo. Fare clic su Salva le modifiche dalla parte inferiore del riquadro di sinistra per confermare le impostazioni. Ripetere il processo per il secondo clip nella Timeline per ridimensionarlo e riposizionarlo sullo schermo. Cliccare FINISH dall'angolo in alto a destra, nella casella successiva, inserire un nome per il video nel campo disponibile, cliccare SET, scegliere le impostazioni preferite nella pagina successiva e cliccare EXPORT dall'angolo in basso a destra per produrre il video a schermo diviso.

Pro

  • Gratis
  • Permette l'utilizzo di più video per lo split screen

Contro

  • L'abbonamento a pagamento è necessario per rimuovere la filigrana dalle uscite

Domande frequenti sugli editor video a schermo diviso

Perché si dovrebbe usare l'effetto split screen in video?

Ci sono un paio di ragioni per cui potresti voler usare l'effetto split screen nel tuo video. Alcuni degli usi più comuni sono:

  • Visualizzazione di più azioni da parte dello stesso personaggio o di caratteri diversi allo stesso tempo, senza modificare lo schermo
  • Confronto di più oggetti o qualità dell'immagine. Questo può essere fatto solo quando le entità in questione sono poste una accanto all'altra
  • Rendere il vostro video più professionale
  • Mostrare diversi effetti sullo stesso schermo

Posso creare un video a schermo diviso con Windows Movie Maker o Windows 10 Photos app?

No, non puoi. Anche se questi strumenti permettono di ridimensionare i video, poiché non permettono di avere timeline multitraccia, nessun video clip può essere posizionato uno sopra l'altro, il che è una parte essenziale per qualsiasi videomaker per creare l'effetto. Tuttavia, come discusso in precedenza, ci sono diversi strumenti di post-produzione, offline e online, che permettono di realizzare video a schermo diviso facilmente e senza alcun costo.

Conclusione

Gli strumenti dell'editor video a schermo diviso sono sia a pagamento che gratuiti. Indipendentemente dal programma che si utilizza per creare l'effetto, i file di output hanno sempre un aspetto più professionale e informativo. Inoltre, le cose diventano molto più semplici se il split screen video maker ha un'interfaccia utente semplice, è meno dispendioso in termini di risorse, ed è facile da usare come nel caso di Wondershare Filmora9.

Mario Difrancesco
Mario Difrancesco is a writer and a lover of all things video.