FilmoraGo

App di Montaggio Video, Facile da Usare

appstore
Scarica dall'App Store
Scaricalo su Google Play
Wondershare Filmora
Scatta Istantanee da Video con Alta Qualità Gratuitamente
  • Scatta istantanee da qualsiasi file video e salva in alta risoluzione.
  • Modifica l'istantanea e crea direttamente video PIP.
  • Esporta e condividi ampiamente.

Come utilizzare facilmente lo stabilizzatore di curvatura su Premiere Pro

Jul 09, 2021• Proven solutions

Ti è mai capitata la situazione in cui ti siedi per editare video solo per scoprire poi che le riprese manuali sembrano muoversi e sussultare costantemente? Forse hai fatto del tuo meglio nel momento in cui il veicolo si muoveva velocemente e non avevi uno Steadicam o Gimbal, ma durante la modifica ti rendi conto che è troppo traballante per applicare qualsiasi effetto. Per fortuna, lo Stabilizzatore Warp di Premiere Pro offre la soluzione per risolvere facilmente tale problema. Se hai sempre desiderato ottenere il massimo dall'effetto Premiere Pro di Warp Stabilizer, scopri come usarlo facilmente.

Parte 1: Come utilizzare lo Stabilizzatore Warp su Premiere Pro

Passo 1: Applicare l'Effetto Stabilizzatore Warp

Apri la clip video traballante e piena di sussulti. Quindi, fai clic sulla scheda Effetti in alto e seleziona l'opzione Effetti video. Scorri verso il basso l'opzione Effetti video per trovare Distorci, quindi fai doppio clic su Stabilizzatore Warp. Puoi anche fare clic sull'opzione Stabilizzatore di curvatura e trascinarla sulla clip per applicare l'effetto.

Warp Stabilizer premiere

Passo 2: Analizzare il Video Automaticamente

Dopo aver applicato l'effetto Warp Stabilizer, Premiere Pro inizia ad analizzare la clip video. Ci vuole del tempo, ma non troppo.

Analyze Video

Ti potrebbe interessare anche: Come Stabilizzare i Video Traballanti con Premiere Elements

Passo 3: Regolare i Parametri

Fai clic sul parametro Smoothness e regolalo sul valora migliore per il tuo video. In genere non è richiesta una percentuale elevata e può essere sufficiente circa il 5-10%. Quindi scorrere l'opzione Crop Less Smooth More per regolarla. Rimuovi completamente qualsiasi ritaglio indesiderato o uniforma il video clip.

Adjust Warp Stabilizer Parameter

Parte 2: Impostazioni dello Stabilizzatore Warp che Dovresti Conoscere

1. Analizza

Non è necessario premere il pulsante Analizza durante l'applicazione dello Stabilizzatore Warp. Viene premuto automaticamente quando si applica l'effetto. Fino a quando non si apportano modifiche alla clip, il pulsante Analizza rimane disattivato. Ad esempio, se si apportano modifiche ai punti In o Out del layer o se si apportano modifiche a monte alla sorgente del layer. Fare clic sul pulsante Analizza per rianalizzare la clip.

2. Risultato

L'effetto Smooth o No Motion in un video è controllato come risultato pianificato per la clip video.

Smooth Motion è un'impostazione predefinita e il movimento originale della fotocamera viene mantenuto da essa, tuttavia è possibile correggere la Smoothness della clip. Quando si seleziona Smooth Motion, è possibile controllare la fluidità della clip.

Con l'opzione No Motion, si tenta di rimvuovere dallo scatto tutti gli scatti o i Quando si seleziona la funzione No Motion, la funzione Crop Less Smooth More nella sezione avanzata viene disabilitata. Quando si intende lasciare una parte del soggetto principale nella cornice per l'intero intervallo analizzato, viene utilizzata l'impostazione No Motion.

Result Warp Stabilizer

3. Metodo

In questo segmento, l'operazione più vitale e critica viene eseguita dallo Stabilizzatore Warp sulla clip video per stabilizzarla.

Più perfetti sono i dati di posizione, migliore sarà la stabilizzazione delle riprese. Pertanto, la posizione è l'esigenza più complessa per stabilizzare una clip. Un altro requisito di dati più importante sono la scala e la rotazione. Se lo spazio non è sufficiente da tracciare, lo stabilizzatore warp preferisce attenersi al tipo di posizione invece di stabilizzare la clip con il tipo di scala e rotazione.

Method Warp Stabilizer

Nel tipo Prospettiva, la stabilizzazione dipende dal telaio completo che può essere efficacemente bloccato in un angolo. Se la traccia non ha le aree su cui lavorare, lo stabilizzatore di curvatura sceglie il tipo di posizione, scala e rotazione.

Subspace Warp è un'impostazione predefinita che tenta di deformare diverse parti del frame in diversi modi per stabilizzare l'intero frame. Se manca spazio su cui lavorare, lo stabilizzatore di curvatura sceglie il tipo precedente (Prospettiva). Se c'è precisione di tracciamento, il metodo su cui stai lavorando in un dato fotogramma può essere modificato lungo la linea temporale della clip.

Parte 3: Suggerimenti per l'Uso dello Stabilizzatore di Curvatura

1. Prestare Attenzione all’Ordine degli Effetti

Gli effetti, che vedi in alto in Premiere Pro e in After Effects, sono i primi ad essere applicati. Alcune persone hanno sollevato il problema circa l'ordine degli effetti nel forum. L'effetto Stabilizzatore Warp deve essere applicato prima di ogni altro effetto. Ti viene da pensare a cosa importi? Ad esempio, se si sta utilizzando l'effetto colore Lumetri sulla clip e si applicano altre modifiche all'impostazione Lumetri prima dello stabilizzatore di curvatura, l'analisi della sorgente cambia e sarà necessario analizzarla di nuovo. Quindi, fai attenzione ad applicare l'effetto Stabilizzatore Warp all'inizio.

2. Opzioni Avanzate dello Stabilizzatore di Curvatura

Nell'opzione Avanzate dello Warp Stabilizer, è possibile selezionare l’analisi dettagliata per rallentare il progetto. Ingrandirà il file del progetto, quindi, è possibile controllare i limiti selezionando Crop Less <->Smooth More. Puoi scegliere se lasciare più i bordi o ritagliare di più per una maggiore stabilizzazione. Puoi anche trovare le opzioni di inquadratura dei bordi di Synthesis. Se non vuoi che Premiere Pro ti avverta della necessità di rianalizzare il filmato, seleziona la checkbox “nascondi il banner di avviso”.

3. Proxy Workflow

Premiere Pro visualizza il file di risoluzione completo, mentre è possibile utilizzare lo Stabilizzatore di Curvatura nel Flusso di Lavoro Proxy. Il pulsante Attiva/Disattiva proxy è ignorato in quanto è un effetto di analisi.

Conclusione

Per una clip stabile e di bell'aspetto, ora hai tutti gli strumenti necessari. Con la tua sequenza pronta ad essere riprodotto con degli effetti perfetti, ti resta solo da condividerla con il mondo. Consulta questo articolo per ulteriori informazioni su come utilizzare lo stabilizzatore di curvatura in Premiere Pro.

Mario Difrancesco
Mario Difrancesco is a writer and a lover of all things video.